e ci mancava solo il Ciclocross della Merla!!!!

In primo piano

IL NS CICLOCROSS… FINALMENTE!!!
E’ vero rispetto ad altri abbiamo atteso molto prima di omologare la ns. manifestazione che inizialmente volevamo condividerla con altre realtà dell’Ente ma non essendo andata a buon fine dopo una consulta con il torinese, abbiamo deciso di inserirla come Prova unica del Provinciale e prima prova del Regionale Piemontese CSAIn.La seconda prova sarà effettuata il 4 Febbraio a Torino di cui appena disponibile allegheremo volantino e durante quella manifestazione saranno assegnate le maglie Regionali.
Per quanto riguarda il Provinciale i riconoscimenti, saranno consegnati durante l’abituale festa di fine stagione.
Il percorso in linea di massima è quello di due anni fa con annesse alcune varianti.
Appena disponibile il percorso faremo un video per documentarlo.

Ciclocross 2017

La pedalata sociale

In primo piano

IMG_2724 1

Domenica 22 Ottobre la Pedalata sociale 2017
Si è svolta domenica avvolti nella nebbia mattutina, la pedalata sociale della ns. ASD, 30 ns. atleti hanno partecipato a questa Kermesse sociale che ringraziamo.
E’ stata un’esperienza fantastica che andremo sicuramente a ripetere in questo frangente autunno/inverno dove si è visto il vero vivere sociale al di là delle battute verso un presidente anchilosato e il buon Gaeta bersagliato da tutti i compagni ma pronti a sostenerlo nelle difficoltà.
Al termine della pedalata un rinfresco a base di pizza, pane uva e prosecco, ha aggradato gli atleti partecipi.
Ora alla prossima le cui comunicazioni saranno ufficializzate via Facebook o sul ns. sito

Il tempo dovrebbe darci una tregua e quindi tutti i sociali sono convocati per la Pedalata

In primo piano

OK il tempo ci aggrada pertanto domenica mattina PEDALATA SOCIALE ritrovo ore 8,40 presso la sede, partenza ore 9 per Agrate foto al Battistero poi sgambatina sino alle 11,20 percorso in definizione, rientro in sede rinfresco: pizza, focaccia, pane uva e prosecco poi alle 12 tutti a casa.
Bici da strada e mountan Bike e Rossatti in “Graziella” come penalità per aver tentato di snobbare la sociale, la miss in servizio vettovagliamento!! a domenica!!!

LA GRANDE FESTA DELL’ASD E DEL COMITATO CSAIn NOVARESE

In primo piano

Si è chiusa ufficialmente la stagione ciclistica dell’ASD Agrate Conturbia con la sua abituale festa sociale e in contemporanea sono stati premiati tutti gli atleti che si sono distinti nella ns. piccola ma grande realtà CSAIn.
Alle 11 presso la chiesa parrochiale di Agrate dove Cesare Vecchio ha ricordato durante la preghiera del Ciclista tutte le persone passate ad altra vita che hanno condiviso negli anni la vita della ns. Societa:ORESTE, FABIO, GIUSEPPE, ADELIO, OTTAVIO, ROMANO,MICHELE,BERNARDINO,CARLO,MAURIZIO,ATTILIO,FRANCO,ANTONIO .
Al termine la benedizione della maglia sociale da parte di Don Piercarlo.
Trasferimento al Ristorante Gallo Verde di Gattico dove Roberto e famiglia ci attendevano.
Una grande ospitalità riservata alla società dove peraltro la realtà ristorativa, figura tra le sponsorizzazioni pubblicitarie.
Dopo un breve intervento del presidente e coordinatore provinciale, di cui alleghiamo nota ,fiato alle trombe.
Carissimi Sostenitori, consociati,Gentili Signore e Signori
Dopo 35 anni dalla fondazione, eccoci ancora qui a festeggiare insieme il trascorso anno di gestione societaria, anche se le attività non si fermano sia a livello atletico che organizzativo, ma questo frangente di maggior tranquillità serve a riordinare le idee per affrontare poi la stagione 2018.
Ho scritto 35 anni di onorato servizio alla ns. società ma prima di fondare la stessa eravamo già attivi nel 1980 a organizzare eventi durante le feste patronali del paese.
Cosa ci ha riservato il 2017? Possiamo dire grandi soddisfazioni a carattere sportivo e organizzativo, infatti negli ordini di arrivo provinciali ed extra provinciali figurano sul gradini più alti del podio diversi atleti e innumerevoli piazzamenti senza dimenticare quelli che non hanno fatto risultati ma hanno dato la loro partecipazione attiva nel rappresentare la società sia nella strada, ciclocross,MTB e Mediofondo.
A livello organizzativo il plauso sincero della platea che giudica il ns. operato il migliore di tutti per la scelta di percorsi, sicurezza e aggrado nelle premiazioni.
Naturalmente le citazioni personali le faremo durante le premiazioni dei singoli.
Sono presenti in questa giornata alcuni atleti della Bilake che si sono distinti in MTB e Ciclocross e del Team Tartaggia per la strada.
Come sapete noi siamo rimasti affiliati all’Ente CSAIn che è la continuità di Udace e con noi si sono aggiunte ben 5 società ovvero: Penta Bike, Bilake , Pedale Azzurro, Fridge Project, Team Tartaggia.
Qualcuno ci ha definiti l’Entino ma nella sua definizione non si ricorda che nel contrasto con i suoi vertici, aveva richiesto come fare per entrare nell’Ente in cui militiamo.
A livello organizzativo abbiamo gestito ben 10 manifestazioni di cui 7 nel Controgiro, un Campionato Italiano del ns. Ente, l’abituale gara di Bogogno e la medio fondo del Gigante che in questa stagione ha sposato il progetto della Duchenne Parent Project che si occupa delle rare malattie distrofiche infantili.
Cosa faremo nel 2018 è presto dirlo, sarà il riposo invernale a programmare la stagione.
La ns. continuità è data dal sostegno dei ns. sponsor che doverosamente citiamo per l’ormai costante presenza negli anni: BIS, MORENO, AUTOARONA,CFP DI ARIENA E COLPO, IL PNEUMATICO D’OCCASIONE, IL GALLO VERDE,GNR, ASSICURAZIONI GENERALI, STUDIO TESTOLIN, F.LLI GARGIULO, SPEDIZIONI IL BRESCIA, CANTINE VEDOVA, FUCCI FLORICOLTURA, F.LLI SACCO, REM DEVICE SERVICE, RASO ANTONIO E f.lli, e il sostegno organizzativo di PRO LOCO REVISLATE, CICLI TARTAGGIA, TECNOWEAR, GEL GAR e EMC oltre alle piccole realtà commerciali nei paesi in cui abbiamo indetto le manifestazioni che comunque non mancheremo di citare nominativamente nell’allestimento del Calendario.
Un grazie a tutti i collaboratori organizzativi sia a terra che su auto e moto, ai ns. giudici Mariangela , Elena, Silvia,Laura e Elisa e non ultimo a Luca dell’AIB di Soriso che confidiamo possa darci continuità nel servizio a terra, anche nella prossima stagione compresa la CRI di Borgomanero.
Il legame che ci unisce con la Polisportiva Nuovi Orizzonti darà vita nuovamente a collaborazioni sinergiche nella prossima stagione
Spero di non aver dimenticato nessuno ed infine un grazie a tutti i ns. atleti andate orgogliosi di essere nell’ASD come l’ASD lo è di voi e, sappiatelo che per noi prima viene il gruppo e poi i risultati.
Ora Vi auguriamo un buon appetito e tra una portata e l’altra procederemo alle premiazioni degli atleti che si sono distinti e ribadisco senza dimenticare tutti gli altri, poi il riconoscimento ai ns. Sponsor pubblicitari ed infine la ns. lotteria che ci aiuterà nella gestione della prossima stagione congiuntamente alle realtà sponsorizzative.
Durante il pranzo premiazione degli atleti che si sono distinti nella stagione 2017 su strada, CX e XC e consegna delle maglie provinciali strada e relative targhe individuali.
Come al solito un attestato di stima a tutti gli sponsor pubblicitari della maglia e la lotteria interna con bellissimi premi.
Al termine la mega torta sociale che il buon Emilio ha allestito annaffiata dal Prosecco di Luigi Vedova.
Un riconoscimento floreale offerto dalla Floricoltura Fucci a tutte le donne presenti e un arrivederci al 22 Dicembre per gli auguri natalizi.
Ora proseguono le attività per preparare il Ciclocross ed a inizio stagione 2018 la ns. prima esperienza in MTB su un bellissimo percorso disegnato dai nostri XC.
Tempo permettendo domenica mattina alle ore 9 la pedalata con tutti i sociali modalità di ritrovo saranno comunicate a breve naturalmente metereologia permettendo

IMGL7207 IMGL7219 IMGL7221 IMGL7245 IMGL7259 IMGL7269 IMGL7270 IMGL7273 IMGL7275 IMGL7278 IMGL7281 IMGL7290 IMGL7291 IMGL7297 IMGL7309 IMGL7330 IMGL7334 IMGL7349 IMGL7358 IMGL7364 IMGL7365 IMGL7374 IMGL7393 IMGL7405 IMGL7708 IMGL7712 IMGL7715 IMGL7885 IMGL7887 IMGL7993

SI E’ DEFINITIVAMENTE CHIUSA LA 15a EDIZIONE DEL CONTROGIRO

In primo piano

IMGL6658 IMGL659222308888_1785172154848488_1351728276821842618_n22222037_1785172098181827_597848641031565781_n (1)

A brevissimo tutte le foto della serata che stiamo riunendo

Più  di 150 persone presenti nella serata conclusiva del Controgiro con il Gran Galà che ha visto premiati 83 atleti e le 5 società con maggior presenze.

Già di buon mattino lo staff organizzativo al lavoro per la preparazione coreografica dell’evento e il confezionamento delle premiazioni, nel pomeriggio l’allestimento del ricco buffet che ha poi aggradato i presenti alla fine delle premiazioni meritandosi un plauso da tutta la platea presente.

Alle 19 la serata si è aperta con il benvenuto del presidente e una relazione di questa 15a edizione che qui di seguito alleghiamo:

Carissimi Controgirini, Signore e Signori, Buonasera

Eccoci giunti all’atto finale di questa 15° Edizione de IL CONTROGIRO quello che noi abbiamo definito Gran Galà, dove andremo a gratificare gli atleti che si sono distinti per i risultati ottenuti e le società per somma di partecipazioni .

Cosa dire di questa edizione:

E’ stata indubbiamente un’edizione caratterizzata da una diminuzione della media partecipativa rispetto a quella precedente.

Diminuzione dettata da una serie di fattori ma, principalmente, ritengo dalle innumerevoli manifestazioni gestite in concomitanza nel raggio di 60 /80Km.

Infatti, dai quasi trecento partenti medi della scorsa stagione siamo scesi ad una media partecipativa sulle 7 tappe di 265 , una flessione del 10%,  ma con questo siamo grati alla platea per aver ancora una volta dato lustro a questa manifestazione.

Un dato positivo sono le società partecipi raggiungendo un record di 280, infatti meno atleti nel consuntivo, ma più società presenti sono sinonimo di sempre più ampio consenso, ed è un dato incoraggiante che ci sprona per il futuro

Purtroppo non abbiamo potuto mantenere il ns. programma come da brochure, per le note vicende ANAS che ci hanno costretto a eliminare due gare in linea programmate, per una richiesta di esborsi autorizzativi fuori da ogni senso di logica.

Sono mancati infatti il Giro dei due laghi  – che era la perla del Controgiro – e la novità del giro del Medio basso Novarese.

Nei giorni scorsi mi sono sentito con il delegato FCI per l’amatorietà, Antonio Crisafulli, per cercare di risolvere entro questa fine anno, l’annosa questione della percorribilità delle strade statali senza esborsi di parvente pedaggio autostradale.

Inoltre, le nuove categorie imposte da FCI a mio avviso vanno riviste: è un dato di fatto che, rispetto al passato, le categorie giovanili si stanno sempre più riducendo numericamente: innalzare sino a 34 gli Junior,  da 35 a 41 anni la categoria dei Senior   da 42 a 49 i Veterani,  da 50 a 57 i Gentlemen, da 58  a 64 i Superg A, da 65 in su i SupergB potrebbe essere una valida soluzione.

La realtà della riduzione partecipativa è un fenomeno ormai risaputo in tutti gli Enti dettato dal la miriade di corse concomitanti nel raggio di 60/80 Km.

E’ criticabile l’atteggiamento di alcuni Comitati Provinciali che organizzano – sostituendosi di fatto alle società –  oltre il 60% delle gare in calendario : lasciamo che siano le società a gestirle, anche perché con questo comportamento, certamente non le si incentiva ad organizzare.

E poi parliamoci chiaro: cos’è questa sfrenata voglia di organizzare se non per altri scopi? E poi ci si lamenta se non si raggiunge la positività del risultato di gestione gara, andando anche ad intaccare quegli elementi che risultano basilari nell’organizzazione ovvero sicurezza e gratificazione.

Sarebbe opportuno una volta bozzati i calendari organizzativi che, tutti gli Enti provinciali in un raggio di 60/80 Km. si sedessero ad un tavolo per confrontarsi sugli stessi ed evitare 4 e più sovrapposizioni nello stesso giorno.

E se per interessi di Ente i Comitati non lo vogliono fare, siano le società stesse a  farlo.

Inoltre andrebbero selezionate le gare secondo una logica di aggrado dei percorsi, sicurezza e gratificazione: infatti, taluni organizzatori, per stare nei costi, riducono la gratificazione e la sicurezza.

Per quanto ci riguarda, in termini di sicurezza pensiamo di avere garantito i corridori in assoluto, abbiamo costantemente 7 scorte tecniche in servizio e 20-25 persone a terra nei vari incroci con un costo medio di ca. 1300 Euro a gara, comprese  ambulanze e medico.

Un altro elemento  fondamentale nella partecipazione  è la gratificazione in ogni gara: al Controgiro premiamo 140 atleti, per un complessivo costo di 1500 Euro.

Se poi aggiungiamo i premi finali – che oggi gratificano ben 83 persone e  5 società – raggiungiamo un valore complessivo di quasi 3000 Euro.

E, non ultimo, è auspicabile per il futuro una maggiore correttezza in gara da parte degli atleti: il protagonismo, quando si mette a rischio la propria e l’altrui incolumità, è da evitare nel modo più assoluto.

Poi la fatalità ci può stare, ma non i comportamenti fuori dal rispetto della propria persona e dei compagni di gara.

Non sono poi mancate le polemiche sulla seconda serie.

Come sapete insieme alla FCI tra Piemonte Nord Est  e Lombardia, è stato raggiunto un accordo tra gli Enti per la catalogazione di Seconda Serie.

Posso dire che quest’anno ai 950 iniziali si sono aggiunti altri  350 atleti passati in prima serie.

Rimane il problema dell’ovest Piemonte, che a tutt’oggi non ha accettato il Regolamento, ma si dovrà adeguare su taluni atleti che risultano sempre di seconda in quanto viene valutata solo la posizione assoluta, specie nei Supergentlemen.

Poi non mancano le intercessioni di taluni comitati per far portare a termine la manifestazione nella Serie Inferiore.

Per quanto ci riguarda,  posso dire che dal prossimo anno chi inizierà il Controgiro nella serie cadetta, lo finirà nella stessa serie, anche perché questi passaggi provocano degli inserimenti manuali nel sistema con il rischio di errori nelle classifiche.

Lamentele – costruttive-  ci sono pervenute perché non scindiamo nelle serie le nuove categorie.

Così, tuttavia,  arriveremmo nelle due serie a fare 19 ordini di arrivo.

Tuttavia noi siamo sempre aperti a suggerimenti di  e raccoglieremmo volentieri:  ad esempio, idee su come distribuire le partenze e le gratificazioni: infatti, anche stasera, prima di procedere alle premiazioni, lasceremmo uno spazio di confronto con la platea .

Fateci sapere cosa pensate in proposito.

Come avete visto dai dati, se non avessimo collaborazioni sponsorizzative non riusciremmo ad organizzare simili manifestazioni e a questi sponsor va il nostro sentito grazie, confidando nella continuità anche nel 2018.

Un grazie a tutto lo staff organizzativo, ai giudici di gara che anche loro hanno un costo aggiuntivo, alla ns. beneamata Mariangela ovvero la Miss, a Beppe Fierro e Davide Brancaccio di Asse Focale per le loro foto in tutte le manifestazioni, al ns. consociato Ernestino di Gel Gar per aver contribuito al rinfresco aggiunto alle Cantine Vedova per il Prosecco .

Come sarà l’edizione 2018 quali novità?? Vi terremo informati delle evoluzioni durante questo periodo invernale sul ns. sito e sul profilo Facebook del Controgiro.

Ora uno spazio alla platea per suggerimenti e critiche costruttive poi le premiazioni individuali e societarie e infine il rinfresco finale.

Grazie a tutti per la partecipazione e con l’augurio di ritrovarci nella prossima stagione a voi tutti :  buon proseguimento

Subito dopo sono iniziate le premiazioni partendo dalla prima Serie e a seguire la Seconda e poi le società di cui rialleghiamo i nomi: 

Elenco Premiati190 Elenco Premiati191

Al termine il via al lauto buffet preparato grazie alla Panetteria Visconti, Gel Gar con le sue prelibate torte del consociato Garanzini e Fraccaro annaffiati dal Prosecco delle Cantine Vedova e varie bibite ricevendo il plauso della platea.

DSC_0110 DSC_0116 DSC_0118 DSC_0123 DSC_0125 DSC_0130 DSC_0132 DSC_0134 DSC_0136 DSC_0137 DSC_0143 DSC_0148 DSC_0153 DSC_0159 DSC_0162 DSC_0163 DSC_0165 DSC_0170 DSC_0172 DSC_0176 DSC_0182 DSC_0189 DSC_0190 DSC_0191 DSC_0193 DSC_0199 DSC_0201 DSC_0204 DSC_0205 DSC_0207 DSC_0211 DSC_0214 DSC_0215 DSC_0216 DSC_0217 DSC_0219 DSC_0220 DSC_0221 DSC_0223 DSC_0224 DSC_0228 DSC_0229 DSC_0230 DSC_0232 DSC_0234 DSC_0237 DSC_0238 DSC_0240

E SABATO 7 LE PREMIAZIONI FINALI DEL CONTROGIRO 2017

In primo piano

Carissimi Controgirini premiati e non premiati congiuntamente con l’Amministrazione Comunale abbiamo definito la data del Gran Galà del Controgiro 2017 che si terrà in data 7 Ottobre 2017 presso la Palestra Comunale di Agrate Conturbia nelle vicinanze della Sede Municipale.
Il ritrovo fissato dalle 18,30 con inizio serata alle ore 19.Un resoconto informale della manifestazione dopo il benvenuto e subito dopo qualche intervento dal pubblico e a seguire le premiazioni individuali e societarie. Al termine un ricco Buffett annaffiato di buon prosecco e le prelibatezze locali con le torte di Gel Gar del consociato Garanzini Ernestino.
Di seguito alleghiamo l’elenco dei premiati:Elenco Premiati191 Elenco Premiati190

Una piantina dell’ubicazione della palestra comunale

PALESTRA199

Ed è fissata anche la data del pranzo sociale che vedrà premiati gli atleti societari e dell’Ente Csain che si sono distinti nel 2017

In primo piano

La ns. festa e dell’Ente in cui siamo tesserati si terrà in data 15 ottobre presso il Ristorante Gallo Verde di Gattico.

Di seguito l’elenco premiati la cui consegna avverrà esclusivamente nella giornata:

BELOTTI  ANDREA

Campione Nazionale, Interprovinciale Regionale CX e XC 2017

SIMONOTTI  LORENZO

Campione Nazionale XC 2017

VECCHIO DAVIDE

Campione Interprovinciale e Regionale CX 2017

RICCI  FABRIZIO

 Campione Interprovinciale e Regionale CX 2017

ALDI ANTONIO

Campione Interprovinciale   CX e Regionale XC 2017

RAPA ORLANDO

Campione Interprovinciale   CX 2017

BRIZIO RENATO

Campione Interprovinciale   CX 2017     

CAVALLARI EZIO

Campione Regionale e Provinciale  2017

PUGGIA TIZIANO

Campione Provinciale  2017

OMARINI SIMONE

Campione Regionale e Provinciale 2017

TEMPORELLI MATTIA

Campione Nazionale e Provinciale Seconda Serie  2017

OMARINI ANTONIO

Campione Regionale 2017

ZANETTI SIMONE

Campione Provinciale 2017

PASTORE MARCO

Campione Regionale e Provinciale 2017

ROSSATTI DAVIDE

Campione Nazionale Regionale e Provinciale Seconda Serie 2017

TINELLO FABIO

Campione Nazionale e Provinciale Seconda Serie 2017

GATTONI ANGELO

Campione Regionale e Provinciale 2017

CERRI MARIO

Campione Nazionale Regionale e Provinciale Seconda Serie 2017

CANTAMESSA SIMONETTA

Campionessa  Nazionale, Regionale e Provinciale  2017

TONATI ALESSANDRO

Campione Regionale XC 2017

 

Un programma dettagliato seguirà nei prossimi giorni in ogni caso a grandi linee la giornata si svolgerà come segue.

Ore10,45 ritrovo ad Agrate presso la Chiesa parrochiale di S. Vittore(attenzione Agrate e non Conturbia) dove verrà celebrata la messa di Ringraziamento e la commemorazione di ns. atleti passati ad altra vita.

Alle 11.50 al termine della messa ci trasferiremo a Gattico presso il Gallo Verde per il pranzo dove tra un passaggio e l’altro di portata si svolgeranno le premiazioni degli atleti (di cui comunicheremo l’elenco a breve) degli sponsor sostenitori e la ns. classica lotteria interna.

Il costo del pranzo è stato fissato in Euro 35 che qui di seguito alleghiamo:

              

PRANZO SOCIALE 2017 in data 15/10/2017 presso Ristorante Gallo Verde in Gattico (Novara)

Menù

Carpaccio di Tonno con salsa allo yogurt

Cocktail di gamberi in salsa rosa

Polpettine di merluzzo in salsa gaucamole

Voulevant ai funghi porcini

Crudo di Langhirano

Insalata russa

 

Calamarata con calamaretti pesto e pomodorini

Risotto toma e mirtilli

 

Filetto di orata alle erbe aromatiche 

Verdure castellate

Sorbetto

Filetto di manzo ai tre pepi

Zucchine trifolate

 

Torta Sociale

Acqua, Vini: Cortese, Barbera e Prosecco

Caffè

A.S.D.Agrate Conturbia– http://agrateconturbia.myblog.it

mail:cesare.vecchio@libero.it

Le  adesioni dovranno essere comunicate entro il giorno 8 ottobre contattando il sottoscritto al 333 6156622 o alla mail sopra citata.

VENERDI’ 29 SETTEMBRE RIUNIONE GENERALE SOCIETARIA ALLE ORE 21 IN SEDE

In primo piano

Almeno 3 o 4 volte all’anno è opportuno ritrovarci tutti per fare un punto della situazione societaria e programmare gli ultimi eventi, pertanto  chi non ha impegni lavorativi è pregato di intervenire in sede per  correttezza collegiale sulle decisioni da assumere non che poi si dica io non sapevo nulla.Le assenze all’assemblea dovranno essere giustificate al Presidente.

Questa volta non vorremmo ritrovarci come al solito con 4 gatti in caso di non giustificazione, saranno presi i provvedimenti del caso, riteniamo che gli argomenti da trattare siano da discutere e da decidere con tutti gli iscritti.

L’ultima fatica dell’ASD la gara di Solidarietà al Gigante di Varallo Pombia in diretta

In primo piano

005

Una manifestazione che richiamava la solidarietà che noi annualmente tributiamo a qualche Onlus e quest’anno su esplicita richiesta di un ns.consociato, è stata finalizzata alla DUCHENN Parent Project ,la Onlus che sostiene la ricerca su malattie rare legate alla distrofia infantile.

Ben 120 atleti si sono dati appuntamento di prima mattina presso il Centro Commerciale di Varallo Pombia e alle 8,30  è stata data la partenza verso Baveno dove a seguire gli agonisti circa 95 si sono dati battaglia sui 6 Km. che portano a Levo.

Al termine della fase competitiva e aspettando anche i Cicloturisti, un lauto ristoro e quindi il ritorno alla sede di partenza dall’Alto Vergante.

Che dire su una manifestazione finalizzata ad uno scopo sociale, ci aspettavamo qualcosa in più, purtroppo le conflittualità tra Enti hanno gravato sulla stessa ma noi non ci siamo mai arresi o lamentati gratificando i presenti in SICUREZZA, Gratificazione e scelte di percorso.

007

Esprimiamo un vivo grazie al Responsabile Commerciale di SKODA Autoarona nella persona della Sig.ra Abbenante Erminia che ci ha seguiti con l’ammiraglia attuale della SKODA , ovvero Kodiaq, nella veste di Inizio Gara e ha inoltre presentato alcune offerte di auto nuove da consultare nella sede di Dormelletto con una particolare attenzione ai ciclisti.

Un grazie allo staff della Parent Project dal Responsabile Nazionale ai delegati provinciali.

Ed infine un plauso alle Scorte Tecniche e a Tullio Quirico per l’assistenza gara e alla mia cara nipote Domizia per l’assistenza medica, senza dimenticare tutto lo staff dell’ASD che lavora in silenzio ma che produce grandi realtà nell’ambito organizzativo.

Ora ci tuffiamo verso l’appuntamento del 7 Ottobre con la serata finale delle premiazioni del Controgiro 2017 e a seguire il 15 Ottobre il pranzo finale Societario e di Ente con la premiazione di tutti gli atleti distintisi nella stagione.

Alleghiamo le Classifiche del tratto agonistico e seguiranno quanto prima tutte le foto delle premiazioni

CLASSIFICHE GIGANTE

Cosi scrivevamo:

Ebbene sì il meteo ci dovrebbe dare uno spazio di sereno nella giornata di domenica 17 Settembre per lo svolgimento di questa manifestazione , ormai storica e che ha dato avvio alle realtà dell’Alpi Challange.

Noi abbiamo voluto regolarizzare la manifestazione nel suo tratto competitivo che da Baveno porta al Levo con la richiesta autorizzativa di cui ci è pervenuto il nulla osta in data odierna.

Naturalmente sino a Baveno, tratto pianeggiante saremo in velocità controllata, fatto il tratto agonistico a Levo presso la piazzola del monumento dei caduti un primo ristoro alle fatiche profuse, poi il rientro al Gigante di Varallo Pombia  per un ulteriore ristoro e le premiazioni sia del tratto competitivo, Societarie e individuali basate su materiale tecnico.

Come ribadito sul titolo, la manifestazione è all’insegna della solidarietà su un progetto della DUCHENNE PARENT PROJECT che si occupa di alcune malattie rare della distrofia infantile.

Noi mettiamo il solito impegno organizzativo, alla platea la risposta nella partecipazione e diciamo sin d’ora che la sicurezza è il primo elemento su cui fondano i ns. principi organizzativi basati sulla regolarità di richiesta autorizzativa, l’assistenza medica in gara, la sicurezza con 6 scorte tecniche al seguito e la gratificazione agli atleti sia in termini societari che individuali.

 Autoarona ci accompagnerà con le nuove vetture lungo il tragitto di percorrenza sul lago e sull’alto Vergante.

Vi alleghiamo nuovamente il volantino della manifestazione

Vi aspettiamo numerosi!!!

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2017

Una domenica all’insegna del cattivo tempo ma piena di risultati per l’ASD ed ora l’ultimo appuntamento organizzativo domenica 17

In primo piano

Cominciamo subito col dire che le previsioni dell’inizio di settimana sono state sconvolte dall’arrivo di questa perturbazione nordica che ha bagnato tutte le gare del Nord Italia e oltre.

Noi sabato siamo partiti con 32 unità alla Prosecco Cycling con atleti anche di altre realtà quali Penta Bike e Amici di Arro e con presenza ancora di sole i ns. atleti :Cerri, Pastore, Tinello, Rossatti,Gattoni e Savoini, hanno goduto di una ricognizione parziale del percorso

La mattina della domenica il diluvio, ma i tre dell’Ave Maria (come li ho definiti) Pastore, Rossatti e Tinello, non si sono fatti assolutamente scoraggiare e ben protetti hanno affrontato il percorso con  risultati di assoluto rilievo poi il Ros(o Vite) come lo definiscono i compagni, ha entusiasmato in una volata del gruppetto battendo allo sprint il Chiappucci.

Prosecco

Una giornata bellissima per la compagnia, come da tradizione le ricettività di Cantine Vedova e Vecchio Municipio ci hanno riservato una speciale accoglienza.

Altri risultati sono venuti dalla vicina Lombardia dove Omarini Simone ha conquistato il gradino più alto del podio e il papà Antonio ottimo piazzato nella sua categoria.

Ed ora tuffiamoci nell’ultimo ns. appuntamento stagionale con l’invito a tutti i consociati ad essere presenti per una foto di gruppo, alla platea ciclistica che ci legge , ricordiamo che la finalità della manifestazione è legata al Progetto della Duchenne Parent , organizzazione che sostiene la distrofia Infantile.

Come sapete ci sarà anche il tratto competitivo Baveno Levo paria Km. 7 ca. ma tutta l’altra percorrenza è a velocità controllata.

Alleghiamo il volantino nuovamente

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2017Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2017 2

Domani 3 Settembre a Fontaneto una Ciclo di 72 Km

In primo piano

Domenica 3 Settembre a Fontaneto in via Piemonte 1(Zona Industriale) organizzata dal Gruppo Ciclistico 118 una Cicloturistica di 72 Km. con il seguente percorso:

Fontaneto, Cressa, Suno, Conturbia, Revislate, Veruno, Gattico, Oleggio Castello,Paruzzaro,Invorio,Bolzano Nov.se, Gozzano, Borgomanero, Maggiora, Boca, Cavallirio, Mauleta, Ghemme, Cavaglio e Fontaneto.

Doverosamente segnaliamo per chi volesse partecipare partenza ore 8.30

Abbiamo definito il programma della Mediofondo con tratto competitivo Baveno – Levo

In primo piano

Ora la gara ha assunto la sua ufficialità e in data 17 Settembre con partenza alle ore 8,15 circa (sul volantino diciamo precise per sollecitare gli atleti) dal Gigante di Varallo Pombia, partirà la manifestazione di Mediofondo con tratto agonistico da Baveno a Levo per complessivi Km 84.

In caso di cattivo tempo la manifestazione sarà rinviata alla domenica successiva ovvero 24 Settembre con le stesse modalità, sarà ns. cura inoltrare tempestiva segnalazione informale su Facebook e sul ns. sito

Il tratto da Varallo Pombia sino a Baveno rimane a velocità controllata con andatura intorno ai 30Km/ora poi il tratto di 6,8 Km di agonismo e sulla sommità di Levo il primo lauto ristoro.

A seguire sempre a velocità controllata il rientro dall’alto Vergante per raggiungere Varallo Pombia, anche qui ristoro e premiazioni come da volantino.

Noi premiamo con elettrodomestici che potranno risultare utili alle società durante le loro lotterie di fine stagione.

Come da presentazione precedente questa manifestazione patrocinia la DUCHENNE PARENT PROJECT che si occupa della distrofia infantile e quindi l’invito a tutte le società di Novara, Vercelli, Biella e VCO a dare un segno di partecipazione a questo interessante progetto la cosa è estesa anche alle provincie lombarde vicinali quali Varese, Milano, Pavia.

Tutto il ricavato della giornata al netto di spese organizzative, sarà devoluto all’Associazione  grazie ai ns, sponsor e aggiuntive altre realtà siglate sul volantino.

A TUTTI GLI ISCRITTI ALL’ASD  la giornata servirà anche per dare un volto fotografico a questa squadra pertanto tutti gli impegni verso altre manifestazioni, dovranno essere annullati e sono giustificate solo le assenze per motivate necessità improrogabili urgenti e lavoro, da comunicare al presidente.

Di seguito la locandina della manifestazione:

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2017Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2017 2

Che dire, confidiamo nella sensibilità di singoli atleti e ASD per dare un sostegno al progetto… VI ASPETTIAMO!!!!!

Ed eccoci all’ultimo appuntamento dell’ASD Agrate o meglio il penultimo e ora gli ordini di arrivo e Foto di Asse Focale dell’amico Beppe Fierro

In primo piano

Una giornata calda dopo i giorni ferragostani che hanno un pò rimaneggiato la partecipazione, ma noi non dobbiamo fare i conti di cassa e quindi ci accontentiamo di quello che ben 170 atleti hanno dimostrato partecipazione in questo Memorial Colpo e Sacco Luciano nella giornata del San Ruchin(ovvero il giorno dopo della festa patronale di San Rocco in quel di Bogogno)

Nessun incidente con la ferrea e rigida gestione della sicurezza da parte della ns. ASD un grazie agli AIB Soriso, ai ns. consociati in servizio, alle scorte Tecniche, Auto di inizio e Fine gara alle ns. splendide ragazze di Giuria e alla Mary estroversa Miss e factotum della società.

Mattia Temporelli ns. consociato dalla nascita in bici, ha bissato negli anni una ulteriore vittoria con Cavallari Ezio nel quarto gradino di categoria.

Buona la prova di Tinello Fabio, Rossatti Davide, Cerri Mario, Pastore Marco, Rollini Pietro, Gattoni Angelo, Fraccaro Antonio e Garanzini Tino.

Ora prepariamo la Mediofondo con la Parent Project finalizzata ad un aiuto alla distrofia Infantile, la manifestazione è una Mediofondo con tratto agonistico e premiato Baveno Levo. Seguiteci a breve sia sul sito che sui vari profili Facebook, noi intanto il 10 Settembre andiamo a Valdobbiadene se ci fosse qualche esterno che vuole partecipare contatti il presidente al 333 6156622 per informative sul programma e costi.

Di seguito gli ordini di arrivo e foto:

IMGL2106 IMGL2113 IMGL2155 IMGL2203 IMGL2321 IMGL2336 IMGL2381 IMGL2430 IMGL2456 IMGL2567 IMGL2574 IMGL2666 IMGL2740 IMGL2741 IMGL2743 IMGL2749 IMGL2751 IMGL2753 IMGL2768 IMGL2772 IMGL2777 IMGL2783 IMGL2811 IMGL2819 IMGL2837 IMGL2844 IMGL2849 IMGL2853 IMGL2855 IMGL2870 IMGL2875 IMGL2895 IMGL3047 IMGL3152 IMGL3160 IMGL3167 IMGL3169 IMGL3182 IMGL3197 IMGL3207 IMGL3213

DONNA

G1 (2)

G2

JUNIOR

SENIOR1

SENIOR2

SGA

SGB

VET1

VET2

Così scrivevamo:

E sì vogliamo chiudere o almeno parzialmente la ns. stagione organizzativa in quanto abbiamo riservato l’ultimo appuntamento che è un misto di cicloturismo e agonismo del 17 di Settembre a favore di una nobile istituzione ovvero la Parent Project.

Giovedi 17 Agosto a Bogogno per le persone di rientro e per quelli rimasti a casa proponiamo la classica manifestazione a Bogogno con il Memorial Colpo e Sacco Luciano due ns. carissimi amici prematuramente scomparsi.

Il tempo promette e quindi un invito alla partecipazione abbiamo allargato le abituali premiazioni che in questo caso sono come da definizione nazionale delle categorie.

Trofeo S. Rocco

Che dire ai rimasti o di ritorno… Vi aspettiamo !!!

Siamo a quattro settimane da Valdobbiadene per la Prosecco Cygling

In primo piano

A un mese esatto dalla trasferta in quel di Valdobbiadene, come al solito vogliamo rivolgere l’invito ai consociati che entro una settimana ovvero 20 agosto debbono confermare la partecipazione, altrimenti ci rivolgeremo ad altre società nel completare la spedizione.

Il programma come al solito prevede punti di carico dalle ore 6 di sabato 9 Settembre a Borgomanero (piazza S. Gottardo) per poi seguire a Maggiate e successivamente a Conturbia.

Arriveremo a Valdobbiadene verso le 11.30 e tutti saranno alloggiati all’Hotel Vecchio Municipio poi scenderemo all’Agriturismo Vedova per il pranzo.

Nel pomeriggio per chi vuole fare un assaggio in bici è libero di farlo con rientro max. alle 18,30 in albergo per poi alle 19 scendere all’agriturismo per la Cena di Gala.

Per gli altri un pomeriggio culturale presso Musei storici o altre realtà che stiamo definendo nel vicinato con rientro come per i ciclisti alle 18,30.

Dopo la serata rientro in albergo e …BUONANOTTE!!!

All’indomani per i ciclisti sveglia alle 6,45  e una lauta prima colazione poi per chi è interessato alla gara entrata alle griglie di partenza, altri che vorranno fare una pedalata fuori gara alle 8,30 davanti alla chiesa e via per l’escursione fuori gara in compagnia.

I turisti in passeggiata scendono a Valdobbiadene per vedere la cittadina e i primi arrivi programmati dalle ore 11, poi a seguire sia loro che atleti in gara o fuori gara alle 13,30 ritrovo in Agriturismo per l’ultimo pranzo a seguire verso le ore 16 rientro a casa.

Siamo riusciti ad avere il solito trattamento da parte dell’Agriturismo con una spesa per tutti i pasti di 60-65 Euro (dico 65 se vogliamo aggiungere un altro primo piatto alla cena)

In Hotel Euro 44 + tassa di soggiorno con pernottamento e Prima colazione e 25 Euro di Autobus.

Vi allego il menù proposto dall’Agriturismo:

Sabato 09 Settembre

Pranzo: Affettati misti, gnocchi di patate con speck, rucola e ricotta affumicata; spezzatino di vitello ai porcini con contorno – dolci misti della casa

Cena: Antipasto misto dello chef, risotto ai fiori di zucca mantecato al mascarpone oppure crespella ai formaggi (da scegliere); Spiedo con contorno – tiramisù

Domenica 10 Settembre

Pranzo: tagliatelle al ragù di cinghiale; guanciale di vitello al forno con puré – selezione di biscotteria secca

Nei menù è incluso il caffè, acqua e vino (vino bianco e vino rosso)

Il costo a persona dei 3 pasti è di € 60,00.

PROPOSTA 2

Con l’aggiunta di un altro primo piatto per la cena di sabato € 65,00.

Per i bambini come abbiamo concordato, dal prezzo hanno il 20% in meno.

Ora è chiaro che chi ha già dato adesione non abbiamo bisogno di altre conferme, per chi si vuole aggiungere la data limite è il 20 agosto dopodichè lasceremo spazio agli Extrasociali

Per la conferma telefonatemi al 333 6156622 a presto!!!

PERCORSO

Spettacolare e per tutti. L’edizione 2017 della Prosecco Cycling, in programma domenica 10 settembre, sarà caratterizzata da un percorso unico, già collaudato con successo nelle ultime edizioni. Il tracciato misurerà 96.4 chilometri e avrà un dislivello complessivo di 1550 metri. Dopo la partenza da Valdobbiadene, la Prosecco Cycling toccherà Combai e Follina. Quindi si dirigerà verso Tarzo. Da qui, proseguirà verso Resera, Refrontolo, San Pietro di Feletto, Conegliano e Collalto. Nella seconda parte, il tracciato prenderà la direzione di Sernaglia della Battaglia, Col San Martino, Guia e Follo sino ad arrivare a Valdobbiadene. Passaggi spettacolari, nel cuore delle colline del Prosecco, all’interno di uno scenario che non presenta particolari asperità.
Farà eccezione il suggestivo passaggio sul Muro di Ca’ del Poggio, a San Pietro di Feletto, dove i ciclisti troveranno un ristoro speciale a base di Prosecco e scampi che sarà motivo di una sosta quasi obbligata.

SALITE CRONOMETRATE

CRONOPROGRAMMA

VEDI PDF

TRACCIA PERCORSO

SCARICA PERCORSO

ALTIMETRIA

 

E subito dopo ferragosto il 17 a Bogogno per l’ultima gara su strada

In primo piano

Buon ferragosto a tutti e giovedì 17 ci ritroviamo a Bogogno per l’ultima di stagione su strada organizzata dalla ns. ASD.

Il ritrovo è comunque in Bogogno e l’esatta ubicazione è da definire in quanto l’attuale Bar è chiuso per cambio di gestione in ogni caso saremo precisi a breve.

Rispetto al Controgiro vengono applicate le suddivisioni nazionali di categorie Tutte ovvero: Junior, Senior 1, Senior 2, Veterani 1, Veterani 2, Gentlemen 1, Gentlemen 2, Supergentlemen A, Supergentlemen B e Donne.

Di seguito il volantino:

Trofeo S. Rocco

Il Controgiro 2017 con le generali dati di partecipazione ed elenco premiati

In primo piano

 

    

    PREMIAZIONI FINALI CONTROGIRO 2017

 JUNIOR 1° SERIE      JUNIOR 2° SERIE
1 AVVANTAGGIATO ELIA 1 MAZZARDIS WILIAM
2 OMARINI SIMONE 2 TORTORELLI ALESSIO
3 SPIEZIA ANTONIO 3 TEMPORELLI MATTIA
4 CERUTTI ANDREA 4 CRACCO LORENZO
5 COLOMBO MARIO 5 BELLOTTI IVAN
6 BARILARI MARCO
7 MOROSO ALBERTO
 SENIOR 1° SERIE     SENIOR 2° SERIE
1 TERNULLO MATTEO 1 BIANCHI ETTORE
2 CROSA LENZ MATTEO 2 PIVOTTO CLAUDIO
3 MADERNA BRUNO 3 BANFI FABIO GIOVANNI
4 MAZZUCCHELLI SAMUEL 4 MANZIN STEFANO
5 LO CANE ANDREA 5 PASTORE MARCO
6 MALVESTIO MIRKO 6 MASSARENTI FABRIZIO
7 GANGEMI MICHELE
VETERANI 1° SERIE      VETERANI 2° SERIE
1 DOLCE GIOVANNI 1 CAPELLI ANGELO FAUSTO
2 PERUCCIO  MASSIMILIANO 2 CAPPELLI ELIO
3 LAZZATI GIANLUCA 3 PEROLIO SILVIO
4 BAGGIO FLAVIO 4 BERNASCONI ANDREA
5 VALLANTE MARCO 5 CIULLA SIVESTRO
6 TINELLO FABIO
7 PONTI MIRKO
GENTLEMAN 1° SERIE      GENTLEMAN 2° SERIE
1 MARINI BRUNO 1 BARNABA ALDO
2 CRIPPA SERGIO 2 MILANI CARLO
3 MINUZ PAOLO 3 TISSOT FABIO
4 FORNERIS FLAVIO 4 RESSA RAFFAELE
5 CAVALLARI EZIO 5 ALIOLI FABIO
6 PUGGIA TIZIANO
7 BIANCHI FABIO
SUPERG A 1° SERIE      SUPERG A 2° SERIE
1 FERRARI TIZIANO 1 GARVAGLIA FABIO
2 CRUGNOLA PAOLO 2 MANZATO G.PAOLO
3 MALVESTIO TIZIANO 3 BRAVINI CLAUDIO
4 STOPPA LUCIANO 4 CURA’ GIUSEPPE
5 STUCCHI ENZO 5 SAMMARINI FABIO
6 GRAZIOLI DARIO 6 BONALANZA AMEDEO
7 COZZI ANTONIO
8 LOMBARDI DIEGO
 SUPERG B 1° SERIE      SUPERG B 2° SERIE
1 BOGO ALBERTO 1 BARONCHELLI FERDINANDO
2 MAIETTI FRANCO 2 SANVITALEMAURO
3 PARNISARI GIULIANO 3 DEPONTI MARCO
4 PELATI GIANCARLO 4 BONALANZA GIUSEPPE
5 GATTONI ANGELO 5 CERRI MARIO
6 FELTRIN DOMENICO 6 FRACCARO ANTONIO
7 GEMME PIETRO
8 GARANZINI ERNESTINO
 DONNE     CLASSIFICA  SOCIETA’ 
1 MARIANI VALENTINA 1 POLISPORTIVA BESANESE
2 CANTAMESSA SIMONETTA 2 AGRATE CONTURBIA
3 FRIGO CECILIA 3 BASSO TOCE
4 GAGGINI DANIELA 4 LEGNANESE
5 CAIMI PATRIZIA 5 BORSANO
6 ZUCCO VALENTINA

Come segnalato laddove i punteggi tra concorrenti erano minimi, abbiamo voluto premiare qualche atleta in più rispetto a quanto stabilito dal Regolamento.

Ora rimanete in attesa della data del Gran Galà e noi vi diamo appuntamento con il 17 Agosto a Bogogno di cui alleghiamo il volantino:

Trofeo S. Rocco

 

Bene la 15a edizione si è chiusa con risultati inferiori allo scorso anno ma comunque sempre grandi risultati.

IMGL9226IMGL9092

Nello scenario di questa manifestazione sono transitati ca. 700 atleti tra le due serie e ben 240 società risultati di tutto rispetto nella scenografia nazionale dell’amatorietà.

Abbiamo ancora alcuni dati da inserire ma vogliamo da subito darvi le classifiche finali del Controgiro, seguirà poi l’elenco dei premiati e già diciamo laddove la differenza è insignificante, noi andremo a premiare qualche atleta in più.

Seguirà anche la classifica di presenze sociali che stiamo mettendo a punto in quanto fuori dal programma informatico dove la Besanese l’ha fatta da padrona e a loro va un grazie per la costante partecipativa.

Bene mi fermo qui per il momento e vi diamo le generali finali del Controgiro 2017

Controgiro 1 serie

Controgiro 2 serie

 

Il Controgiro 2017 chiude con una buona partecipazione

In primo piano

Sicuramente la gara di Revislate per taluni atleti è una tappa che non lascia respiro  o come qualcuno aveva a suo tempo definito “da infarto”, ma dei 240 partecipanti nessuno e morto e tantomeno in un percorso tortuoso, ci sono state cadute.

Una giornata iniziata di buon mattino nella sistemazione dell’arrivo con tanto di transenne delimitatrici sul tratto di arrivo, le segnalazioni al riguardo nei tratti definiti a rischio, il riempimento delle varie buche che in parte erano già state sistemate con la collaborazione della provincia e la rimozione di detriti sabbiosi specie nelle curve strette.

Un cielo a tratti molto nuvoloso e qualche goccia di pioggia nelle prime due gare partite puntuali dalle 14.

Come  al solito Ferrari ha lasciato il segno arrivando da solo al traguardo dei Supergentlemen ma possiamo dire che tutto sommato anche nei Gentlemen i distacchi sono stati molto limitati, segno che la platea presente nelle due gare erano come noi li abbiamo sempre definiti “veri ciclisti” senza offendere naturalmente i passisti da risaia.

Alle 16 puntuali le seconde partenze anche qui senza grosse sorprese o distacchi.

Un grazie come al solito allo staff di giuria completato dalle ns. ragazze unitamente alla miss che in questa circostanza si è presentata infortunata dopo una caduta ma sempre vigile attenta e disponibile.

Scorte tecniche e auto di apertura e chiusura sempre al top di professionalità e un grazie alla new entry dell’AIB di Soriso capitanati da Luca agli altri amici e ns. consociati.

Un particolare grazie alla Pro Loco di Revislate e Veruno capitanata da Mauro, all’Avis Veruno con il presidente Gianni che hanno offerto i trofei societari di cui la ns. società ha siglato un ottimo secondo posto davanti al’onnipresente Besanese e seguita dalla Veroca di Como.

Ora due settimane di tranquillità poi il 17 a Bogogno il Trofeo S. Rocco con il Memorial Colpo e Sacco Luciano per finire la stagione di strada.

Come detto in settimana la definizione dei premiati di questa 15a Edizione le cui premiazioni si terranno nella prima settimana di Ottobre nel Gran Galà del Controgiro 2017 presso la palestra comunale di Agrate Conturbia.

Saremo più precisi sulla data nel fine settimana.

Un grazie a tutti per la partecipazione anche se i numeri hanno subito qualche riduzione  ma sempre alti rispetto ad altre manifestazioni, sinonimo di aggrado del lavoro svolto.

Di seguito gli ordini di arrivo della giornata e qualche foto fornita da Asse Focale dell’amico Beppe Fierro e Davide Brancaccio

GENT2

DONNE

JUN1

JUN2

SEN1

SEN2

SUPERA1

SUPERA2

SUPERB1

SUPERB2

VET1

VET2

IMGL8949 IMG_8668 IMG_8702 IMGL8970 IMGL8990 IMGL8997 IMGL9025 IMGL9034 IMGL9048 IMGL9058 IMGL9071 IMGL9085 IMGL9092 IMGL9104 IMGL9112 IMGL9125 IMGL9128 IMGL9143 IMGL9152 IMGL9169 IMGL9177 IMGL9184 IMGL9198 IMGL9208 IMGL9226 IMGL9232 IMGL9249 IMGL9262 IMGL8946 IMGL8934 IMGL8933 IMGL8919 IMGL8912 IMGL8909 IMGL8906 IMGL8898 IMGL8885 IMGL8883 IMGL8880 IMGL8879 IMGL8875 IMGL8858 IMGL8854 IMGL8852 IMGL8848

 

SABATO 29 A REVISLATE CHIUDE IL CONTROGIRO 2017

In primo piano

Carissimi lettori del ns. blog

Sabato 29 Luglio a Revislate di Veruno chiude la 15a Edizione del Controgiro e come accennato su altri social, potrebbe essere l’ultima edizione.

Ho messo potrebbe(condizionale d’obbligo) poichè dovranno intervenire diversi fattori per farci desistere dalla decisione che potremmo assumere.

Infatti noi promotori, stiamo diventando sempre più vecchi e i ricambi mancano a livello interno della società, poichè la mentalità di oggi è basata su altri valori, a volte anche frivolezze.

Noi che 36 fa decidemmo di costituire la società, l’abbiamo fatto per cercare di riunire la socialità tra le famiglie e tante volte sacrificavamo un po’ di tempo per questi valori: se mi leggesse qualcuna a me vicina, direbbe tanto.

Ebbene noi siamo rimasti con questi sani principi e abbiamo comunque dato continuità alle famiglie pur privando le stesse di qualcosa, ma il tema di socialità che ci riuniva superava questi vuoti famigliari dedicati alla convivenza sociale.

Dicono che sono cambiati tempi e potrebbe anche essere vero, ma la valenza del principio di socialità in parte è stato abbandonato dall’arrivismo di ciascuno e finita la ns. generazione i giovani e meno giovani, si ritroveranno un vuoto abissale con immaginabili conseguenze

A parte questo sfogo di richiamo ai ns. giovani o meno giovani, parliamo di questa ultima tappa considerata da tanti una delle migliori del Controgiro.

Come dicevo nel richiamo sociale ci sono altri fattori legati alla poca disponibilità delle persone all’assistenza gara tanto che precedentemente, tutta la gestione era assicurata dai sociali.

Oggi tutto è sotto cauzione anche se pur limitata ma sui ns. percorsi che asseverano lunghezze rilevanti, abbiamo difficoltà a reperire personale a pagamento.

I costi stanno lievitando in maniera esponenziale e quindi piuttosto che fare gare da quattro angoli, preferiamo chiudere la baracca organizzativa.

Quindi a tutta la platea che ci segue chiediamo uno sforzo partecipativo per farci desistere da questi intendimenti se veramente l’aggrado alle ns. manifestazione è reale.

Tenete conto che sabato grazie ai ns. pochi sociali, all’AIB di Soriso, agli amici Avis, alla Pro loco Revislate e Veruno e altre piccole realtà individuali, siamo riusciti a mettere a terra 38 persone per garantire sicurezza e viabilità  durante la gara.

Fiduciosi che l’aggrado del Controgiro è una realtà e non un effimero di piacere, Vi aspettiamo!!!

Scusate lo sfogo ma è doveroso porlo a conoscenza

Vi alleghiamo il volantino della manifestazione e ricordo che quest’ultima manifestazione è la prova finale del Campionato Provinciale CSAIn, ente in cui noi siamo rimasti dopo la caduta UDACE, la cui  premiazione verrà effettuata durante la ns. festa sociale

Revislate 30 luglio

Pur con le varie difficoltà, plana il Campionato Nazionale di Seconda serie

In primo piano

E’ scontato siamo in un territorio dove la preminenza di associati non è configurara in CSAIn , ma oltre 250 atleti suddivisi tra Prima e Seconda Serie, hanno dato lustro a questa manifestazione.

Noi a suo tempo durante i Regionali Strada e Italiano di MTB, abbiamo dato una concreta partecipazione portando sul podio diversi atleti ma spiace dover considerare che alcune provincie del Nord, non abbiano saputo interpretare la manifestazione.

Alle 14 puntuali il via alle prime due gare che asseveravano  le realtà più vecchie di Prima e Seconda Serie e puntuali alle 16 le partenze giovanili dove complessivamente sono partiti oltre 250 atleti.

Fortunatamente nessun incidente e danni ai mezzi sono la maggior soddisfazione del risultato di gara.e forte è stata la presenza della ns. ASD a questo Campionato Nazionale dove Novara ha totalizzato ben 5 Campioni Nazionali seguiti da Torino, Alessandria e Pavia.

Come detto un solo rammarico che alcune provincie  non hanno portato nessun atleta.

I ns. Campioni sono: Mattia Temporelli nella categoria Junior, Tinello Fabio nella Categoria Veterani 1, Rossatti Davide nella Categoria Veterani 2, Cerri Mario nella Categoria Supergentlemen B e Cantamessa Simonetta nelle Donne a loro e comunque agli altri 15 concorrenti della ns. ASD, va il plauso del risultato e della partecipazione.

Gli altri titoli assegnati vanno a Florian Maurizio nella categoria Gentlemen 1, Saraco Ezio nella categoria Gentlemen 2, Bianchi Davide nella Senior 2 e Iorio Ivan nella Senior 1

Ed ora in attesa dell’ultimo appuntamento del Controgiro 2017, ci concediamo qualche giorno di tregua.
Un grazie a tutto il personale di servizio che con il nuovo innesto di AIB Soriso , ha garantito sicurezza a tutti gli atleti ben coordinati dalle scorte tecniche e auto di Inizio e Fine gara.
Due importanti premi poi di carattere sociale sia nei risultati di presenza e di classifiche, sono stati attribuiti alla società: Memorial Antonio Raso con la presenza dei fratelli Gino e Maurizio che congiuntamente al vicesindaco Marco Zonca hanno consegnato alla società l’ambito riconoscimento e Trofeo EMC di Cavallari Ezio e Antonella per la sommatoria di punteggi classifica di tutti gli atleti dell’ASD presenti nelle due Serie.
Ottimo il piazzamento di Omarini Simone nella prima Serie che ha battuto il “rivale” del Controgiro.
Oltre a tutto il ns. staff capitanato da Mariangela, Silvia e Laura a cui va il ns. sincero grazie per la qualificata professionalità e cortesia raggiunta, un grazie a Elisa Zoggia e Mirko e al coordinatore pavese Gigi Mantovani per la loro presenza.
A breve tutte le foto della giornata e classifiche:
Cominciamo dalla Seconda Serie

Ed ora riversiamoci sulla gara del 15 Luglio e le classifiche generali riviste dopo i passaggi di serie e quant’altro

In primo piano

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

 

Come è il percorso di Bogogno con arrivo ad Agrate ci viene chiesto da diversi?

Si entra da Agrate in Bogogno e si affronta una salitella di 250 mt. da fare con rapporto poi si scende per 3 Km con avvallamenti all’ingresso di Cressa tratto piatto per ca 3 Km  e a seguire rientro in Bogogno con un falso piano in salita di altri 3Km. questo per ciò che riguarda il circuito da farsi per 6 tornate, all’ultimo giro si devia per Agrate con una salitella di 1,3 Km con pendenza media del 3,5-4%

Rammentiamo che la manifestazione è aperta a tutti sia di Prima che Seconda Serie

Cosi scrivevamo nei giorni scorsi ed ora è stata presa la decisione definitiva pertanto la gara del 15 luglio valevole come prova Nazionale di Seconda Serie CSAIn si modifica in questo modo.
La gara viene aperta a tutti gli Enti con la suddivisione delle serie.
Nella seconda Serie tra i partecipanti CSAIN ci sarà l’assegnazione delle maglie Nazionali ai primi giunti al traguardo di Agrate tra le varie categorie.
Come detto la gara si suddivide tra prima e seconda serie e le partenze risulteranno le seguenti:
Ore 14 Gentlemen 1 e 2 , Supergentlemen A e Supergentlemen B di Prima Serie
Ore 14, 06 Gentlemn 1 e 2 , Supergentlemen A e B di Seconda Serie e Donne
Ore 15,55 Junior, Senior 1e 2, Veterani 1 e 2 di Prima Serie
Ore 16 Junior, Senior 1 e 2 , Veterani 1 e 2 di Seconda Serie
pertanto il volantino si modifica come segue

Campionato Nazionale Seconda Serie in caso di default

e la maglia del Nazionale di Seconda Serie CSAIN

S7301788

PUR CON L’INCOGNITA DEL TEMPO 240 ATLETI SUL PERCORSO DEFINITO DA TALUNI……. DA INFARTO ed ora le generali dopo le varie azioni di controllo e revisione

In primo piano

 

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

Premettiamo che i commenti sono bene accetti, noi accettiamo quello che i vertici dell’Assise hanno deciso dopo revisione su un’atleta e a loro riversiamo  ogni commento.

Scrivevamo:

Gara di sabato a Gattico su un percorso di veri ciclisti a parte qualche goccia di pioggia oserei definire stupenda gara per stupendi atleti.
Ringraziando il Gallo Verde per l’ospitalità, alle 14 in punto con un cielo plumbeo le partenze dei Gentlemen Super A e B e Donne.
Subito dopo la partenza le prime gocce di pioggia che hanno interessato per trequarti di gara le prime partenze, in ogni caso senza rischi affrontando specialmente la curva di Oleggio Castello per Gattico.
Al termine delle prime due gare da nord iniziava a intravedersi il sereno che poi ha accompagnato le seconde due partenze.
Esprimo un grazie a quelle persone che con i loro scritti, hanno mostrato gratitudine alla società e al lavoro preparatorio basato sempre sulla sicurezza, gratificazione e scelta dei percorsi.
Come si suol dire questi percorsi non sono sicuramente adatti per i cosidetti “succhia ruote” senza biasimo ma con un pizzico di ironia di sorta ,che caratterizzano la poca completezza del vero atleta .
Tutto bene con la novità delle premiazioni che ha mostrato l’aggrado della platea, anche se noi abitudinalmente con le borse prodotti operiamo con prodotti di marca.
La nota dolente della giornata una violenta discussione con l’aggiunta di minacce da parte di un esponente o meglio presidente di una società novarese che come al solito vorrebbe fare ciò che vuole, ma quello lo può fare a casa sua se gli è concesso dal suo Comitato.
Eterno problema della Seconda Serie, che il Comitato stesso dovrebbe portare a conoscenza dell’interessato che mastica poco di informatica e non segue i regolamenti che l’Assise Lombardo Ovest Ticino hanno sottoscritto.
Ora se io mi ritrovo che un mio atleta è considerato di Prima Serie dal 2016 e non sono in accordo con la definizione, per tempo debito mi rivolgo alla commissione a richiedere chiarimenti.
A questa persona seguendo le imposizioni di serie non doveva essere rilasciato il tesserino, ma se fugavano dei dubbi, era corretto chiedere delucidazioni in merito.
Il sottoscritto ieri applicando il fascicolo di appartenenza alla Prima Serie, ha tolto la possibilità di continuità di appartenenza alla Seconda all’atleta trasferendo il punteggio non al 50 ma all’80% alla Serie Superiore.
Apriti o cielo cosa ne ho sentite da parte di questo presidente, minacce di ogni genere e che lui mi avrebbe sovrapposto gare alle ns. gare forse dovrebbe risparmiarsi questo genere di insulti e pensare maggiormente alle sue responsabilità sulla sicurezza quando gestisce le sue gare.
Ora per dovere comportamentale anche se non mi compete in quanto appartenente ad altro Ente, ho richiesto al vertice dell’Assise documentazioni al riguardo e se ci fossero i crismi di errore, siamo pronti a reintegrarlo in Seconda Serie.
Noi cerchiamo di applicare il Regolamento alla lettera con i resoconti che settimanalmente l’assise inoltra a noi e agli altri Enti, poi se non viene fatto divulgo agli interessati per motivi che non ci riguardano, noi non vogliamo essere colpevolizzati e minacciati.
A noi, questa risoluzione che dopo le due vittorie si passa di Serie, ci ha creato notevoli disguidi in quanto l’intervento di passaggio esula dall’automazione del programma e deve essere fatto manualmente con rischi annessi e connessi, pertanto riteniamo che nella prossima stagione se Controgiro ci sarà ancora, chi entra nella Serie finisce nella Serie.
Scusatemi se ho affrontato questo argomento che sta diventando insopportabile tale da pensare che nelle categorie Supergentlemen toglierei da subito la Seconda Serie infatti i problemi marginalmente nascono da personaggi appartenenti a queste categorie, forse qualcuno stufo di queste situazioni, ha ben pensato di togliere queste categorie dalle sue gare e noi assolutamente non vorremmo fare altrettanto, ma deve essere la serietà di applicazione del Regolamento da parte dei Comitati di tutti gli Enti a far si che si evitino questi incresciosi atteggiamenti.

IMGL4659 IMGL4672 IMGL4688 IMGL4695 IMGL4722 IMGL4728 IMGL4742 IMGL4751 IMGL4769 IMGL4777

IMGL4810 IMGL4818 IMGL4839 IMGL4856 IMGL4889

E QUI ALLEGATI GLI ORDINI DI ARRIVO

Gentlemen 1 serie

Donne

Gentlemen 2 serie

Junior 1 serie

Junior 2 serie

Senior 1 serie

Senior 2 serie

SgA 1 serie

SgA 2 serie

SgB 1 serie

SgB 2 serie

Veterani 1 serie

Veterani 2 serie

Un notevole risultato partecipativo alla Nuovi Orizzonti

In primo piano

Il ns. partner di Federazione ovvero la Nuovi Orizzonti di cui abbiamo diversi atleti iscritti nell’ambito amatoriale nella giornata di domenica ha dato il massimo nell’ambito organizzativo .

Infatti al mattino le due gare di Esordienti dove Oioli Manuel,  ha bissato un ulteriore successo di categoria.

Noi nel ns. piccolo abbiamo collaborato con l’assistenza alla manifestazione dando un contributo operativo e consolidando così la vera collaborazione sinergica tra le due società.

Nel pomeriggio un’ulteriore impegno con i giovanissimi che ha gratificato gli organizzatori con una notevole presenza e la conquista del Trofeo Tartaggia

E sabato tocca a noi, nella prossima stagione studieremo insieme una giornata totalmente dedicata al ciclismo da  mattina a sera per consolidare questo rapporto sinergico tra le due società.

IMG-20170626-WA0003 IMG-20170626-WA0002 IMG-20170626-WA0000IMG-20170628-WA0001 (2)

Ci viene segnalato cattiva visibilità del volantino sulla gara di sabato 1 Luglio a Gattico

In primo piano

Trofeo Gallo Verde

Onde evitare impossibilità di lettura su facebook nel profilo del Controgiro, vi alleghiamo qui di seguito lo stesso relativo alla manifestazione di sabato 1° luglio in quel di Gattico presso il Ristorante Pizzeria IL GALLO VERDE vicinale alla caserma dei Carabinieri.

Ci saranno novità sul traguardo e nelle premiazioni, abbiamo provato a sostituire i vari prodotti di marca che normalmente compongono la borsa con una novità confidando nel vs. aggrado come lo è Il Controgiro.

Vi aspettiamo numerosi su un bellissimo percorso peraltro già testato a maggio!!!!

E’ stato un fine settimana notevole con tante soddisfazioni e qualche remora legata alle cadute di sabato ora dopo i passaggi di serie possiamo mettere le definitive classifiche generali

In primo piano

Ecco le generali dopo le varie verifiche con i passaggi di serie:

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

Se ci fossero delle posizioni non confacenti pregasi segnalare. GRAZIE!!

Ebbene sì l’incidente fortuito ci può stare poichè esce dai meandri della predisposizione di sicurezza, ma talune irregolarità comportamentali degli atleti andrebbero riviste e sanzionate quando mettono a repentaglio la propria e l’altrui incolumità.

In ogni caso 280 atleti si sono dati battaglia sul classico percorso delle vigne in una giornata non eccessivamente afosa ma con un sole cocente  che ha messo in difficoltà qualche atleta.

Mi spiace per Gianluca Vezzoli che si pensava una cosa leggera mentr’invece stamani abbiamo avuto la conferma che dovrà essere operato alla spalla.

Nella giornata si ricordavano molte persone passate ad altra vita in questi 36 anni di attività a partire da Tadiotto e amici annegati nel canale Regina Elena, a Giani Romano emblema organizzativo congiunto a Beldì Ottavio e non ultimo fattivo collaboratore e socio Arbeia Franco.

Inoltre per i regressi di amicizia e disponibilità Civardi Marco prematuramente scomparso quest’anno che abbiamo voluto ricordare per ringraziarlo del nobile senso di altruismo che ha sempre riservato nelle manifestazioni oleggesi.

Un grazie a tutto il servizio a terra , scorte tecniche, auto di apertura e chiusura che hanno garantito la massima sicurezza al di là degli incidenti .

IMGL4508IMGL4563

IMGL4537 IMGL4533 IMGL4526 IMGL4516 IMGL4491 IMGL4481 IMGL4475 IMGL4460

Terminata la giornata alle 20 di sera, all’indomani ci aspettava un altro tour de force con i papabili campioni Regionali e ne andiamo fieri dei risultati dei ns. consociati che hanno conquistato il titolo.

Doverosamente li elenchiamo:

CANTAMESSA SIMONETTA

OMARINI SIMONE

PASTORE MARCO

ROSSATTI DAVIDE

CAVALLARI EZIO

OMARINI ANTONIO

CERRI MARIO

GATTONI ANGELO

a loro un plauso della società per i risultati raggiunti di cui alleghiamo foto:

20170618_135341 20170618_140004 20170618_154259

Tornando alla gara di sabato inseriamo le foto pervenute dall’amico Beppe di Asse focale:

IMGL4481 IMGL4550 IMGL4544 IMGL4414 IMGL4364 IMGL4332 IMG_1488 IMG_1451 IMG_1450 IMG_1444 IMG_1371 IMG_1328

Ora una quindicina di giorni al prossimo appuntamento al Gallo Verde di Gattico in data 1 Luglio in cui crediamo vorrete mantenere i Vs. propositi sulla beltà del Controgiro.

IN ALLEGATO GLI ORDINI DI ARRIVO MANCANTI DEI VETERANI PER UNA DIFUNZIONE DI INVIO MA CHE ANDREMO AD ALLEGARE IN MATTINATA DI DOMANI

SUPERGENTLEMEN B 2a SERIE

SUPERGENTLEMEN B 1a SERIE

SUPERGENTLEMEN A 2a SERIE

SUPERGEMTLEMEN A 1a SERIE

SENIOR 2 serie

SENIOR 1a serie

JUNIOR 2a SERIE

JUNIOR 1a SERIE

GENTLEMEN 2a SERIE

GENTLEMEN 1a SERIE

VETERANI2SERIE

VETERANI 1aSERIE

Classifica Donne

 

E a parte sabato al Controgiro, domenica a Pontecurone dagli stradisti parte la sfida alle RUOTE GRASSE

In primo piano

Ebbene si gli stradisti hanno lanciato la sfida alle RUOTE GRASSE come le definisce Antonio Aldi e a parte la partecipazione di sabato al Controgiro in quel di Oleggio, domenica mattina una folta spedizione di atleti dell’ASD, si porterà in quel di Pontecurone per la gara finale che assegnerà i titoli Regionali in attesa poi del 15 Luglio dei Nazionali di Seconda Serie.

In giornata di sabato ci aggiorneremo per la spedizione a Pontecurone noi intanto prepariamo la festa

Sabato vi vogliamo tutti anche se poi domenica c’è l’impegno non meno importante

E le ruote grasse lasciano il segno ai Nazionali CSAIn di MTB

In primo piano

Una giornata di MTB da ricordare a livello provinciale CSAIn
Infatti di buon ora tutto il gruppo ASD Agrate Conturbia e Bilake, hanno affrontato la lunga trasferta in quel di S. Colombano al Lambro alla ricerca di qualche titolo Nazionale di Categoria.
Per l’ASD Agrate Conturbia Simonotti, Musca, Vecchio, Aldi, Gaeta e per la Bilake Curioni, Belotti e Tonati accompagnati da amici e parenti con Ricci da supporter per tutti con tanto di borracciaggio e incitamento.
Ebbene due titoli sono piovuti in Provincia di Novara e per una posizione ci poteva essere Davide Vecchio eterno promoter per la manifestazione. In ogni caso Simonotti Lorenzo ASD Agrate Conturbia e Belotti Andrea della Bilake sono i nuovi campioni nazionali CSAIN. A loro un plauso del Comitato Novarese che li premierà a fine stagione.
Con questo un sentito grazie a tutti i partecipanti novaresi che a parte queste prime posizioni si sono ben distinti nelle varie categorie.
Un grazie agli amici del Comitato di Lodi da Tedeschi, Dajma, De Vecchi e al coordinatore Provinciale Pavia Mantovani con tutti loro è stata l’occasione anche per finalizzare i prossimi ciclocross della Coppa d’Inverno in assoluto in casa Csain senza compromessi o intrighi con altre realtà

S7301759 S7301760 S7301761 S7301763 S7301766 S7301767 S7301768 S7301773

S7301777

Ed ora le prossime sfide, il Controgiro entra nella parte finale

In primo piano

Ebbene sì, quattro delle sette tappe sono state effettuate ed ora al rush finale di questa  15a Edizione del Controgiro sconvolta da taluni fattori ma che in ogni caso, ha riservato il suo abituale fascino aggradata dal riscontro della platea ciclistica.

Infatti sabato 17 Giugno in quel di Oleggio il Memorial Tadiotto, Giani, Beldì e Arbeia con un ricordo anche per l’amico Marco Civardi prematuramente scomparso e che ci ha sempre dato collaborazione nella gestione tecnica dell’arrivo

Successivamente in data 1° Luglio il trofeo Gallo Verde in collaborazione con l’attività ristorativa dell’amico Roberto sul percorso del Trofeo Tartaggia con qualche piccola variazione.

Infine al 29 Luglio la tappa finale di Revislate

Nello spazio di metà luglio ovvero il 15, in Agrate Conturbia il Campionato Nazionale CSAIn di Seconda Serie ma con la possibilità partecipativa di tutti gli EPS e FCI naturalmente con partenze separate sul classico percorso che parte da Agrate  scende in Bogogno e lì inizia il circuito da ripetersi per 7 volte verso Cressa, Suno e all’ultimo giro la deviazione per l’arrivo in Agrate.

Vi alleghiamo le locandine ufficiali dopo le variazioni subentrate e nel contesto di lettura rialleghiamo anche le classifiche generali ad oggi.

Come al solito vorremmo affrontare questa parte finale con il Vs. abituale entusiasmo e partecipazione!!!!

Campionato Nazionale Seconda SerieOleggio 18 Giugno 2016Trofeo Gallo Verde

Le Classifiche:

Classifiche società dopo Mediocollinare

Classifica Controgiro 2 serie

Classifica Controgiro 1 serie

Altre foto del Mediocollinare fornite  da Beppe Fierro di Asse Focale

IMGL2475 IMGL2498 IMGL2507 IMGL2605 IMGL2677 IMGL2698 IMGL2790 IMGL2823 IMGL2843 IMGL3164

In attesa di tutte le classifiche e foto possiamo raccontarvi la giornata

In primo piano

Una giornata che potremmo definire una festa del vero ciclismo praticato, come ben sapete la storica manifestazione dei due Laghi dopo 14 edizioni, è stata sostituita con una manifestazione che di suo ha la storia nel prosieguo del ns. cammino organizzativo.

Infatti la gara annovera un suo storico di percorso nel Campionato Italiano del trascorso Udace, dove con l’aggiunta del Revislate  670 concorrenti si diedero battaglia nella due giorni di Seconda Serie.

Che dire i numeri di allora ormai non si ripetono, però possiamo dire che oltre 260 affezionati, si sono dati ritrovo in quel di Momo con la collaborazione del Caffè Antico Vapore gestito dall’amico Giovanni

La giornata si è presentata col sereno anche se nella vicina Valsesia il tempo portava pioggia infatti l’amico Fabio postava a Pray pioggia.

Possiamo sostenere una giornata piena di soddisfazioni per l’aggrado della platea intervenuta e per il tanto calore degli appassionati presenti. Da parte ns.abbiamo fatto del ns. meglio garantendo sicurezza , aggrado del percorso e gratificazione nelle premiazioni.

Grazie al ns. consociato e sponsor Gattoni Angelo, abbiamo voluto provare con il suo cestello la presa dall’alto degli arrivi infatti Elisa con il sottoscritto è salita oltre sei metri di altezza per il rilievo dei pettorali di gara e questa volta possiamo dire senza alcun dubbio la novità ha fatto centro: Nessun ricorso sugli arrivi .

Come dicevamo, 10 scorte tecniche Comalp, hanno accompagnato con diligenza le varie carovane garantendo agli atleti la massima sicurezza e che dire un grazie agli oltre 34 addetti a terra che dagli ex carabinieri di Momo, Oleggio e la nutrita schiera di amici consociati e volontari, hanno presidiato tutto il percorso, non da meno gli apri gara Alberto e Antonio e le chiusure di Bruno ed Emanuele.

Vorrei con una foto che configura le ns. giovani e meno giovani collaboratrici dare un encomio per il lavoro che fanno con pazienza e dedizione…GRAZIE davvero ragazze così vi chiamo tutte, questo è l’alito di vento nuovo che soffia nella società.

18891797_1890744024284651_3791827747623336646_o

Ora in attesa delle foto e classifiche ufficiali un grazie sentito a tutti!!!

Ecco gli ordini di arrivo e le classifiche generali

Ordini di Arrivo Mediocollinare 2 giugno

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

Classifiche società dopo Mediocollinare

E un po’ di foto delle premiazioni

18767460_1890744660951254_5799431070592825526_n 18767722_1890745937617793_1664878494729448284_n 18813323_1890745320951188_1710518450123692336_n 18813842_1890745644284489_3936166955964172520_n 18814084_1890746540951066_8459169711376685733_n 18814303_1890744500951270_686191239506099761_n 18814700_1890744797617907_8850007252288886301_o 18835513_1890746050951115_2528347594000053065_n 18835675_1890744180951302_5981015267584062815_n 18835742_1890744287617958_4636643910466266372_n 18835912_1890744797617907_8850007252288886301_n 18839042_1890745544284499_3846491283881438529_n 18839063_1890744957617891_1916999666562886584_n 18839329_1890745100951210_1266357486845931484_n 18893018_1890746404284413_1057825563499717857_n 18893283_1890745920951128_7725202958921883880_n

 

 

Ed eccoci alla tappa sostitutiva della storica “Due Laghi”

In primo piano

In questi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni riguardanti il percorso della tappa del Mediocollinare sostitutiva del Giro dei due Laghi che speriamo di riprendere nella prossima stagione quando tutti i vertici degli Enti e FCI DOVRANNO ( e l’ho scritto in maiuscolo )siglare l’accordo con Anas.
Ora il ns. percorso scelto che assevera ca. 30,5 Km al giro oltre ai 4Km di trasferimento e ritorno all’arrivo, per le categorie Supergentlemen A e B si ridurrà a 2 giri per complessivi 64/65 Km. (Penso che tutti i Super siano d’accordo sulla soluzione che abbiamo prospettato visto il caldo incombente e l’età che avanza)
Per tutte le altre categorie anche per non sforare nei tempi di concessioni i giri saranno tre con la riduzione di 7/8Km. totali escludendo al terzo giro il ritorno da Suno a Bogogno e Cressa in ogni caso complessivi 85Km.

Ad ogni giro il dislivello attivo sui 30 Km. di percorso è di 180 mt. e le due salitelle sono a Mezzomerico alle vigne e a Bogogno all’uscita del paese
Pertanto all’ultimo giro arrivati al semaforo di Suno, anzichè proseguire su Bogogno, proseguiremo dritti per arrivare alla deviazione del cimitero di Suno , successivamente in centro per poi seguire Vaprio d’Agogna e Castelletto di Momo e raggiungere così il traguardo di Momo situato nella zona teatro a 400 mt. dal passaggio a livello.
Il ritrovo è fissato presso l’Antico Caffè del Vapore come pure le premiazioni.
Noi ce l’ha stiamo mettendo tutta come al solito per garantire sicurezza, aggrado del percorso e premiazioni, che dire….VI ASPETTIAMO!!!!

Scrivevamo:

Bene dopo la terza tappa del Controgiro eccoci alla nuova 4a tappa in sostituzione dei due laghi.

La due laghi era qualcosa di storico che affascinava il Controgiro e negli ultimi due anni abbiamo dovuto sottostare all’egida Anas con esborsi di 260 Euro.

Da quest’anno i filibustieri hanno portato a quasi 400 Euro il nulla osta verso la provincia per l’emanazione autorizzativa e di conseguenza noi abbiamo optato ad altre soluzioni pur di non darla vinta a questi personaggi già mantenuti dalle ns. tasse.

Ora il percorso che proponiamo e sarà di pomeriggio, è uno dei percorsi consolidati da Campionati Italiani della defunta Udace di cui riserbiamo ancora ricordo.

Vi alleghiamo il volantino e mappa gara

Giro Mediocollinare 2017Garadi Momo Mediocollinare160

 

Pur con le varie gare nelle limitrofe provincie e la tappa di Oropa nel Giro a Momo una nutrita platea ed ora le generali

In primo piano

Classifica Controgiro Prima Serie

Classifica Controgiro Seconda Serie

Classifiche società dopo Momo

E sì,  ormai con le varie concomitanze e anche con la tappa del Giro d’Italia con arrivo ad Oropa, a Momo non si sono ripetuti i numeri della scorsa stagione in ogni caso 270 atleti si sono dati battaglia sul classico percorso pianeggiante.

Dimenticata la brutta esperienza di Maggiate con le classifiche, a Momo tutto è filato secondo norma, solo qualche problemino dettato come al solito dallo scorretto posizionamento del numero che in ogni caso è stato immediatamente risolto.

La giornata in fase di preparazione regalava ancora qualche nube fantozziana che di primo mattino, mentre allestivamo l’arrivo, ci ha regalato una rinfrescata già in ogni caso arrivata in serata di venerdì con grandine e un brusco abbassamento delle temperature.

DSC_6592 DSC_6621 DSC_6632 DSC_8017 DSC_8053 DSC_8072 DSC_8078 DSC_8095 DSC_8099 DSC_8113 DSC_8143 DSC_8164 DSC_8176DSC_8266

Un grande Simone Omarini che balza ai vertici della generale con una grande prestazione a detta del presidente e dei consociati

Come al solito un grazie a tutto il servizio di scorta tecnica del Comalp, a tutto il personale a terra, alle auto di inizio e fine gara, alle ns. ragazze giudice ben coordinate da Elisa e alla n.s miss che come al solito si alterna tra la distribuzione numeri e premiazioni.

Siamo in attesa di foto da Beppe di Asse Focale e delle generali pubblichiamo ora solo quelle di giornata.

 Le foto in attesa di quelle ufficiali sono quelle dell’amico Angelo Brusasca
L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi e scarpe
L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, persone in piedi e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi e spazio all'aperto
L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi

 

Classifiche Gara Momo 20 Maggio

 

Dateci il tempo tecnico che abbiamo stimato sino a giovedì18 maggio ed ora le classifiche di Maggiate e generali

In primo piano

Ciao a tutti

Una volta le ns. nonne rattoppavano tutto quello che poteva essere di utilità per la continuità terrena, noi pensiamo dietro le varie segnalazioni di aver rattoppato la classifica di giornata e di conseguenza le generali.

In ogni caso la buona Elisa Zoggia se ci saranno dei contest, è pronta a sistemare le posizioni.

Ed ora a sabato il tempo promette bene e quindi vi aspettiamo a cancellare definitivamente il riscontro negativo di sabato.

In allegato le varie Classifiche di giornata e generali:

Classifica Maggiate 13 maggio Prima Serie

Classifica Maggiate 13 maggio Seconda Serie

Classifica Controgiro Prima Serie

Classifica Controgiro Seconda Serie

Ed alcune immagini di Beppe Fierro

IMGL5379IMGL5245 IMGL5242 IMGL5197 IMGL5191 IMGL5141IMGL5407

Scrivevamo:

Vedo le continue visite sul blog dateci tempo sino a giovedì per sistemare quanto di negativo è successo poi pubblicheremo le classifiche di giornata e generali

Grazie e scusateci per quanto è successo!!!

Intanto pubblichiamo la gara di Momo di sabato 20 Maggio e a seguire la nuova tappa del 2 Giugno dopo le vicende ANAS

 

 

Trofeo Globum

Giro Mediocollinare 2017

Il tempo ci dovrebbe graziare

In primo piano

Siamo pronti per la seconda tappa del Controgiro 2017 in quel di Maggiate Superiore di Gattico presso il negozio Cicli Tartaggia che da alcuni anni ha voluto la tappa del Controgiro.

Il giro è quello degli scorsi anni con l’arrivo in centro a Maggiate Superiore fuori dal traffico della 142 dir.le

Inoltre la prova è valida come Campionato Provinciale CSAIn

Vi aspettiamo!!

Trofeo Tartaggia

ed ancora l’inclemenza del tempo, annullata definitivamente la gara di Balocco ed inoltre le news ANAS

In primo piano

Ciao Controgirini
Come di norma il tempo non assiste e pertanto congiuntamente con l’organizzatore di Balocco la gara di domani viene definitivamente annullata.
Vorrei pregare quelle persone che di norma scrivono contro le decisioni, di desimersi da commenti irriguardosi altrimenti col tempo talune situazioni potranno compromettere la volontà organizzativa.
Non siamo a fare moneta come taluni sostengono(pochi fortunatamente) ma neanche a rischiare giuridicamente e a livello assicurativo per non aver adottato misure al riguardo in caso di gravi incidenti quale infortunio serio o peggio.
Inoltre oggi altra gradita sorpresa ANAS dove da 260 Euro siamo passati ad a 400 circa !! VERGOGNOSO!!! e quindi andremo a trovare soluzioni alternative sia al 2 di Giugno che 1° Luglio essendo gare che transitavano su statali. Piuttosto che dare 800 Euro ad Anas preferisco fare beneficenza a chi realmente ne ha bisogno!!
Vi allego la cronistoria del percorso Anas:
Memoria ANAS 2017
Invio in PEC del 6 aprile 2017
all’attenzione della dott.sa Paola Eliseo Ufficio DC/SCA/LCP.
Buongiorno
Sono Cesare Vecchio presidente di una società ciclistica novarese e Coordinatore regionale CSAIn Ciclismo (Centri Sportivi Aziendali e Industriali) Piemonte, vorrei sottoporVi questo quesito:
Perché per il rilascio autorizzativo di nulla osta verso la competente Provincia su strade di Vs. Pertinenza, l’Associazione o Società deve sottoporsi ad un onere di ben Euro 260,00 dello scorso anno ed ora di quasi 400 per spese di istruttoria e sopralluogo?
Peraltro, la quota di maggiore incidenza del nulla osta, che riguarda i costi di un asserito sopralluogo, non è giustificata.
Posto che i Vs. cantonieri percorrono (o, almeno, dovrebbero farlo) tutti i giorni le strade di Vs. pertinenza per verificarne lo stato, tale attività di sopralluogo viene già eseguita nella normale routine ed è pacifico che non sia invece necessaria alcuna specifica attività ispettiva, il cui costo viene illegittimamente imposto, in quanto già sufficientemente pagato con le tasse che vengono utilizzate per pagarne i relativi stipendi.
Inoltre paghiamo queste quote per poi sentirci dire che dobbiamo visionare ed esaminare i tratti interessati per constatarne eventuali anomalie della carreggiata e fisicamente segnalarle e “dulcis in fundo” farci carico di ogni responsabilità per danni a persone e cose e sollevare i funzionari da qualsiasi responsabilità
Siamo società senza scopo di lucro, per le quali qualsiasi onere aggiuntivo pesa in termini gestionali sull’organizzazione della gara trattandosi di ciclismo amatoriale e non di dilettantismo o professionismo dove le liquidità non mancano.
A loro, invece, non è richiesto nessun onere per accordi raggiunti con FCI (così ci e stato riferito da vs. responsabili regionali), fra l’altro creando una disparità di trattamento sulla cui legittimità, in termini amministrativi ancor prima che costituzionali, nutriamo francamente qualche dubbio.
Abbiamo interpellato anche il ns. Ente nazionale affinchè promuova una convenzione in tal senso per le manifestazioni indette dal ns. Ente in Regione Piemonte o a carattere nazionale.
Confido nel buon senso di chi leggerà questa mail, chiedendo di rivedere le vostre determinazioni affinché non venga più applicato nessun onere aggiuntivo, se non quello dovuto per una lettera di risposta di costi limitati (20 o 30 Euro) per la segnalazione alla Provincia competente del rilascio autorizzativo finale.
Grato di una risposta distintamente saluto
Cesare Vecchio
Tel. 333 6156622

Lettera del Cordinatore Nazionale CSAIn Ciclismo Biagio Nicola Saccoccio
C.S.A.IN.
Centri Sportivi Aziendali e Industriali
Prot. n° 383-U del 28/04/2017
Spett.le ANAS
Ufficio DC/SCA/LCP
e-mail: anas@postacert.stradeanas.it
Cortese attenzione Dott.ssa Paola Eliseo,
Gentile Dott.ssa, ci permettiamo di interpellarla per chiarimenti inerenti le ‘ manifestazioni
ciclistiche svolte su strade pubbliche gestite dall’azienda ANAS.
CSAIn, tramite le proprie strutture territoriali ed ASD affiliate, organizza sul territorio nazionale
circa 700 eventi annuali di ciclismo. La maggioranza di questi eventi vengono svolti su strade
pubbliche di pertinenza ANAS, talvolta solo per brevissimi tratti, condizione che comunque
prevede un notevole aggravio di spese per le strutture territoriali ed ASD organizzatrici, spese
inerenti pratiche di istruttoria da parte della Vostra Spett.le amministrazione.
Con la presente sono a chiedere alla Spett.le Azienda ANAS se vi è la possibilità di stipulare una
convenzione, Nazionale o per comparti Regionali, al fine di concordare la limitazione tali oneri,
così come ci risulterebbe fatto per altri organismi ciclistici.
Si resta in attesa di un cortese riscontro e si porgono i più distinti saluti.
Roma, 28 Aprile 2017
Risposta pervenuta in data 4 maggio dal compartimento Nazionale di Strade Anas:

Anas150 Anas151

Un fine settimana ricco di soddisfazioni per l’ASD

In primo piano

E’ stato un fine settimana pieno di risultati sportivi per la ns. ASD a cominciare dalla gara di sabato con la conquista del secondo posto nel Trofeo di Terdobbiate, bastava qualche altro piazzamento e avremmo conquistato il gradino più alto.

Omarini Simone vittoria negli Junior seguito da un terzo posto del papà Antonio nei Gentlemen, Pastore Marco terza piazza nei Senior e Rossatti Davide nei Veterani, buono anche il risultato di Sparano Emilio, Cerri Mario, Berto Damiano e Giudici Mauro.

Nella giornata di Domenica come segnalato nel post precedente, ottima affermazione del gruppo a La Cassa prova valida per il Regionale 2017 basato su tre prove di cui la prossima a Momo il 20 Maggio e l’ultima a Pontecurone il 18 Giugno.

Omarini Simone, Pastore Marco, Rossatti Davide, Cavallari Ezio e Rollini Pietro hanno dato lustro con notevoli piazzamenti nella prima prova.

Nell’MTB sesta piazza per Davide Vecchio nei Veterani e settima per Simonotti Lorenzo,buone le prove di Aldi Antonio e Musca Carmelo.

Nell’Alpi Challange nella prova di Quaregna, seconda piazza per Fraccaro Antonio ,  terza di Callegari Renato e quinta Cantamessa Simonetta nelle varie categorie.

Ora alla luce di tutti questi risultati, in tutte le discipline mancano ancora all’appello diversi atleti consociati che sono rimasti ancora fermi per varie motivazioni quale lavoro, impegni famigliari e quant’altro, a loro rivolgiamo l’invito nel possibile alla partecipazione.

Ora gli impegni organizzativi si intensificheranno a partire dal 13 Maggio e segnaliamo il recupero della prima gara del Controgiro a Balocco in data 6 Maggio.VOLANTINO RECUPERO BALOCCO 2 PROVA CONTROGIRO

Domenica 23 Aprile a La Cassa (Torino) prima prova Regionale: Giornata indimenticabile per l’ASD al Regionale Piemontese CSAIn di La Cassa

In primo piano

Di buon mattino il gruppo di 5 agonisti accompagnati dal responsabile regionale Csain Cesare Vecchio, hanno raggiunto quel di La Cassa per la prima manifestazione del Campionato Regionale 2017.
Omarini Simone, Pastore Marco, Rossatti Davide, Cavallari Ezio e Rollini Pietro hanno dato lustro con notevoli piazzamenti nella prima prova.
Tino Della Patrona accompagnatore ufficiale e sostenitore del gruppo
Di seguito il punteggio del Regionale suddiviso tra Prima e Seconda Serie

CAMPIONATO REGIONALE CSAIN

20170423_124749 20170423_124550 20170423_124502 20170423_124256 20170423_124047

Scrivevamo:

Iniziano le prove regionali di Csain infatti domenica 23 Aprile la prima prova a Torino di cui alleghiamo il volantino.

Regionale 2017 1a Prova

Con il maltempo che si è scatenato sulle prime partenze, una notevole presenza al Controgiro

In primo piano

Purtroppo si pensava ad una giornata di sole, invece qualche macumba  e il tempo pazzerello, ha fatto sì che prima delle prime partenze, si scatenasse un temporale che ha coinvolto per i primi due passaggi i corridori.

Ben 350 partenti e una trentina di ritirati prima della partenza a cui si è restituita la quota di iscrizione in quanto non se la sentivano di partire con l’acqua.

Un incidente stradale ha sconvolto il percorso di gara e abbiamo dovuto spostare l’alternativa di percorrenza escludendo Solarolo.

Quattro i giri per tutte le categorie per complessivi 72 KM.

IMG_6408 IMG_6418 IMG_6424 IMG_6460 IMG_6479

Una nutrita presenza di spettatori ha caratterizzato l’edizione N° 15 del Controgiro a fare il tifo per i loro sociali o in ogni caso per aggiungere ulteriore lustro alla gara.

IMG_6585 IMG_6596 IMG_6711 IMG_6826 IMG_6900 IMG_6942 IMG_6955 IMG_6956 IMG_6981 IMG_7002 IMG_7024 IMG_7043 IMG_7065 IMG_7082 IMG_7126 IMGL9532 IMGL9555 IMGL9561 IMGL9569 IMGL9582 IMGL9595 IMGL9643

Poi sulle seconde partenze si è aperto il cielo dopo il temporale e quindi una gara regolare con un fresco appena giunto dopo il passaggio della veloce perturbazione.

Avevamo le ns. aspiranti giudice Elena e Silvia alle prese con la prima esperienza a cui va il ns. plauso congiuntamente a Laura e a Mariangela la veterana del ns. gruppo tutte veramente impeccabili, gentili e disponibili per qualunque ragguaglio coadiuvate dall’esperienza di Elisa e Mirko.

Un grazie a tutto il personale a terra, agli ex carabinieri di Momo, all’apertura e chiusura gara e alle scorte tecniche la cui professionalità ha ormai raggiunto un alto livello.

In particolare vogliamo ringraziare Beppe Fierro per la sua disponibilità fotografica congiuntamente ad Angelo Brusasca e Ivana.

Abbiamo cercato di dare il massimo lustro e sicurezza alla manifestazione e l’immensa ondata floreale che ha coinvolto i primi tre di ogni classifica è grazie all’Azienda Agricola la Vita è bella.

Un grazie anche al Circolo DNA per la disponibilità, alla Lucioni e Giuliani, Rossi Carni, Macelleria Cek, Vetreria Leone.

Abbiamo raccolto plausi e anche lamentele sulle partenze e quindi andremo a meditare su come ripartire meglio le serie senza nulla variare il concetto con cui è stato istituito il Controgiro ovvero per Prima e Seconda serie con classifiche separate.

Una domanda che ci facciamo viste le richieste di partenze separate, ma quando correte in una gara di categorie tutte e sono principalmente premiati gli atleti di Prima, non avete qualche rimostranza da fare??? Forse lì va bene tutto e al Controgiro no?

Comunque noi accettiamo le osservazioni e nel prosieguo del cammino valuteremo il da farsi senza creare stravolgimenti e vi diciamo grazie .

Ora tre settimane di tregua poi cominceremo con una triade di gare che partirà da Balocco per poi seguire a Maggiate e successivamente a Momo.

Ringraziamo tutti i partecipanti per la fiducia dimostrataci

In allegato le classifiche di giornata alcune foto e subito a seguire le gEnerali dopo la prima tappa.

TUTTE LE ALTRE FOTO DI PREMIAZIONI E DI GARA LE TROVATE SUI SITI DI ASSE FOCALE e anche sui profili facebook di Angelo e Ivana

Non so se riuscite ad aprire i PDF, mi trovo con un problema in ogni caso le abbiamo scannerizzate in JEPG

 JUNIOR143 JUNIOR144veterani seconda147 JUNIOR140 JUNIOR139 JUNIOR138 JUNIOR137

Donne

Supergentleman B II^ Serie

Supergentleman B I^ Serie

Supergentleman A II^ Serie

Supergentleman A I^ Serie

Gentlemen II^ Serie

Gentlemen I^ Serie

Veterani II^ Serie

Veterani I^ Serie

Senior II^ Serie

Senior I^ Serie

Junior II^ Serie

Junior I^ Serie

E ripartiamo di nuovo con la prima di Baraggia di Suno

In primo piano

Controgiro 2017Csain 3

Dopo il rinvio della prima tappa di Balocco in provincia di Vercelli, ci approcciamo di nuovo al nastro di partenza del Controgiro 2017 in quel di Baraggia di Suno in data 15 Aprile, vigilia di Pasqua, sul collaudato percorso senza grosse difficoltà altimetriche se non quel venticello che dal Mottarone potrebbe soffiare nel risalire da Barengo verso Cavaglio.

Per l’eventuale riiserimento della tappa iniziale,  siamo in attesa che il Team Ruota Libera ci fornisca delle papabili date in cui collocarla o altrimenti vedremo noi come ricuperarla come è stato fatto lo scorso anno con il G.C. Aronese.

Un plauso ad Antonio Omarini per l’ottimo piazzamento nella gara di Villata congiuntamente al figlio Simone. 

Baraggia JEPG

Ecco il banner che accompagnerà le ns. premiazioni doverosamente riconoscenti agli sponsor principali.

001

Un fine settimana da spettacolo per i colori dell’ASD Agrate

In primo piano

E’ stato un fine settimana intenso per i ns. colori cominciando dalla gara di Seconda Serie a Boca dove ha ricevuto il battesimo societario Cerri Mario con l’intramontabile Fraccaro Antonio .

Sucessivamente nella giornata di domenica la diatriba MTB e Stradisti sfociato con un gradino più alto sul podio di Simone Omarini a cui va il ns. plauso  ottime anche le prestazioni di Gattoni, Rollini, Cavallari, Omarini Antonio, Rossatti , Sparano, Berto e Tinello.

Omarini Simone

Nel Mountan la partecipazione di un folto gruppo a cominciare dal trascinatore Vecchio Davide, Aldi, Simonotti, la New entry di Gaeta, Musca e Parmigiani Ivano

Dala società un plauso a tutti ed ora tutti pronti per l’apertura della nuova Edizione del Controgiro 2017

Siamo al nastro di partenza della 15a Edizione del Controgiro

In primo piano

Domenica 2 in quel di Balocco verrà dato il via ufficiale alla 15a edizione del Controgiro 2017
La manifestazione inserita dal Team a Ruota Libera si snoderà sul collaudato circuito di Balocco  ed ecco il programma:

I°Tappa Trofeo Balocco e Bastia a Balocco(VC)in data 2 Aprile 2017
Ritrovo :ore 8.00 a Balocco presso sede Pro Loco in via Roma 8/c

Partenze: Ore 9.15 Gentlemen di Ia serie e IIa Serie, ore 9.22 Supergentlemen A e B di Ia e IIa e Donne, ore 10,50 Junior e Senior di Ia e IIa Serie , ore 11,00 Veterani di Ia e IIa Serie

Percorso: Balocco, Formigliana, Lista, Fornace Crocicchio, Buronzo, Balocco di Km 17 per giri 4 pari a Km 68

Controgiro 2017CsainControgiro 2017Csain 4

le date dei Campionati Provinciali, Regionali e Nazionale di Seconda Serie

In primo piano

Campionato Provinciale Novara Regionale Piemonte e Nazionale Seconda Serie
Sono state definite tutte le date delle varie prove che assegneranno i titoli di Campione Provinciale e Regionale per la stagione 2017 sia di prima che Seconda Serie.
Campionato Provinciale Novara:
1a Prova 15 Aprile a Baraggia di Suno
2a Prova 13 Maggio a Maggiate Superiore di Gattico
3a Prova 29 Luglio a Revislate di Veruno

Campionato Regionale Piemonte:
1a Prova 23 Aprile a San Gillio (Torino)
2a Prova 20 Maggio a Momo (Novara)
3a Prova 18 Giugno a Pontecurone (Alessandria)

ed infine Il Campionato Nazionale di Seconda Serie
15 Luglio ad Agrate Conturbia (Novara)

Un fine settimana all’insegna di grandi risultati

In primo piano

Ebbene si è stato un fine settimana pieno di soddisfazioni per la ns, ASD anche se tante talpe sono ancora in letargo e tardano a risvegliarsi ai primi tepori primaverili.

Ora nella gara di Castellazzo un ottimo terzo posto di Gattoni Angelo nella categoria Superg B e un secondo gradino del podio a Omarini Simone, poi a Maggiora una 10° posto per Davide Vecchio e una buona prestazione di Aldi Antonio con il nuovo tesserato Musca e Parmigiani Ivano

234

Nel cicloturismo non siamo riusciti a capire la classifica in ogni caso 9 atleti presenti mancava solo Tony a cui ho dato una tirata di orecchie.

231

Ed infine a Maglione Rossatti Davide ha regolato la sua corsa conquistando il gradino più alto ottima anche la prestazione di Tinello Fabio e Pastore Marco.

Foto Maglione

Grazie ragazzi siete stati meravigliosi nelle classifiche ma in particolare per aver dato lustro partecipativo  per la ns. ASD.

E domenica 12 marzo, il Cicloturismo apre la stagione 2017

In primo piano

Anche se la reciprocità partecipativa nella scorsa stagione è stata solo dalla ns. parte, facciamo ancora uno sforzo per essere superiori e quindi l’invito alla ciclo di apertura organizzata dalla CA Borgomanero in quel di Borgomanero in via Dante (Oratorio) è rivolto a tutti grandi e piccini (inteso Amatori e Cicloturisti) per una pedalata in compagnia. Sono 65 Km su un otto che circuisce il medio novarese.

Partenza ore 9 al seguito con ammiraglia (confidando in Orlando alla guida).

Vi aspettiamo !!!!Bozza 2_VOLANTINO GARA ORATORIO 2017 agg -001

Eccoci alla presentazione ufficiale del Controgiro 2017 con le novità dell’ultima ora

In primo piano

Vi avevo promesso altre novità su Controgiro 2017, eccole!!!!
Abbiamo atteso l’ufficialità dell’inserimento e siamo pronti a segnalarvelo.
Il Team Bike a Ruota Libera ha voluto inserire una prova aggiuntiva nel Controgiro 2017 e noi come abitudine non abbiamo avuto nessun preconcetto di sorta ad inserirlo.
Sarà infatti l’apertura del Controgiro 2017 in quel di Balocco su un percorso ormai rodato da anni in data 2 Aprile 2017.
In questi giorni riscontriamo delle osservazioni sulle gare miste tra Prima e Seconda Serie e opportunamente abbiamo risposto che sarà il futuro eventualmente a risuddividerle dopo la nascita dell’Assise Lombardo e pensiamo dopo la riunione del 7 di marzo pv. anche totalmente Piemontese.
Sino ad oggi gli equilibri tra Prima e Seconda Serie asseverano queste percentuali; 27-30% di Prima Serie e il restante 70-73% Seconda Serie.
L’augurio per questa stagione non è di equlibrare le percentuali, ma accrescere quello che sino ad oggi per clientelismi o quant’altro ha nascosto o dimenticato i principi per cui era nata.
Noi abbiamo ristretto a quattro le partenze sia in ragione numerica che di sicurezza e in transitorietà in questa stagione, abbiamo optato per la soluzione mista pronti a suddividerla in futuro.
L’ingresso di una nuova partnership societaria ci darà ulteriore lustro nella prossima stagione e sicuramente qualcuno annuirà dopo il diniego ad altre richieste che erano state fatte.
L’entrata di altre società in una manifestazione che dopo 14 anni ha raggiunto il suo massimo di blasone, è per noi motivo di orgoglio e di aiuto alle società che lo perseguono e lo ripetiamo sin d’ora senza nessun fine speculativo noi crediamo nella socialità e nella condivisione delle possibilità con tutte le realtà che si sono avvicinate sino ad oggi e si avvicineranno.
Nessuna polemica …ma concretezze!!!!!
Ora togliamo la vecchia brochure e inseriamo la nuova nell’attesa di ritrovarci al primo appuntamento stagionale. A presto!!!
Le collaborazioni societarie sono identificate ciascuna nel proprio Ente di appartenenza seguendo la logica politica.

Scrivevamo:
Abbiamo ancora qualche nodo burocratico da sciogliere , ma quello che intendiamo fare nel Controgiro 2017 lo pubblichiamo se poi ci saranno impedimenti o quant’altro, sarà ns. cura segnalarlo e metterlo poi definitivamente sul volantino che faremo entro la metà di Marzo.
Dopo i vari dinieghi aggregativi e non avendo ricevuto risposte al riguardo, ci limitiamo a 7 manifestazioni da noi organizzate totalmente sotto egida CSAIn naturalmente aperte a tutti gli Enti e FCI sia di Prima che Seconda Serie.
Oltre alla classica tappa dei due Laghi, abbiamo aggiunto una nuova tappa in linea che con partenza da Gattico si porterà sino alle porte di Novara per poi risalire dalla statale della Valsesia e raggiungere nuovamente Gattico.
Le novità a parte le gare in linea che saranno articolate su 3 partenze, tutte le altre saranno gestite su 4 partenze con la suddivisione di classifiche di Prima e Seconda Serie pur con le partenze miste.
Questo succede già nelle categorie TUTTE con la sola differenza che negli ordini di classifica per le premiazioni, normalmente la fa’ da padrona la Prima Serie, noi invece scindiamo le due Serie dando gratificazione maggiormente anche alla Seconda.
Come sapete in questo anno con l’Assise Lombarda a cui si è aggiunto l’Ovest Ticino composto dagli Enti di Novara e da Acsi di Biella Vercelli, i criteri della Seconda Serie sono cambiati.
Infatti laddove le gare sono miste di Prima e Seconda e le premiazioni sono suddivise, la vittoria viene segnata al vincitore di ogni categoria della Seconda Serie.
Per quanto ci riguarda sul ns. tesserino nella parte posteriore, è stato aggiunto un riquadro per la segnatura delle vittorie in modo tale da rendere tempestivo un eventuale passaggio in Prima Serie al raggiungimento delle due vittorie.
Inoltre se l’atleta raggiunge le due vittorie durante le tappe del Controgiro, viene trasferito in Prima Serie con il 70% del punteggio acquisito sino a quel momento.
Inoltre aspettiamo che tutti i Comitati aderenti all’Assise Lombarda e Ovest Ticino facciano la loro parte nel catalogare gli atleti di Prima Serie onde evitare discussioni, in ogni caso se non segnalati dietro una valutazione collegiale, saranno passati alla Serie superiore per i risultati acquisiti nella precedente stagione.
Il clientelismo sulla seconda Serie deve finire e prevalere il buon senso a partire dall’atleta, dalla società e principalmente qualora i primi due non lo facessero, dal Comitato Provinciale di appartenenza.
Inoltre a parte il Controgiro, noi saremo organizzatori del Campionato Nazionale di Seconda Serie CSAIn e nella stessa giornata ovvero il 15 Luglio, daremo spazio a categorie tutte su 2 partenze che raggrupperanno le fasce di età in questo senso:

1a partenza solo Csain Gentlemen 1 e 2, Superg A e B e Donne
2a partenza Categorie tutte Enti restanti e FCI Gentlemen 1 e 2 , Supergentlemen A e B e Donne
3a partenza solo CSAIN Junior,Senior 1 e 2 , Veterani 1 e 2
4a partenza Categorie tutte Enti restanti e FCI Junior, Senior 1 e 2 , Veterani 1 e 2

In ogni caso il programma dettagliato di questa manifestazione e la definitiva ubicazione che ad oggi potrebbe essere Agrate Conturbia, seguiranno in un secondo tempo.

Controgiro 2017Csain 3 Controgiro 2017Csain 4 Controgiro 2017Csain 5 Controgiro 2017Csain 6

Un’altro successo partecipativo al cx della merla

In primo piano

Davano minaccia di neve ma fortunatamente, si sono sovvertite le previsioni e quindi si è potuto svolgere in tranquillità il CX della Merla organizzato dalla ns. ASD.

Un successo partecipativo con 112 partenti in un pomeriggio con un po di foschia alta e comunque con il freddo stagionale.

Una delle partenze

Alle 13,30 il via delle categorie più  anziane, donne, primavera e debuttanti dove i ns. portacolori si sono ben distinti ad iniziare dall’intramontabile Rapa a Callegari, Aldi e Brizio.

aldiLa coppi più bella del mondo

Dopo gli arrivi di queste categorie come promesso, abbiamo dato spazio al ludico con il cimento di ben 12 piccoli atleti dove ha prevalso il giovane Calderaro a loro durante le premiazioni dei gadget durante la premiazione finale.

I bimbi

Subito dopo le partenze giovanili dove prevale in assoluto Mazzucchelli Samuel  ma ottimi piazzamenti ai ns. portacolori Vecchio Davide, Rossatti che purtroppo ha avuto un guaio meccanico e Temporelli Mattia.

BrizioI terribili vecchietti

Rossatti

Nell’atto di giuria abbiamo avuto la presenza di Elisa Zoggia e collaboratore e il cimento delle nuove aspiranti giudice ovvero Temporelli e Medici coadiuvate dall’ ANZIANA del gruppo ma sempre giovane e pimpante Tardivo Mariangela.

I premiati

Aggrado da parte di tutti per il bellissimo percorso e per il lauto rinfresco del post Gara.

Sono state assegnate anche le maglie dell’Interprovinciale CSAIn Novara VCO e Varese conquistate da Vecchio, Temporelli, Rapa, Aldi e Brizio le altre sono andate a Ieno, Belotti  Ricci e Buarotti.

Ed ora ci prepariamo alle ns. competizioni su strada che inizieranno il 15 Aprile con il Controgiro 2017.

Un grazie al Dott. Saullo e alla CRI e a tutti i fotografi presenti, Giuliana,  Adriana e Sara a cui abbiamo assegnato un omaggio floreale per la loro costante attività.

Di seguito le classifiche

classifiche CX merla081classifiche CX merla082 classifiche CX merla083 classifiche CX merla084 classifiche CX merla085

Pubblicato in NEWS

Ed eccoci al ns.CX della Merla

In primo piano

Meno di una settimana al CX della Merla che si terrà in data 28 Gennaio ad Agrate Conturbia  frazione Conturbia con ritrovo dalle ore 12 presso la locale sede associativa dalle ore 12.

Rispetto alle passate edizioni, abbiamo visto una nuova possibilità di percorso anche per variare e per una questione di logistica di evitare continui spostamenti.

Ampia possibilità di parcheggio nell’area antistante il Campo di gara il percorso e tutto tracciato rimane solo di mettere le continuità delle striscie che faremo nella giornata di venerdì onde evitare come la scorsa stagione che il vento se le porti a spasso per i prati.

PARTENZA ORE 13.30 per Gentlemen 1 e 2 a seguire Superg A e B Primavera e Debuttanti ed infine le Donne A e B

Tra questa partenza e la successiva faremo una dimostrazione ludica con tutti i ragazzini che perverranno dotati di Mountan Bike e caschetto naturalmente accompagnati dai genitori

PARTENZA ORE 14,30 per Veterani 1 e 2 a Seguire i Senior 1 e 2  e per ultimi gli Junior

Al termine come consuetudine un ricco ristoro come abituale e subito dopo le premiazioni con borse prodotti, fiori, materiale tecnico e altro

 Coppa Inverno063Coppa Inverno064

Vi aspettiamo numerosi e come al solito non vi deluderemo!!!!

Rispetto alla vecchia traccia in azzurro abbiamo provveduto a modificarla allungando di 150 mt.ca per Km. 1,800

Screenshot_2

 

 

a Miasino un nuovo successo per l’ASD Agrate con Davide Vecchio campione Interregionale e ottimi piazzamenti di Aldi, Brizio e Rapa

In primo piano

15941282_1215844061862375_3600869168465401682_n15977079_1215860265194088_8602999409553896764_n

Una giornata tra la neve con la regia di Bilake e la collaborazione del Comitato Csain  novarese, ha visto un ulteriore successo di Davide Vecchio che nella categoria Veterani 1 , ha conquistato la maglia Interregionale Csain Piemonte Lombardia e Valle d’Aosta.

Si aggiungono i buoni piazzamenti di Brizio, Aldi e l’intramontabile Rapa Orlando che non manca ad una manifestazione di ciclocross su tutto il territorio piemontese e lombardo.

Siamo in attesa di alcune foto che gentilmente ci forniranno per gratificare i partecipanti nella giornata intanto le classifiche, gli evidenziati in arancio sono i vincitori dell’interregionale CSAIn.

15941052_1216653255114789_921393028527960602_n16105499_1627484560880860_2121197350619021398_n16105771_1218104938302954_5181746152116209183_n16105528_1216667885113326_916983998268964642_n

Ciclocross021Ciclocross022Ciclocross023Ciclocross024

ed ora il ns. CX che si svolgerà a Conturbia il 28 Gennaio stiamo valutando il percorso che vorremmo rinnovare e saremo precisi a breve

Coppa Inverno063Coppa Inverno064

ed ecco la traccia google del percorso nuovo

Screenshot_2017-01-15-11-16-54

Un Grande augurio a tutto il circuito affezionato al Blog

In primo piano

varie-006

Carissimi amici

Eccoci giunti nuovamente a fine anno e non vogliamo mancare a tutti Voi affezionati visitatori, di estendere anche alle Vs. famiglie i migliori auguri di Buon Natale e Felice 2017 confidando nella continuità di visita del ns. sito per la prossima stagione i cui programmi a breve verranno ufficializzati.

In ogni caso il Ciclocross sia di Miasino(valido come Regionale) del 14 Gennaio e il Ciclocross della Merla in data 28 Gennaio vi aspettano.

AUGURI!!!!!!!!

E si avvicina il 2017……….. la tessera 2016 scade al 31 dicembre 2016

In primo piano

Come al solito segnalo che al 31 dicembre 2016 scade la validità della tessera individuale e le prestazioni assicurative, pertanto vi invitiamo a procedere per tempo al rinnovo in modo da essere coperti dal 1° gennaio 2017, ciclocrossisti e mtb in parte sono già stati rinnovati onde evitare di rallentare l’iter partecipativo alle varie manifestazioni, ricordarsi che da quest’anno il tesseramento è diventato telematico e i tempi sono un pò’ più lunghi del cartaceo che era immediato. Il  costo tessera è fissato dall’Ente Nazionale in Euro 31,50 (dopo le risultanze di reciprocità con  FCI che indica -20% massimo rispetto al costo del suo tesserino)

Appuntamento venerdì 23 dicembre alle ore 21 presso la sede sociale per lo scambio di auguri.

a chiusura della stagione 2016 il convivio dell’ASD

In primo piano

Una tipica giornata autunnale senza pioggia, ha caratterizzato e sancito il fine stagione per l’ASD dapprima con una funzione di ringraziamento dove sono state ricordate tutte le persone che in 34 anni di attività ci hanno lasciato per l’altra vita tra i quali Antonio Raso ns. sostenitore da diversi anni.

Pubblicazione1

Dopo la preghiera del ciclista, Don Sabino ha benedetto la maglia sociale con una folta partecipazione di atleti e simpatizzanti.

Subito dopo la carovana è partita per Varallo Pombia dove il ristorante da Pinin ci attendeva per il pranzo sociale.

DSC_5856 DSC_5890 DSC_5892 DSC_5896 DSC_5901 DSC_5902 DSC_5907 DSC_5912 DSC_5914 DSC_5919 DSC_5921 DSC_5932

Una centuria i partecipanti e dopo una breve premessa del presidente, fiato alle trombe con l’ottimo menù proposto.

DSC_5965 DSC_5971 DSC_5979 DSC_5980 DSC_5985 DSC_5987 DSC_5991 DSC_5994 DSC_5996 DSC_5997 DSC_5999 DSC_6002 DSC_6006

Tra i vari passaggi di portata le premiazioni degli atleti distintisi in stagione in manifestazioni di importanza provinciale, regionale e nazionale che citiamo:

VECCHIO DAVIDE, TEMPORELLI MATTIA, TINELLO FABIO, ROSSATTI DAVIDE, CAVALLARI EZIO, ROLLINI PIETRO, GATTONI ANGELO, CANTAMESSA SIMONETTA, NICORA GRAZIANO, FRACCARO ANTONIO  e un riconoscimento a tutti gli atleti presenti  .

Successivamente la premiazione degli sponsor e la ricchissima lotteria interna dove la fortuna quest’anno ha arriso al presidente.

Giunti al dessert confezionato dall’inimitabile Emilio, un brindisi finale, ha sancito la chiusura di tutta una stagione organizzativa e partecipativa.

IMGL5783

Un grazie agli sponsor intervenuti a Beppe e Davide di Asse Focale e un grazie agli amatori che hanno voluto premiare Cesare e la moglie, Anna e Mariangela e un simpatico gesto di amicizia tra il Vite e l’Ezio sfociato in qualche lacrimuccia emotiva che ha suggellato l’eterna amicizia tra loro.

DSC_6009 DSC_6016 DSC_6017 DSC_6019 DSC_6020 DSC_6023 DSC_6024IMGL5747 IMGL5754IMGL5822IMGL5812

IMGL5787

Ora tutto si ferma in preparazione dei tesseramenti della prossima stagione che da questo anno diventeranno telematici e quindi richiedono del tempo per l’immissione dei dati e conferme di tesseramento, avendo a disposizione a livello zonale una “mega” velocità di 40/60 Kb/s.

Oltre a questo i contatti e l’organizzazione del Controgiro 2017 che prevede diverse novità e prima di Natale saranno annunciate.

I ciclocrossisti continuano nelle partecipazioni delle manifestazioni di cui noi il 28 gennaio saremo protagonisti in quel di Conturbia nella Coppa d’Inverno

Finalizzato lo scambio di auguri che si terrà in data 23 dicembre alle ore 21 presso la ns. sede con i panettoni della GelGar del consociato Garanzini e il prosecco di Valdobbiadene.

Tutte le foto della giornata a breve

Chiarimento

In primo piano

chiarimento di qualche dubbia interpretazione sull’assegnazione dei riconoscimenti effettuati durante la festa di fine stagione della ns. ASD e a fugare qualsiasi timore di dimenticanza (umanamente possibile) sono a precisare quanto segue:

Il sottoscritto presidente dell’ASD Agrate oltre al ruolo societario, riveste anche la carica di presidente Provinciale CSAIn Novara e anche di Coordinatore Regionale CSAIN per il Piemonte.
Nella provincia di Novara sono iscritte cinque società all’ente e il comitato ha indetto per l’assegnazione del titolo provinciale tre manifestazioni la cui sommatoria di punteggi acquisita dava l’assegnazione del titolo tra le due serie, inoltre sul territorio Piemontese si sono svolti altri Campionati che hanno gratificato taluni ns. atleti .Tutto quello che è stato organizzato fuori dalla regione è di competenza di altre Provincie o Regione e pertanto non rientra nelle ns. competenze territoriali.
Casualmente di questi titoli ne ha beneficiato quasi totalmente la ns. ASD inoltre sono stati aggiunti anche i riconoscimenti Nazionali quale il Campionato Italiano della montagna e altri.
L’ASD Agrate non ha voluto fare particolari differenziazioni tra gli atleti e a chi ha partecipato a gare o a manifestazioni cicloturistiche ha assegnato un premio di egual livello per tutti senza differenziazioni di sorta onde fugare qualsiasi dubbio interpretativo, clientelare o di dimenticanza.
Forse non è stata chiara a qualcuno la differenziazione dei ruoli e spiace doverlo constatare e pubblicare ma lo faccio alfine di evitare o fomentare non reali motivazioni.
All’uopo allego uno dei riconoscimenti titolati del Comitato e ripeto sono riconoscimenti a manifestazioni gestite sul territorio Novarese e Piemontese.

Cesare Vecchio

Provinciali 1

La festa sociale calendarizzata il 20 Novembre

In primo piano

Con rammarico legato alla chiusura del 30 Ottobre dell’Hotel Cortese, abbiamo deciso con gli impegni in essere per il prolungarsi di stagione agonistica, di effettuare il ns. pranzo sociale il 20 Novembre.
La giornata avrà una parte iniziale di ringraziamento e di ricordo delle persone passate ad altra vita che tanto hanno dato alla società con una messa presso la chiesa parrocchiale di Conturbia con inizio alle ore 11, poi alle 12 il rituale pranzo con premiazione degli atleti distintisi nella stagione, un presente agli sponsor e la ns. rituale lotteria interna con bellissimi premi.
Data l’indisponibilità del Cortese, abbiamo scelto il Ristorante da Pinin a Varallo Pombia in via Caccia 2 di cui vi alleghiamo il Menù.
Avremo una sala tutta ns. per una giornata insieme a suggello di questa stagione ciclistica 2016 piena di soddisfazioni sia in termini organizzativi che individuali per i risultati raggiunti.
La prenotazione deve essere fatta entro il 15 di Novembre anche per dare un numero reale al Ristorante telefonando al 333 6156622 sono ammessi oltre ai sociali anche simpatizzanti.
La torta allestita dal ns. Emilio e il Prosecco di Valdobbiadene sono a carico della società, il prezzo stabilito è di Euro 35 a persona
Il menù:
Pranzo Sociale ASD Agrate Conturbia
Domenica 20 Novembre 2016

Aperitivo leggero di entrata
ANTIPASTI:
Prosciutto Crudo di Parma e melone, Speak, Coppa, Salame felino,Salame d’oca,Bresaola e caprino fresco. Cipolline, Farro, Nervetti, Patè di fegato in terrina,Carpaccio di carne cruda all’Albese, Foiolo, Cotechino con lenticchie, Salsiccia alla piemontese, Scottadito
PRIMI PIATTI:
Riso allo Champagne e funghi freschi porcini
Crespelle: con ripieno di erbette e ricotta fresca
Sorbetto al limone
SECONDO PIATTO:
Semel di vitello al cartoccio con funghi
DESSERT:
Torta Sociale societaria a cura di Emilio
Caffè
Vini Bianco e Rosso
Prosecco Extra Dry

Un caro amico d’infanzia e sostenitore dell’ASD da anni, ci ha lasciati

In primo piano

Raso Antonio ns. sostenitore e sponsor con la sua Impresa congiuntamente ai fratelli, ci ha lasciati improvvisamente dopo una breve malattia.

Persona attenta e occulata ha creato dal nulla una grande azienda che dà lavoro a diverse persone nell’ambito stradale e non ultimo nelle costruzioni.

Sindaco di Divignano per due legislature era disponibile sempre per tutti e comunque anche dopo i due mandati, ha voluto  dare il suo appoggio di esperienza anche all’attuale amministrazione.

Tutta l’ASD Agrate Conturbia si stringe intorno alla moglie, ai fratelli e famigliari esprimendo il più vivo cordoglio partecipativo.

Grazie Antonio per tutto quello che hai fatto, il tuo ricordo rimarrà vivo in società!!!!

 

LA CRONOSOCIALE 2016

In primo piano

20161030_120258_resized_1

Oltre ai sociali diverse persone ad invito e i giovanissimi ad iniziare dagli Juniores,Esordienti e diversi G3 a G6.
Una buona partecipazione anche perchè abbiamo voluto limitarla visti i ristretti tempi di concessione.
Impeccabili i giudici di Gara da Cesare, Giacomo e Alberto a cui va il ns. grazie che è intervenuto nonostante gli acciacchi di stagione o di vecchiaia.
Un grazie ad Antonio Omarini e alla società Nuovi Orizzonti e una gradita sorpresa della famiglia Calderaro Fanchini con i due rampanti giovani.

20161030_120205_resized_1
A tutto il servizio a terra, alle auto, alle scorte tecniche, a Sinigaglia della Polizia Municipale , al Dott. Franco Saullo e a tutti i sociali che lavorano nel silenzio un sentito grazie.
Di seguito le classifiche di giornata:

COGNOME NOME KM  TEMPO TEMPO cst MEDIA CATEGORIA
LORENZI TIZIANO 10 14,27 23,69 42,22 Senior
ROSSATTI DAVIDE 10 14,44 23,97 41,72 Veterano
TINELLO FABIO 10 14,48 24,04 41,60 Senior
VECCHIO DAVIDE 10 15,04 24,97 40,05 Senior
PASTORE MARCO 10 15,08 25,03 39,95 Senior
OMARINI MARCO 10 15,24 25,30 39,53 Juniores
OMARINI SIMONE 10 15,35 25,48 39,24 Juniores
RICCI WALTER 10 15,46 25,66 38,97 Supeg B
CAVALLARI EZIO 10 15,50 25,73 38,87 Gentlemen
RONDI GIORGIO 10 15,56 25,83 38,72 Veterano
MIHAIL DAVIDE 10 16,15 26,81 37,30 Giovani
GATTONI ANGELO 10 16,26 26,99 37,05 Supeg B
CALDERARO SAMUELE 10 16,41 27,24 36,71 Giovani
VICARIO VITTORIO 10 16,43 27,27 36,67 Gentlemen
TEMPORELLI MATTIA 10 16,47 27,34 36,58 Junior
GAUDIO GIOVANNI 10 16,47 27,34 36,58 Superg B
NICORA GRAZIANO 10 16,48 27,36 36,55 Gentlemen
OMARINI ANTONIO 10 16,51 27,41 36,49 Gentlemen
FUSI FRANCESCO 10 17,00 28,22 35,44 Giovani
ZAMBORLIN SERGIO 10 17,13 28,44 35,17 Senior
CALIGARI RENATO 10 17,16 28,49 35,11 Superg B
PARMIGIANI MARIANO 10 17,19 28,54 35,04 FCI
MOLINARO ALBERTO 10 17,22 28,59 34,98 Veterano
ROSSINI TOMMASO 10 17,32 28,75 34,78 Giovani
FRACCARO ANTONIO 10          17,34 28,78 34,74 Superg B
ROLLINI PIETRO 10 17,36 28,82 34,70 Superg B
CAPRIO DOMENICO 10 17,41 28,90 34,60 Senior
PERUCCIO ADRIANO 10 18,00 29,88 33,47 Superg B
CANTAMESSA SIMONETTA 10 18,45 30,63 32,65 Donne
MASSARA FRANCESCA 10 18,51 30,73 32,55 Donne
SAVOINI ALDO 10 19,04 31,61 31,64 Superg B
CALDERARO ALICE 10 19,06 31,64 31,61 Giovani
GAETA ANTONIO 10 19,29 32,02 31,23 Veterano
PARMIGIANI DIEGO 10 19,43 32,25 31,00 Giovani
ROSSINI LORENZO 10 20,19 33,52 29,84 Giovani
ANDREOLI CRISTIAN 10 20,27 33,65 29,72 Veterano
ALDI ANTONIO 10 20,33 33,75 29,63 Gentlemen

Ed ora al prossimo appuntamento del 20 Novembre con il pranzo sociale pregasi prenotarsi per tempo comunque nei prossimi giorni saremo definitivi per il programma della giornata.

Inoltre in data 11 Novembre, ovvero venerdi’ alle ore 21 ritrovo sociale per definire i vestiari della prossima stagione quindi l’invito a tutti i consociati alla presenza si parlerà anche di tesseramenti, assicurazioni e quant’altro.

La Cronosociale viene spostata al 30 Ottobre

In primo piano

Il tempo in questo fine stagione non ci aiuta e quindi analizzate le previsioni meteo dei vari siti, abbiamo deciso di spostare la Cronosociale al 30 di Ottobre con le stesse modalità.

Chi fosse interessato a partecipare può confermare la sua presenza telefonando al 333 6156622.

Ai sociali l’invito alla massima partecipazione se non per impedimenti lavorativi o di indisposizione momentanea anche per suggellare una foto degli agonisti che sarà pagina principale per il prossimo calendario.

Qualora le condizioni meteo non lasceranno scampo anche al 30, la cronosociale viene definitivamente annullata.

IL GRAN GALA’ DEL CONTROGIRO 2016

In primo piano

Una grande serata ha chiuso la quattordicesima edizione del Controgiro 2016.
Ben 150 persone tra premiati e simpatizzanti si sono ritrovati presso la palestra comunale di Agrate Conturbia in uno scenario ben coreografato dagli addetti dell’ASD.

IMG_4254
Maglie 2016

Alle 19 il via alla serata con un rendiconto di questa edizione da parte del presidente Cesare Vecchio.Numeri eccezionali per una stagione all’insegna di tante manifestazioni nelle vicine provincie:2995 presenze nelle 10 tappe 957 atleti partecipi alle varie manifestazioni, 285 le società rappresentate insomma una conferma di quanto il Controgiro ha dato negli anni e sa ancora garantire:sicurezza, aggrado dei percorsi e premiazioni.

PREMIAZIONI FINALI CONTROGIRO 2016525PREMIAZIONI FINALI 2 CONTROGIRO 2016526
Tutto questo grazie a tutte le realtà che ci sostengono ha ribadito il presidente, senza di loro non potremmo fare questo e se ci danno continuità pur nei momenti di difficoltà ecofinanziarie, vuol dire che la società garantisce serietà nel divulgo pubblicitario delle loro realtà rappresentate.
Le ha volute citare per dovere di riconoscenza:Bis di Cureggio, Fratelli Gargiulo, S4 srl con l’Hotel Cortese, Il Pneumatico d’occasione, Floricoltura Fucci, Rem Device Service, Autoarona, Autotrasporti Il Brescia, City Work dei Fratelli Sacco, GNR di Agrate, Graziani Eligio, Cantine Vedova di Valdobbiadene e tutte quelle piccole realtà locali nei paesi in cui sono state indette le manifestazioni quali Carozzeria Mazzucchelli di Casale Litta, Antico Vapore, CFP di Ariena e Colpo, Pro Loco Revislate, Autoriparazioni Sacco, Cicli Tartaggia e altre il cui elenco sarebbe lungo ma che non mancheremo di citarle nel ns. calendario 2017
Un sentito grazie alla Tecnowear nella persona di Fossati per l’allestimento delle bellissime maglie del Controgiro.
Non da ultimo ha ringraziato per la collaborazione i sociali, scorte Tecniche Comalp, le auto di inizio e fine gara con Nicolini, Brigatti Ambrosini , Cocuzza e Alfredo e la preziosa collaborazione con Asse Focale capitanati da Beppe Fierro che ha gratificato i presenti con una notevole documentazione di foto delle varie manifestazioni senza dimenticare l’asse giudicante di Andrea e Paola.
Infine un accenno alla nuova assise Lombarda e Ovest Ticino che con tutti gli Enti che la compongono compresa la FCI vuole dare una svolta concreta alla Seconda Serie.
Si sono susseguite poi le varie premiazioni di Categoria e Serie e sociali con la consegna anche delle maglie del giro Regioni gestite da CSAIN l’ente di appartenenza societaria con un grazie al Presidente Nazionale Biagio Saccoccio.

IMG_4262IMG_4274IMG_4278IMG_4281
Gradita la presenza nella serata di Filippini Alberto e Marisa a dimostrazione della collaborazione e rispetto tra diversi Enti e ci auguriamo di poter anche collaborare congiuntamente rilanciando ancora di più il ciclismo provinciale novarese.
Un accenno anche ai costi che caratterizzano la gestione delle ns. manifestazioni il cui aggrado di ritorno è qualificato dalle presenze.

IMG_4286IMG_4303
Un nutrito rinfresco assortito tra salato e dolce annaffiato dal buon prosecco di Valdobbiadene.
Ora un attimo di tregua poi la Cronosociale che viste ancora le gare in essere e per non limitare la partecipazione, viene definitivamente calendarizzata il 23 Ottobre.
Cari Controgirini ancora grazie del Vs. affetto e partecipazione!!!

SEGUIRANNO ALTRE FOTO DELLA SERATA

L’ELENCO FINALE DEI PREMIATI AL CONTROGIRO 2016 e in anteprima le maglie dei vincitori

In primo piano

Maglie 2016

Abbiamo atteso qualche giorno per avere una valutazione definitiva delle classifiche finali al Controgiro 2016 in quanto, analizzati alcuni dati partecipativi nelle varie categorie, abbiamo voluto incrementare i premiati laddove il numero dei partecipanti a questa edizione è stato molto alto, al di là di quanto enunciato nel Regolamento
Come potrete notare nella categoria Veterani di 2a Serie ci sono due vincitori e per non discernere sui risultati li premieremo entrambi come ex equo.
Ora come annunciato la premiazione si terrà l’ 8 di Ottobre dalle 19 presso la palestra Comunale di Agrate Conturbia con la rituale serata di Gran Galà del Controgiro 2016.
Pensiamo di aver fatto cosa gradita laddove nelle varie categorie il numero dei partenti, per effetto delle variazioni di età, è risultato di notevole incremento.
Tutti i dati statistici del Controgiro verranno relazionati durante la serata.
A tutti buona continuazione pensando già alla prossima edizione.

PREMIAZIONI FINALI CONTROGIRO 2016525PREMIAZIONI FINALI 2 CONTROGIRO 2016526

piccole gocce di rugiada per Amatrice

In primo piano

Abbiamo avuto qualche difficoltà nel ricercare l’Iban diretto del Comune onde evitare i soliti passaggi presso associazioni o enti ma finalmente abbiamo potuto spedire il contributo della società di 1240 Euro aggiunto ai 260 offerti da atleti e persone vicine durante la manifestazione di Momo in chiusura del Controgiro 2016.

Come ribadito sul testo del post, sono piccole gocce  di salutare rugiada che saranno utilizzati dal Sindaco e Amministrazione per le necessità più impellenti.

Un grazie rinnovato a chi ha contribuito e in allegato il versamento fattoContributo Comune di Amatrice527

La mediofondo del Gigante con una centuria di atleti con tutto l’ordine di arrivo degli agonisti

In primo piano

Gigante 019

Una centuria di atleti(103) ha dato vita al trofeo “Il Gigante ” di Varallo Pombia in effetti per una manifestazione di questo livello pochi ma buoni.

Gigante 020Gigante 021Gigante 028

La partenza dal Gigante per salire sino a Baveno con un buon ritmo 33 Km/ora con l’ausilio delle Polizie locali la svolta verso Levo in cui è stato dato il via volante al tratto agonistico e non libero,  con tutti i crismi organizzativi e il medico di gara al seguito.

Un grazie all’impeccabile servizio delle scorte tecniche a Fulvio e Roberto e a tutto lo staff organizzativo dell’ASD.

Dopo aver dato il via volante il serpentone si è subito diluito e uno su tutti ha preso il largo percorrendo i 5,8 Km. di ascesa alla media di 22.44 km/ora.

Gigante 030Gigante 043Gigante 044Gigante 045

A seguire a 1minuto e 10 Alladio del GC VArzi e quindi in un fazzoletto di 30 secondi Tacca della Schaffler seguito da Temporelli Mattia e Omarini Simone, De Paulis, Vecchio Davide e Pastore Marco ,Pigorini (primo dei Gentlemen) insieme a Martelo a seguire Milanese e Cavallari, .

Ciciliato il primo dei Veterani seguito da Dotti,  Rondi e Rossatti con Cavanna dei Supergentlemen A e Fraccaro dei Superg B (peraltro già vincitore dell’Alpi Challange).

Tra le donne prima assoluta De Marchi Sabrina seguita da Cantamessa Simonetta  e Bastara Concetta.

A livello partecipativo l’ASD Agrate davanti al G.C. 95, Funtos Bike, Aronese, Team Valli del Rosa, Polisportiva Pettenasco, Novara che Pedala, Schaffler, Cicli Pavarin, Velo club Vercelli, Pratese, Cycling Bis.

Sulla sommità di Levo un primo ristoro con tante prelibatezze poi il rientro a velocità controllatta dall’Alto Vergante con arrivo a Varallo dopo 87 Km. alle ore 11,30.

Tempo di cambiarsi e di un ulteriore ristoro a base di pizza e focaccia e quindi spazio alle premiazioni che hanno gratificato 60 atleti nelle varie categorie e a seguire la premiazione societaria con gli elettrodomestici messi in palio dal Centro Commerciale “Il Gigante” a cui và il ns. sentito grazie per l’accoglienza e contributo alle premiazioni.

Gigante 041Gigante 048Gigante 050Gigante 051

Ora per noi la stagione è chiusa e ci riserviamo solo la partecipazione a taluni eventi ancora programmati sia a livello agonistico che cicloturistico come domenica prossima la gara indetta dal G.C. Aronese in quel di Arona.

Arrivo Levo523Arrivo Levo 1524

Una giornata all’insegna della solidarietà grazie alla platea del Controgiro ed ecco le classifiche finali

In primo piano

Ecco le classifiche finali del Controgiro 2016 che naturalmente come promesso saranno riaggiornate per il bonus Mottarone con un’integrazione manuale che non sconvolgerà naturalmente le posizioni di alta classifica.

Seguiteci a breve sul sito per l’elenco premiati,  che in aggiuntivo al volantino andremo ad integrare su alcune categorie per la notevole partecipazione. La premiazione   si terrà sabato 8 Ottobre con il Gran Galà del Controgiro presso la Palestra Comunale di Agrate Conturbia

Classifiche Finali ControGiro 2016

Ordini di Arrivo Momo

Pur con 4 o 5 concomitanze, abbiamo voluto chiudere la stagione 2016 del Controgiro e grazie all’intervento degli affezionati, spinti anche dalla solidarietà a cui lo scopo della gara è stata indetta dopo i recenti fatti terremotali, ha portato ben 230 atleti al via in quel di Momo.

IMGL2277

Un grazie particolare va subito detto ai gestori del Caffe’ Antico Vapore persone simpaticissime da Giovanni a tutti i suoi famigliari sempre disponibili e con una cortesia impareggiabile.

IMG_5312IMG_5339IMG_5343IMG_5355

Come ripeto date le diverse concomitanze, non ci aspettavamo una simile affluenza che oltre alle iscrizioni,  taluni hanno contribuito personalmente ad integrare la cifra che invieremo direttamente ad Amatrice come promesso.

IMG_5510IMG_5518IMG_5633IMG_5637IMG_5658IMGL2307IMGL2320

Come da programma si sono ridotte a quattro le partenze combattutissime in tutte le serie e categorie.

Un grazie a tutto lo staff di servizio dalle scorte tecniche al personale a terra alle auto di apertura e fine gara che hanno garantito sicurezza agli atleti, senza dimenticare Mariangela e Anna con i nuovi collaboratori

Bellissimo arrivo della gara dei Supergentlemen con i quattro dell’Ave Maria della Basso Toce, partiti in fuga dal secondo giro

IMG_5598

Noi abbiamo chiuso la stagione agonistica con un risultato molto confortante che è la continua ascesa di aggrado di questa manifestazione che in ambito italiano su strada riteniamo ormai una delle migliori.

L’impegno, la sicurezza e la gratificazione degli atleti, sono gli stimoli in cui noi procederemo anche per il futuro.

Ora rimane su strada un’ultima manifestazione che si concretizzerà nella giornata di domenica 11 Settembre con il Trofeo “Il Gigante” di Varallo Pombia con il tratto agonistico dell’ascesa Baveno Levo.

Siamo fuori dai vari Challange, ma confidiamo nella presenza in una delle manifestazioni che ha dato lustro interpretativo del nuovo cicloturismo considerandoci tra i primi fautori  di questo modalità di gestione , naturalmente e sempre con le regole in poppa o meglio con le garanzie autorizzative della manifestazione.

Noi Vi aspettiamo ma un invito particolare va a tutti i consociati per avere finalmente una foto con almeno una grossa parte degli iscritti.

Alleghiamo il volantino della manifestazione:

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2016

 

A breve invieremo la cifra definitiva da destinare ad Amatrice, le classifiche generali completate dagli ultimi interventi, ricordo che le premiazioni si effettueranno con il Gran Galà del Controgiro in data 8 Ottobre presso la palestra Comunale di Agrate Conturbia, saremo precisi sugli orari a breve.

Confidiamo di avervi anche alla Mediofondo a presto!!!

AD UNA SETTIMANA DAL RECUPERO DI MOMO E SUBITO DOPO LA MEDIOFONDO DEL GIGANTE con il tratto agonistico Baveno – Levo

In primo piano

Siamo ad una settimana circa dal recupero della gara di Paruzzaro, sospesa a causa maltempo la cui nuova ubicazione  sarà Momo in data 3 Settembre con ritrovo presso l’Antico Caffè del Vapore.

Trofeo Antico Vapore

La nuova gestione ci darà una mano nelle premiazioni gara e il percorso è quello classico di Momo le cui partenze, date le diverse concomitanze extra prrovinciali, vengono ridotte a 4 con le seguenti modalità:

Ore 14 Gentlemen di Prima e Seconda Serie
Ore 14,06 Supergentlemen A e B di Prima e Seconda Serie e Donne​
Ore 15,50 Iunior e Senior Veterani di Prima
Ore 15,57 Junior, Senior e Veterani Seconda Serie

Vi chiederete il perchè ridotte a quattro, la motivazione è legata alle quattro gare che si svolgono a pochi Km. di distanza è quindi pensiamo da subito a consolidare un corretto numero di partenti per gara e non farlo all’ultimo momento con i rischi annessi e connessi.

Il percorso può in ogni caso contenere anche partenze da 150 e oltre in quanto si svolge su strade ampie, però una linea gestionale corretta va presa e quindi abbiamo optato per questa soluzione.

Le premiazioni come al solito verranno suddivise tra prima e Seconda Serie in cui si gratificheranno ben 140 atleti ed è allo studio una premiazione speciale partecipativa su 6 società con il maggior numero di partenti con cartoni di Prosecco di Valdobbiadene, oltre ai soliti trofei per somma di punteggi classifica.

In data 11 Settembre la Mediofondo con il tratto agonistico Baveno Levo che partirà da Varallo Pombia alle 8,15 come da volantino allegato in caso di avverse condizioni meteo, viene spostata al 25 Settembre sempre con le stesse modalità.

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2016

In questa data tutti i sociali dovranno essere tassativamente presenti per la rituale foto di gruppo sono solo dispensati quelli con problematiche di lavoro o forza maggiore. 

E con questi due ultimi appuntamenti vogliamo chiudere una stagione di 12 gare complessive.

Una grande giornata per l’MTB Agrate Conturbia in quel di Mareto (Piacenza)

In primo piano

Grandi protagonisti seppure solo in due  i ns. portacolori dell’MTB ovvero Davide Vecchio e Antonio Aldi in quel di Mareto una frazione di Farini sulle colline piacentine.

20160828_091653_resized

Naturalmente come in manifestazioni che si rispettino, c’era l’accompagnatore ovvero quello che voi tutti definite il President, il quale ha stimolato i due atleti ai massimi risultati ottenibili in una manifestazione aperta agli Enti  e legata alla Franchigena Cup.

Ho ritrovato Simona Dajma e l’amico e tuttofare Tedeschi veri artefici della giornata a cui va il plauso per la riuscitissima manifestazione che ha portato in quel di Mareto una ventata tricolore nel fondo MTB.

Arrivare a Mareto dopo essere usciti a Piacenza Sud, è come percorrere per 50 Km le strade del Mottarone in ogni caso l’ospitalità di Mareto è stata grande e grazie all’Albergo Cacciatori che ha contenuto i prezzi sia nel pernottamento che nei pasti.

20160828_111549_resized20160828_120505_resized

Ora come vi dicevo è stata una bella gara piena di soddisfazione per i ns. portacolori con un rammarico(da parte sua) per non avere indossato la maglia di Campione Italiano CSAIn di Fondo da parte di Davide Vecchio quarto assoluto e secondo di categoria Senior 2 .

20160828_125705_resized

Buona anche la prestazione di Aldi Antonio nella categoria Genrtlemen 2 arrivato 12°  di categoria pur con problemi al mezzo che potevano migliorare ulteriormente la posizione.

Insomma nel complessivo una bellissima giornata tra i colli Piacentini e un grazie all’ospitalità ricevuta.

Ora ci tuffiamo nella giornata di sabato 3 Settembre tappa conclusiva del Controgiro 2016 a Momo in cui ci siamo ripromessi di devolvere al netto di spese,  l’incasso della giornata inviando direttamente il contributo al Sindaco di Amatrice o meglio al Comune onde evitare passaggi strani che non si sa mai come vanno a finire.

Noi come al solito Vi aspettiamo e per dare lustro alla finalizzazione della giornata, abbiamo inserito ulteriori premi in base alla presenza societaria : CARTONI DI PROSECCO!!!! VI ASPETTIAMO!!!!

Due Centurie a Bogogno nel Trofeo Colpo & Sacco Luciano

In primo piano

IMG_0130

Due centurie di atleti, hanno dato vita al Trofeo e Memorial Sacco e Colpo Luciano una gara che da diversi anni si svolge a Bogogno durante i festeggiamenti di S. Rocco.

Nutrita la platea di ammiratori e locali che così ha potuto seguire nella giornata qualcosa di diverso dall’usuale.

Grazie alla disponibilità locale di tutti gli sponsor Bogognesi ovvero: F.lli Sacco City Work, F.lli Nicetto Pitturazioni, F.lli Sacco Autoriparazioni, Ariena & Colpo, Odontotecnica Sacco, Massara prodotti agricoli, Distributore Total e non ultimi il gestore del Bar Ristorante “Il Quadrifoglio” e la Rem Device Service.

IMGL9770IMG_0064IMG_0071IMG_0107IMG_0156IMGL0248IMG_0078

Un grazie particolare all’amico Alberto e alla Marisa per l’asse giudicante e alle solite ns. donne Mariangela e Anna oltre a Renato e a tutto lo staff di sicurezza da Comalp, al personale a terra e alle auto di Inizio e Fine gara.

Una giornata all’insegna del bel tempo ma anche del periodo vacanziero che ha segnato un nuovo successo partecipativo.

Durante la gara è stata definita l’ultima data e località di recupero  della manifestazione di Paruzzaro,  infatti il recupero sarà in data 3 Settembre a Momo presso l’abituale Caffè Antico Vapore.

Qualcuno su quella data ci ha criticati di sovrapposizione, che dire quando questi hanno fatto ciò che hanno voluto in coincidenza di ns. gare è corretto definire la giusta ricompensa.

Gli ordiini di arrivo e una parte   di foto che troverete su Asse Focale da Bette e Davide a cui và il ns. grazie per la collaborazione.

Ordini di arrivo Bogogno

Scrivevamo:

Carissimi amici della platea ciclistica

Manca una gara di recupero sul Controgiro, ma come da anni viene asseverata, in quel del 17 Agosto 2016 a Bogogno si rinnova  la classica dei festeggiamenti Bogognesi ora divenuto anche Memorial Colpo e Sacco Luciano due ns affezionati simpatizzanti scomparsi prematuramente.

La gara che si svolge sul collaudato circuito di 10 K m  che da Bogogno porta a Cressa e succesivamente a Suno per poi rientrare a Bogogno per giri 6 per tutte le categorie.

Sul volantino nel fare un copia incolla regresso,avevamo indicato nella prima partenza i Supergentlemen in ogni caso le partenze ufficiali si susseguiranno in questo modo:

Ore 14,00 Gentlemen 1 e 2

Ore 14,05 Supergentlemen A e B e Donne

Ore 15, 50 Junior e Senior 1 e 2

Ore 15,55 Veterani 1 e 2

Vi alleghiamo il volantino per tutti i dettagli del caso

Trofeo S. Rocco

Vi aspettiamo!!!

Una ulteriore prova di successo organizzativo quella del Trofeo Carrozzeria Mazzucchelli ora con le classifiche generali in attesa dell’ultima prova!!!

In primo piano

Classifiche ControGiro 2016 dopo Casale Litta

E’ stata una giornata di grande ciclismo quella di Casale Litta in cui si disputava il “Trofeo Carrozzeria Mazzucchelli” gara precedentemente calendarizzata e rinviata per il “fantomatico” Air Show che ha messo in difficoltà  le prefetture di Novara e Varese nella gestione della sicurezza.

IMG_9607IMG_9614IMG_9617 IMG_9636IMG_9651IMG_9716IMGL7931IMGL7938

Data la limitata lunghezza di un percorso rivelatosi alquanto piaciuto ai concorrenti, abbiamo dovuto realizzare un notevole ciclo di partenze iniziato alle 13.15 per terminare con le ultime alle 16,40.

Grande è stata la coreografia inserita in un contesto industriale, grazie alla Famiglia Mazzucchelli alla ns. ASD e alla ASD Casalese capitanata dal fantomatico Giorgio con tutti i suoi collaboratori.

IMGL8633IMG_9705IMGL8648 IMGL8764

La disponibilità della famiglia Mazzucchelli di cui Massimo è ns. consociato è stata importantissima nella gestione dell’evento sia in termini di allestimento delle premiazioni che di servizio all’utente.

IMG_9762IMG_9747

L’ASD Agrate e Casalese in moto dal primo mattino, hanno presentato uno scenario da gara professionistica improntato alla massima sicurezza sul circuito con un dispiegamento di forze notevoli sia a livello di scorte tecniche, personale a terra, auto di Inizio e Fine Gara.

Non finiremo mai di ringraziare la signora Mazzucchelli e Nicora che alle 11  puntualmente hanno aggradato i mattineri di una bella pastasciutta per ritemprare le forze dispese.

Poi al ristoro verso gli atleti, la Casalese ha fatto il massimo trattandosi di una zona industriale dove era impossibile appoggiarsi a un bar e quindi loro stessi hanno attrezzato un camion frigo e attivato la griglia per le salamelle.

Come detto alle 13,15 la prima partenza unica come al solito dopo lo schianto delle categorie Supergentlemen specie di Prima Serie.

A seguire le partenze come da volantino di cui le ultime due hanno avuto termine alle 18,15 velocissimo l’atto di giuria per le premiazioni infatti prima delle 19 tutti a casa.

Ora ci concediamo una decina di giorni per poi riprendere fuori dal Controgiro con la classica di agosto a Bogogno del 17, dove verranno rispettate le categorie imposte dalla FCI con le suddivisioni nei Senior, Veterani e Gentlemen di cui alleghiamo il volantino:Trofeo S. Rocco

Un grazie ai 246 atleti presentatisi al via e trattandosi di periodo agostano e feriale possiamo dire che la manifestazione ha avuto il suo meritato successo.

Un grazie a Beppe di Asse Focale, Mariangela, Anna e Piero Primatesta che hanno fattivamente collaborato nella gestione, a tutto il servizio dalle auto di Inizio e Fine Gara alle scorte tecniche Comalp e al personale a terra rimasto sotto il sole per garantire un’adeguato servizio di sicurezza

Di seguito gli arrivi ed alcune foto gentilmente concesse da Beppe di Asse Focale un arrivederci a Mercoledì 17 a Bogogno!!!

ORDINI DI ARRIVO CASALE LITTA

IMG_9566IMG_9569IMG_9585IMG_9592IMG_9604IMG_9537

E siamo a 8 tappe del Controgiro, a Revislate si replica con una buona partecipazione ed ecco le Generali !!!

In primo piano

IMGL6879

Classifiche ControGiro 2016 DOPO REVISLATE

Piano piano nonostante i rinvii siamo quasi alla chiusura del Controgiro 2016 e in realtà la tappa di Revislate doveva essere l’ultima, purtroppo i “motivati rinvii” lasciano spazio ancora a due tappe, la prima sarà recuperata sabato prossimo a Casale Litta con il Trofeo Mazzucchelli e la seconda il 3 Settembre località da definire.

IMGL6910IMGL6967IMGL7894IMGL7503

Revislate è per storia un percorso impegnativo meta di tanti Campionati Italiani, Europei e tappa stabile del Controgiro dove si identificano i veri atleti del circuito ciclistico.

Duecentoquarantotto partenti si sono dati battaglia in questo stupendo percorso del mediocollinare in una giornata dove il caldo poteva essere sopportabile, ma il tasso di Umidità relativa superava l’80 % innalzando così la temperatura percepità.

Tutto si è svolto nel migliore dei modi  senza cadute grazie alla quarantina di persone a terra ed a un servizio impeccabile del Comalp e alle auto di inizio e fine gara.

La gara ricordava Fabio Fraccaro e Adelio Giacometti pedine storiche della ns. ASD con il Trofeo Avis Veruno grazie alla disponibilità del coordinatore Gianni Donetti.

IMGL7921

Un grazie ai giudici e alle ns. donne Mariangela e Anna per il servizio svolto e alle premiazioni Mariangela ha sfoderato un completo bianconero da tifosa Juventina.

Non da ultimo un sentito grazie alla Pro Loco di Revislate capitanata da Mauro De Ambrogio per l’ospitalità.

Un sentito grazie a Beppe Fierro e Davide Brancaccio per il servizio fotografico che trovate su Asse Focale.

Di seguito gli ordini di arrivo della giornata:

Ordini di Arrivo Revislate

Ora Vi aspettiamo sabato a Casale Litta per la penultima prova e vi alleghiamo il volantino delle partenze che potrebbero subire qualche modifica solo nelle categorie Supergentlemen.

Trofeo Mazzucchelli

Ed ora una due settimane di impegno per le due gare del 30 luglio a Revislate prova ultima anche del Provinciale CSAIN e 6 Agosto a Casale Litta

In primo piano

IMG_9941

Le classifiche del Provinciale CSAIn:

CLASSIFICHE PROVINCIALI CSAIN 2016

Quella che doveva essere l’ultima tappa del Controgiro 2016 ovvero Revislate, in realtà e l’ottava in relazione agli annullamenti avuti dal G.C. Arona e sempre coinvolta Arona dal diniego prefettizio a Casale Litta per il fantomatico Air Show.

Purtroppo a malincuore, che non è nel ns. stile, abbiamo scelto due date del recupero creando qualche sovrapposizione cosa che peraltro altri hanno sempre fatto e quindi il 6 di Agosto saremo nuovamente a Casale Litta per il primo recupero ed il 3 Settembre l’ultimo recupero sul Controgiro la cui ubicazione sarà comunicata a breve. Nel frattempo il 17 di agosto saremo di nuovo a Bogogno per il Memorial Colpo e Sacco Luciano.

Ma torniamo alla tappa di Revislate che si snoda su un un percorso ormai collaudato da anni con partenza da Revislate verso la Clinica Maugeri per poi risalire a Veruno e quindi discesa verso Bogogno per poi raggiungere Cressa ritornando a Suno e risalendo ad Agrate per Revislate .

IMG_0469

Come al solito ci metteremo tutto l’impegno abituale per garantire sicurezza e gratificazione e vi aspettiamo!!

Il percorso di 22 Km per 3 giri complessivi per tutte le categorie può darsi che si debba affrontare nuovamente il problema dei Supergentlemen di Ia Serie che in base agli iscritti vedremo come farli partire se separatamente o con la Seconda Serie su questa tipologia di percorso non possiamo rischiare gruppetti di 3/4 unità, la sicurezza diverrebbe ingovernabile e su questo punto l’abbiamo sempre sostenuta con il massimo sforzo.

 

Abbiamo in casa un pluricampione della Montagna Rossatti Davide e Mattia Temporelli che si laurea Campione Regionale CSAIn

In primo piano

Rossatti al TraguardoDavidePeruccioTony gaeta al traguardoFB_IMG_1469385647056

E’ con immensa gratitudine grazie alla loro partecipazione che nella ns. ASD abbiamo un pluricampione Nazionale della Montagna e un Campione Regionale scaturito dopo la prova di Pont Canavese- Frassinetto.

Il pluricampione Davidone Rossatti (Vite per gli amici) ha conquistato oltre al titolo Nazionale anche il titolo Regionale congiuntamente all’altro grande consociato Mattia Temporelli nella categoria Junior.

Non abbiamo visto Mattia sulla foto congiunta dei Regionali pensiamo ad un disguido, ma ora che le classifiche lo danno vincitore un plauso a tutti e due.

Davide Vecchio sulla linea di traguardo ha ceduto la corona regionale e comunque va un plauso a lui e Adry Peruccio e Tony Gaeta che con la sua grinta in arrivo ha consolidato un 10° posto e un 4° di Adry.

Ieri inoltre nell’Alpi Challange buona prestazione di Fraccaro Antonio e Cantamessa Simonetta senza dimenticare Sergio Poletti e Comero Paolo.

E la tappa del Mottarone prova Nazionale CSAIn è un ulteriore successo organizzativo ed ecco le classifiche generali

In primo piano

 

 

 

 

 

 

IMG_7920

 Classifiche Generali ControGiro dopo Mottarone

Ricordiamo che dopo questa tappa al termine delle 10 tappe saranno assegnati ulteriori punteggi ai classificati del Mottarone in base a criteri che stiamo vagliando.

I Campioni Nazionali CSAIn 2016 CSAIN:

PORTA MATTIA  Junior

ALLADIO LORENZO Senior 1

LUCIANI STEFANO Senior 2

TACCHINARDI GABRIELE Veterani 1

ROSSATTI DAVIDE Veterani 2

GUGLIELMINO GIAN MARCO Gentlemen 1

VIOLI FRANCESCO Gentlemen 2

RICCIARDI MARCELLO Supergentlemen A

PRIANO RENATO Supergentlemen B

CANTAMESSA SIMONETTA   Donne

In una giornata con il sole che dal buon mattino irradia le cime del Monte Rosa, in quel di Armeno si è svolta la settima tappa del Controgiro 2016 in uno scenario da mozzafiato tra le pendici della Montagna Novarese e VCO ovvero il Mottarone.

Ben 146 atleti ovvero la “creme” del ciclismo del Norditalia,  si sono affrontati su un percorso da favola e con tutto l’apparato di sicurezza predisposto dalle richieste autorizzative, tutto si è svolto nel migliore dei modi.

Spiace solo per un problema alll’amico Giovanni auto di Fine gara che quasi sulla sommità, ha accusato un malore e immediatamente soccorso dall’ambulanza al seguito e dalla assistenza medica del Dott. Ferrari, ha evitato spiacevoli conseguenze ora si trova in unità coronarica all’Ospedale di Novara e a lui il ns. migliore augurio di pronta ripresa.

Giovanni è l’amico di 36 anni di storia del ciclismo societario uno dei tanti fondatori del sodalizio che pur con le difficoltà personali e famigliari, ha sempre dato lustro con la sua presenza prima come atleta ed ora con l’assistenza gare.

Veniamo alla giornata: due partenze suddivise tra giovani e meno giovani distanziate 5 minuti una dall’altra un assolo di Galbignani che dopo Cheggino , ha preso il largo ed ha mantenuto il suo distacco sino all’arrivo.

In questa circostanza abbiamo rilevato con la collaborazione dei ns. giudici i tempi e relativi distacchi tra i vari atleti che vi alleghiamo tenendo conto delle differenze di partenza tra le due fasce.

TEMPI

Classifiche

Come potrete notare dai tempi rilevati, Galbignani è salito con un tempo strepitoso alla media di 20,19 non da meno i diretti avversari distanziati da una manciata di secondi ed un ottimo piazzamento di Luciani Stefano che ha ceduto qualche secondo aggiuntivo nella fase finale.

A detta di tutti un ritmo forsennato imposto dai fuggitivi già alle prime battute dopo il via volante dove le pendenze raggiungevano il15%.

IMG_7453

Alla presenza di Elisa Zoggia delegata Nazionale, del Sindaco di Armeno Fortis e con l’inesauribile miss Mariangela si sono svolte tutte le premiazioni di giornata con una tempistica molto professionale grazie a Andrea e Alice.

IMG_7403IMG_7459IMG_7482IMG_7522IMG_7528IMG_7552IMG_7759IMG_7828

Un grazie alle scorte  tecniche a tutto il servizio a terra, Alla Protezione Civile e gruppo alpini di Armeno e un’immancabile grazie al primo ideatore di questa manifestazione ovvero Stefano Sappa.

IMG_7837IMG_7852IMG_7858IMG_7863

Un particolare riconoscimento a Ricci Fabrizio della Bilake per gli strepitosi risultati raggiunti nella stagione Crossistica e di MTB a livello nazionale

IMG_7872

Ora qualche giorno di sosta per rivederci poi il giorno 30 luglio in quel di Revislate per l’ottava tappa.

Intanto studieremo bene l’applicazione di punteggio aggiuntivo in base ai risultati

pochissimi giorni alla tappa di montagna nell’ambito di Controgiro2016 valida anche come prova nazionale della montagna CSAIn ed inoltre la variante punteggio

In primo piano

Buonasera a tutti
A seguito di quanto scritto precedentemente e relativamente agli abituè del Controgiro, avendo raccolto le osservazioni dell’amico atleta, abbiamo deciso che il punteggio da assegnare sulla gara del Mottarone, sarà di base quello di giornata aggiunto al bonus presenza, inoltre in aggiunta con un’estrapolazione manuale in quanto il sistema non lo permette,andremo a dare sulla base degli ordini di arrivo tra le serie un punteggio aggiuntivo agli affezionati del Controgiro con almeno 5 presenze sulle 10 tappe questo per garantire che non ci siano alterazioni eccessive sulla classifica generale.
Pensiamo di aver raccolto il pensiero di tutti gli affezionati al Controgiro senza aggiungere eccessive penalizzazioni.
Noi facciamo il regolamento poi se ci sono suggerimenti costruttivi, ne prendiamo atto e il regolamento si modifica anche in itinere dietro a logiche e concrete osservazioni

Una precisazione iniziale per i seconda serie:La prova esula dalla timbratura del tesserino in caso di vittoria

Mancano 6 giorni all’appuntamento N°7 del Controgiro con la mitica scalata del Mottarone una tappa se vogliamo per taluni difficile ma tale da consolidare il primato in classifica e come qualcuno ha ricordato anche se non ci sono le performance per questo appuntamento, si viene per onorare il Controgiro 2016.
Come da segnalazione precedente, il ritrovo è fissato in piazza Centrale di Armeno dalle ore 8, le partenze con il tratto di riscaldamento che da Armeno porta a Carcegna per poi entrare in quel di Legro e quindi risalire verso Miasino per poi raggiungere Armeno. Il via volante verrà dato all’uscita di Armeno.
Verranno formati due gruppi come di consuetudine: Il primo gruppo composto da Iunior, Senior e Veterani di Prima e Seconda Serie a seguire dopo 5 minuti il secondo gruppo con Gentlemen, Super A e B di Prima e Seconda Serie e Donne .
Ricordo che oltre alla tappa del Controgiro la manifestazione assegna il titolo Nazionale della Montagna 2016 Csain con l’assegnazione delle maglie a tutte le categorie previste post definizione FCI.
Terminata l’ascesa il rientro alla sede di partenza è libero e rammentiamo ancora una volta che ci si deve mantenere al codice della strada, in quanto la strada è di libera circolazione mentre in ascesa verrà bloccata al traffico in ogni caso la raccomandazione di mantenersi sempre sulla destra.
Come ribadito le premiazioni si terranno presso la sede di ritrovo con l’assegnazione delle 12 Maglie Nazionali CSAIN e a seguire le premiazioni di giornata e gli ambiti Trofei Motty.
Voglio ringraziare sin d’ora l’amico e sponsor unico della manifestazione ovvero Stefano Sappa che anche in questa stagione ha onorato il suo impegno che dura ormai da 14 anni congiuntamente alla sua famiglia. Ha creduto in noi sin dal primo approccio quando era in SBS come amministratore delegato ed ancora in questa stagione, ha voluto essere presente nella disciplina ed in particolare nella sua creatura ovvero “IL CONTROGIRO”.
Non aggiungo altro…. il tempo sembrerebbe aggradare la giornata con temperature rinfrescate e quindi….VI ASPETTIAMO!!!!!

foto di Cesare Vecchio.
foto di Cesare Vecchio.
foto di Cesare Vecchio.
foto di Cesare Vecchio.

 

Il Comitato CSAIN Novara si associa a Bilake nel festeggiare il nuovo Campione Nazionale CSAIn Ricci Fabrizio

In primo piano

E’ con orgoglio dare lustro al pluricampione Fabrizio Ricci che in terra romana ha conquistato l’ulteriore titolo di Campione Nazionale di MTB della categoria Primavera.

Tutta l’ASD Agrate Conturbia si associa al neo campione nell’augurare futuri traguardi che danno lustro anche al Comitato Csain di Novara.

Nella foto sottostante con Biagio Saccoccio Presidente CSAIn Ciclismo, con Davide Veechio, il trionfo in terra ciociara e il plauso al capitano dei suoi fedelissimi con il presidente Curioni

!IMG-20160703-WA000213412861_1039002376181815_1168794449697875781_nIMG-20160703-WA0003IMG-20160703-WA0000

Pubblicato in NEWS

Sono stati ridefiniti i recuperi ed ora la tappa del Mottarone prova valida anche come Nazionale CSAIn

In primo piano

Dopo gli annullamenti dapprima di Paruzzaro e poi di Casale Litta, sono statti ridefiniti i recuperi:

  1. La gara di Casale Litta sarà recuperata sempre a Casale Litta in data 6 Agosto(sabato) sempre con le stesse modalità di partenza
  2. La gara di Paruzzaro, sarà recuperata a Bogogno o Suno in data 3 Settembre 2016 con le modalità di partenza che pubblicheremo più avanti.

Ed ora spazio tra quindici giorni con la tappa del Mottarone una prova che oltre ad essere inserita nelle tappe del Controgiro, assevera anche l’assegnazione del titolo Nazionale della Montagna CSAIN.

Abbiamo ricevuto in questi giorni da Piercarlo Agazzini una proposta che definiremmo niente male per evitare eccessive penalizzazioni a chi è in classifica e la montagna può creargli qualche difficoltà.

La proposta è questa: l’ordine di arrivo di giornata non si discute come da regolamento come pure l’assegnazione del punteggio presenza, mentre invece la distribuzione punti verrebbe fatta nella generale, tenendo conto che l’atleta abbia fatto almeno 3 presenze durante le tappe del Controgiro e pertanto in sintesi verrebbe fatta teoricamente una nuova classifica di giornata per l’assegnazione punti sulla generale.

Ora abbiamo passato la palla ai ns. giudici per valutare se informaticamente la cosa è possibile per non dover fare tutto manualmente, ma l’idea non è da trascurare,  quindi per il momento ringraziamo per il suggerimento e saremo precisi a breve per la sua possibilità di essere preso in considerazione.

e per l’AIR SHOW sul lago la Prefettura Varesina ci toglie l’autorizzazione

In primo piano

Ora è ufficiale la Prefettura ci ha dato il diniego alla gara per dare spazio viabilità e sicurezza all’Air SHOW ne prendiamo atto a malincuore dovendo rinviare una seconda manifestazione.
Gli spazi di Calendario sono limitati e quindi valuteremo se fare una sovrapposizione o annullarla.
Siamo in Italia e si da spazio al consumo rispetto al sacrificio.
Vi preghiamo di passare parola verso chi non ha Facebook o il computer per collegarsi al ns. sito.
Un grazie a Voi grande platea del Controgiro e l’arrivederci è al Mottarone domenica 17 a meno di qualche anticipo o sovrapposizione che andremo a fare per recuperare la gara

Dopo una settimana di distrazione per le altre attività che risultano fondamentali per l’equilibrio famigliare, eccoci pronti per la ripresa del Controgiro 2016 in trasferta nel Varesotto o meglio subito al di là della sponda novarese.
Infatti l’appuntamento di sabato 2 Luglio è fissato a Casale Litta per chi non sapesse dopo Vergiate sulla strada per Varese.
Cartelli segnaletici della ASD Casalese ns. partnership della manifestazione, indicheranno il ritrovo e il percorso che da una documentazione cartacea vi alleghiamo. Il ritrovo è fissato per le ore 12 presso la Carrozzeria Mazzucchelli in via delle Industrie 1H in quel di Casale Litta.
Purtroppo il percorso non permette tre partenze e quindi le stesse si susseguiranno come segue:
Ore 13,15 Supergentlemen A e B di Prima serie e qui raccomandiamo un po’ di partecipazione in più per evitare di fare una partenza unica con la Seconda Serie, ore 13,21 Supergentlemen A e B di Seconda Serie e Donne, ore 15 Gentlemen di Prima e Seconda Serie, ore 15,06 Veterani di Seconda Serie,ore 16,35 Junior Senior e Veterani di Prima Serie e alle 16.41 Junior e Senior di Seconda Serie.
Questa manifestazione è stata fortemente voluta dai ns. consociati Mazzucchelli, Nicora e Polettini non a meno di Samuel Mazzucchelli della Casalese e da tutta l’equipe dell’ASD Casalese.
Sarà una trasferta importante per capire se Il Controgiro supera i confini locali pur con le sue belle manifestazioni zonali.
Ora il percorso è bello se non dire bellissimo senza grosse asperità e adatto a tutte le performance individuali, l’arrivo sarà collocato a 1Km. dal ritrovo dove ieri la Casalese l’ha effettuato con gli Juniores.
Non aggiungiamo altro in attesa di rivederci a Casale Litta, cari amici ciclisti del Varesotto Vi aspettiamo come tutti gli altri
ASD AGRATE CONTURBIA- TEL. 333 6156622 per info

Trofeo MazzucchelliCasale Litta395

Per chi fosse interessato

In primo piano

La Zepelin di Luigi così la la chiamiamo, è stata presentata ad Oleggio da questo artigiano residente nei pressi di Ivrea.

Sinceramente un telaio in carbonio con ruote in alluminio e mozzi in carbonio montata DURACE e personalizzata sul telaio e ruote ad un prezzo per i sociali di Euro 2790 crediamo che sia un affare. Il suo peso complessivo è 6.5 Kg.

Chi fosse interessato può contattarlo direttamente: ZEPPELIN BIKE di Spina Luigi al 348 7485293 citando la società per avere lo sconto.Gianluca 637 sfondo luci634 completa luci new

RIPRENDE IL CONTROGIRO CON LA GARA DI OLEGGIO ora le Classifiche generali

In primo piano

Classifiche Generali Controgiro 2016 dopo Oleggio

ORDINI DI ARRIVO RIVISTI IN UNA CATEGORIA

Ordini di arrivo Oleggio

 La giornata non prometteva nulla di buono, ma alla fine la ns. caparbietà ha prevalso sul tempo ormai elemento di disturbo da diverse settimane.

IMG_1503IMG_1524IMG_1530IMG_1532

Infatti durante tutte le gare, seppur con nuvole minacciose, non è scesa una goccia d’acqua e quindi è stata garantita in assoluto la sicurezza,  purtroppo qualche pezzo di manto stradale sollevato dopo le violenti piogge, ha causato qualche foratura.

IMG_1534IMG_1565IMG_1574IMG_1579

Di questi tempi tra il tempo che ne combina come Bertoldo e la carenza di tempestività di ripristino delle buche da parte delle amministrazioni comunali e provinciali, le stesse possono essere causa di queste forature quindi un consiglio di non portare a 8 ATM e più le coperture è un rischio troppo alto di vedersi eludere dalla gara per la foratura.

IMG_1581IMGL7725IMGL7726IMGL7815

Alle 14 le prime tre partenze con un’esperienza che non vorremmo più ripetere ovvero la partenza dei SuperG A e B di prima serie che alla fine sono arrivati a due per due e neanche 10 scorte avrebbero potuto sopperire alla loro sicurezza.

IMGL7814IMGL8367IMGL8402

Metteremo a frutto questa situazione che dopo il restyling delle categorie imposte da FCI, hanno creato questi vuoti di categoria.

IMGL8039IMGL8155IMGL8246IMGL8320IMGL8330IMGL8368IMGL8404

Subito dopo le partenze giovanili con un buon numero di presenti che complessivamente ha raggiunto le 360 unità pur in concomitanza con il tempo e la Coppa Europa di ACSI nel Pavese.

In allegato gli ordini di arrivo e alcune foto che completeremo a breve

Scrivevamo:

Mettendo a parte tutte le polemiche sorte dopo l’annullamento gara del Controgiro di Paruzzaro organizzata dal G.C. Aronese, prosegue l’iter delle manifestazioni indette con la tappa di Oleggio che riteniamo una delle storiche sia del Controgiro che di tutta la storia organizzativa della ns. ASD.

E’ vero negli anni in cui sia Giani, Beldì, Arbeia e tutti i viventi Oleggesi avevano dato lustro organizzativo al Giro delle Vigne, ricordando un giovane consociato Tadiotto Maurizio che con altri ragazzi perse la vita nel canale Regina Elena, la storia e il ricordo non si sono fermati ed ecco riproporre questa  gara tra i vigneti di Suno e Mezzomerico.

Quindi a parte le polemiche sorte, ecco una delle belle gare del Controgiro 2016 che si terrà in data 18 Giugno in quel di Oleggio con ritrovo presso il ristorante GAIA (area ex cantina sociale) e le partenze come da programma Controgiro.

Oleggio 18 Giugno 2016

Noi vi aspettiamo… a presto

E IL COMITATO CSAIn DI NOVARA HA DUE NUOVI CAMPIONI REGIONALI CSAIN DI MTB

In primo piano

Oggi in quel di Casale Monferrato(Al) nei toboga del parco”Kintana”si sono disputati i campionati regionali CSAin,  due maglie sono state conquistate da atleti novaresi:

13442231_1291360557562986_3613949794833669687_n13412861_1039002376181815_1168794449697875781_n

FABRIZIO RICCI della Bilake di Miasino

DAVIDE VECCHIO delll’ASD Agrate Conturbia

Ai neo Campioni il plauso di tutta la platea Novarese e del Comitato per il risultato raggiunto.

Pubblicato in NEWS

Ma la pioggia non ferma la tappa regina del Controgiro ed ecco le Classifiche generali

In primo piano

Classifiche ControGiro 2016 dopo Armeno 

 

IMGL6321

IMGL6341

 

ORDINI DI ARRIVO ARMENO

Purtroppo le condizioni meteo di questi tempi si sovvertono nell’ambito di poche ore, infatti la giornata dopo la pioggia notturna si è aperta inizialmente con una coltre di bassa umidità sfociata poi prima della partenza in alcune gocce di pioggia tali da far desistere alcuni atleti.

DAV_1590DAV_1628DAV_1637DAV_1661

Ebbene nonostante questo, ben 260 atleti al via della manifestazione più blasonata del Controgiro, un grazie sincero ai partecipanti che pensiamo soddisfatti e gratificati per la sicurezza con cui è stata gestita la manifestazione.

DAV_1710DAV_1734DSC_2886DSC_2937DSC_2939DSC_2949DSC_2957DSC_2961

Noi siamo soddisfatti comunque sia stata la partecipazione e con il tempo nulla possiamo se non sperare che si sovverta.

Ore 7 gli infaticabili del Team su posto per la preparazione di tutto l’apparato tecnico gestionale, alle 9.20 puntuale le prime partenze e successivamente le due restanti distanziate di 15 minuti una dall’altra.

DSC_2966DSC_2970DSC_2975DSC_2981DSC_2989DSC_2986DSC_2994DSC_2999

Tratto a velocità controllata sino all’immissione sulla SS33 e osiamo dire non da trasferimento ma quasi da gara, poi il via volante  e posso dire che la litoranea del lago Maggiore è stata fatta a velocità pazzesche oltre i 48 di media.

IMGL5747IMGL5560IMGL5897IMGL5929

Spiace per una caduta che ha coinvolto anche tre ns. consociati la cui causa è da ricercare forse nei cambi di traiettoria dettati dal fondo stradale o altro e magari la momentanea distrazione di chi segue dove oltre ai danni materiali si può incorrere in danni fisici ricordiamoci che il giorno dopo ognuno deve tornare alla propria attività lavorativa e quindi un po’ di generale altruismo comportamentale non guasta.

Ricordiamoci che a fine giornata l’organizzatore deve tassativamente redarre un verbale di gara da consegnare al proprio Ente citando nomi e fatti in quanto poi se ci fossero conseguenze di carattere fisico,  il verbale sarà il documento ufficiale a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Sulle altre due partenze tutto OK con grande soddisfazione dei Supergentlemen per avere fatto una gara senza confronti con i meno vecchi ovvero i Gentlemen.

All’arrivo tutti contenti per la bella prova e un grazie sincero a tutti i volontari , Forze dell’ordine magistralmente gestiti dalla Questura VCO, Polizie locali, scorte tecniche , auto di inizio e fine gara, auto scopa, CRI e medici al seguito un grazie particolare al Comune di Armeno nella persona del Sindaco Fortis che da diversi anni crede nel ns. progetto e ha dato la disponibilità dei locali comunali per la punzonatura, all’Autoarona nella persona di Erminia Abbenante responsabile commerciale di SKODA auto e al collega e non ultimo l’Hotel Cortese per la disponibilità per le premiazioni finali.

Foto della giornata le inseriremo a breve per il momento gustatevi gli ordini di arrivo e in giornata di domani le generali.

Grazie a tutti i partecipanti e a tutto il servizio gestionale di gara e un immenso grazie a Beppe e Davide di Asse focale per le splendide foto

Sabato tutti a Paruzzaro!!!

Ecco i costi della tappa regina del Controgiro

In primo piano

In più di una circostanza molte chiacchere che si sviluppano sul ns. modo di organizzare lasciano spazio ad ilazioni,  ma noi non abbiamo nulla da nascondere e a far tacere le male lingue, Vi proponiamo l’analisi dei costi di questa manifestazione:

N° 25 Scorte tecniche a Euro 60  €   1.500,00
N° 9 Auto a Euro 60  €      540,00
Premiazioni N° 140 confezioni a Euro 6  €      840,00
Premiazioni  ai primi 3 di categoria x 13 categorie  €      480,00
Concessioni Anas  €      260,00
Istruttoria VCO  €      100,00
Medici N° 3  €      360,00
Ambulanze N° 3  €      240,00
Personale a terra N° 40 a Euro 20  €      800,00
Fiori N°45  €      100,00
Trofei  €      150,00
Giudici gara  €      350,00
Varie e imprevisti  €      100,00
TOTALE  €   5.820,00

Se riusciamo a fare questo è grazie alla fiducia dei ns. sponsor le cui erogazioni vengono anche finalizzate all’organizzazione di manifestazioni, se ci dovessimo  basare sugli introiti di iscrizione, sarebbe un fallimento totale.

Tutto questo a chiarire o meglio a rendere edotta la platea di cosa stiamo facendo per dare aggrado nelle ns. manifestazioni,   trascurando poi i costi delle premiazioni finali che si aggirano sui 4000 Euro.

Confidiamo in un buon risultato partecipativo come per i trascorsi, Vi aspettiamo!!!

ARCHIVIATA LA QUARTA TAPPA ORA LA TAPPA REGINA del Controgiro 2016 pur con le tasse di istruttoria della provincia!!! In allegato le classifiche generali del Controgiro

In primo piano

 

 

 

 

Ebbene sì pensavamo che la Provincia del VCO avesse tolto tutta la tassa di pedaggio ma purtroppo oggi veniamo a sapere che non è stata tolta ma ridotta. Infatti dalla viabilità sono stati richiesti 100 Euro per il rilascio autorizzativo.

Siamo al dunque  quindi non possiamo compromettere la manifestazione e quindi… PAGHIAMO!!!!

In allegato le classifiche generali del Controgiro 2016 dopo la quarta tappa

Classifiche ControGiro 2016 dopo MomoGiro dei due Laghi

Pur con tutte le vicessitudini di carattere pecuniale, parzialmente reiterate in quanto ancora oggi la premiata ditta Anas vuole soldi per pagare i suoi adepti che gironzolano tutto il giorno su quelle strade e  il diniego del Comune di Arona di attraversamento del suo centro,  la classica o meglio la gara regina del Controgiro 2016, si farà pur con variazioni di percorso.

Spiace che sul diniego di Arona, dobbiamo affrontare dei tratti di strada piuttosto stretti e con una salitella per poter approdare fuori Arona.

Infatti partendo da Armeno, ritrovo fissato presso l’Hotel Cortese, sempre a velocita’ di trasferimento controllata, entrati in Oleggio Castello, gireremo a sinistra per Montrigiasco per poi alla confluenza della SP 110,girare a destra per Campagna, S. Carlo e discesa verso la SS.33  fuori Arona.

Sarà una tappa storica a questo punto che attraversando S.Carlo ci sarà la possibilità di ammirare la statua del S. Carlone.

Risultati immagini per statua s.carlone arona

Ora una volta usciti sulla SS.33 daremo i via volanti che daranno inizio alla competizione vera e propria.

Giro dei due laghi 2

GIRO DEI DUE LAGHI

 

Ora le partenze come da programma saranno tre così suddivise

1a Partenza Junior, Senior di Prima e Seconda Serie e Veterani di Prima Serie

2a Partenza Veterani di Seconda serie e Gentlemen di Prima e Seconda Serie

3a Partenza Supergentlemen A e B di Prima e Seconda Serie e Donne

Nella scorsa stagione il fascino di questa gara ha raggiunto il massimo storico partecipativo di 13 edizioni e per tale motivo abbiamo suddiviso ulteriormente le partenze in modo da equilibrare il numero dei partenti ma principalmente di dare una corretta identità di gara a quelli meno giovani che con le nuove categorie si sentirebbero molto penalizzati.

L’impegno societario è notevole sia in termini organizzativi che finanziari infatti sono in servizio 25 moto di scorta tecnica 9 auto tra inizio e fine gara 3 ambulanze con medico e un servizio di pronto intervento su 3 ammiraglie in caso di forature o incidenti con un furgone scopa aggiuntivo in coda.

Chiediamo alle società che dispongono di ammiraglie di aggiungersi tranquillamente al seguito, daremo loro un contrassegno autorizzativo per garantire al massimo il rientro ai ciclisti in caso di problematiche di varia natura.

Come vedete l’impegno organizzativo è alto e quindi confidiamo nella Vs. sensibilità di atleti per dare il massimo partecipativo a questa blasonata manifestazione.

Rivolgo un invito a Paolo  che nello scorso anno fu coinvolto nella caduta a Belgirate a presenziare anche per esorcizzare quell’incidente, abbiamo predisposto una persona che segnali la restrizione di carreggiata.

Confidiamo anche nell’abituale e importante disponibilità delle società locali, delle Polizie Municipali, Forze dell’ordine e associazioni di volontariato per garantire agli atleti massima sicurezza nell’attraversamento dei vari centri rivieraschi.

Vi ricordo che nel dopo gara presso l’Hotel Cortese si potrà pranzare con il Menù del ciclista che inseriremo nei prossimi giorni, per correttezza organizzativa il pranzo deve essere prenotato all’atto delle iscrizioni. Grazie!!!

a Momo la quarta tappa del Controgiro un’altro record di presenze

In primo piano

 

ORDINI DI ARRIVO MOMO

DSC_5844

Una giornata dal sapore primaverile ma con il caldo che si faceva sentire e che ha causato qualche problema nella gestione degli ordini di arrivo e addirittura nelle seconde partenze, per i capricci del computer, si sono dovute rifare le classifiche per ben due volte in quanto venivano stranamente  perse. In ogni caso la professionalità di Andrea Parolina si è vista e pur con qualche ritardo sono state rielaborate con l’abituale tempestività.

DSC_5846DSC_5867DSC_6005DSC_6021DSC_6056IMGL3873

Come dicevamo un altro record partecipativo con 376 partenti è intuitivo che il Controgiro al di là di tutto piace ed è sentito dagli atleti nell’ambito di classificazione generale e di presenza.

Servizio impeccabile  con le prime partenze dove le categorie di Super A e B di Prima serie sono state abbinate alle stesse di Seconda, per poca presenza dopo l’effetto categorie che ha portato a rendere più giovani tanti atleti che da 2 anni erano inseriti nei Superg A e ora sono Gentlemen.

IMGL3881IMGL3914IMGL3929IMGL4585IMGL4585 IMGL4595IMGL4597

Quattro giri per tutti per complessivi 70 Km.  ecco il motivo che ha dilungato anche l’orario di arrivo che di norma culminava alle 17, 15  ma con l’allungo chilometrico si è spostato alle18 comunque nei tempi previsti dall’autorizzazione.

In ogni caso va encomiata la serietà e comprensione  degli atleti nel capire talune situazioni che si evolvono negativamente con i sistemi informatici.

Un grazie a tutto lo staff di Asse Focale per i servizi fotografici che a breve parzialmente inseriremo ma che trovate completi nel loro sito,  all’amico Brusasca per l’inserimento su Facebook, a tutto il servizio gara che ha garantito sicurezza ai partecipanti.

Vanno ringraziati per la collaborazione Globum Petroli, New Box  Abbigliamento e i gestori del Caffe’ Antico Vapore .

Qualora riscontraste qualche “reale  inesattezza” siete pregati di inoltrarla che provvederemo a effettuare tempestiva verifica.

A breve foto e Classifiche generali

Il prossimo appuntamento con il Giro dei due Laghi la tappa “REGINA” del Controgiro di cui nei prossimi giorni vi riferiremo.

Trofeo Globum

Trofeo Tartaggia terza tappa de “Il Controgiro 2016” la pioggia non ferma la partecipazione 380 atleti al via!! Ed ecco le classifiche generali!!

In primo piano

Classifiche Generali Controgiro dopo Maggiate

In attesa di foto della giornata e un commento, cominciate a visualizzare le classifiche della 3a tappa che questa primavera pazza dopo una mattinata assolata, mezzora prima della partenza è cominciata a cadere una pioggerellina di disturbo tanto da far desistere taluni atleti dal partire. Partenza alle 14 con le tre gare come da programma sotto una pioggerellina alterna che verso la parte terminale di gara, ha lasciato spazio al sole.

In ogni caso 380 atleti al via su un percorso definito d’eccellenza con soddisfazione degli atleti garantiti dalla sicurezza delle scorte di Comalp dalle auto di apertura e da tutto il personale a terra supportato dagli Ex Carabinieri di Borgomanero capitanati da Francesco Galeazzo.

Classifiche

DAV_0534DAV_0552DAV_0597DAV_0600DAV_0629