IN DATA 1° MAGGIO L’ALPI SUPERPRESTIGE DI MEDIOFONDO

In primo piano

Un tour de force che da Baraggia porta alla manifestazione per allievi in quel di Invorio per poi approdare all’Alpi Superprestige in data 1°maggio.

Forse per noi sarà l’ultima stagione organizzativa, cerchiamo nelle nuove leve la continuità, ma purtroppo l’esito è negativo.

Se poi si aggiungono responsabilità di carattere giudiziale in cui potrebbero essere coinvolti, ti rispondono : ma chi te lo fa fare!!!!

E’ da una parte è vero perchè anni fa, al di là delle odierne e complesse procedure burocratiche esasperanti, il responsabile organizzativo non era additato come assoluto personaggio su cui di fatto ricadevano le responsabilità civili e penali della gestione organizzativa.

Oggi cito il ns. coinvolgimento in una gara del 2022 dove la lotta per la 30a posizione, ha causato la caduta di 3 atleti e il coinvolgimento su uno spettatore di cui dalla parte lesa siamo ritenuti responsabili.

Forse hanno ragione i giovani: ma chi te lo fa fare!!

Vabbè per quest’anno andiamo avanti poi ci penseremo!!

Abbiamo declinato il discorso Pay Pal rimane il bonifico o l’esazione sul posto senza costi aggiuntivi naturalmente con serietà e professionalità da parte dei preiscritti.

di seguito la locandina con regolamento ed altro:

Alpi Super prestige 2024

Alpi Superprestige 1 2024 Alpi Superprestige 2- 2024

IL CAMPIONATO ITALIANO DI SECONDA SERIE AD AGRATE CONTURBIA

In primo piano

Carissimi amici di Seconda Serie

Siamo a 6 settimane dall’evento Nazionale e riteniamo doveroso dare accenno al programma di massima che si dovrebbe svolgere in 2 giornate ovvero l’1 e 2 Giugno 2024.

Abbiamo scritto di massima perchè tutto ruota sulle iscrizioni che a questo punto sono già aperte sul seguente sito:

LA MANIFESTAZIONE E’ RISERVATA AI SOLI TESSERATI ACSI DI SECONDA SERIE

Campionato Italiano di Seconda serie:
https://forms.gle/s5nt3NxgxBcoQtEY8

Infatti siamo nel dubbio se farlo in due o una giornata  in funzione delle preiscrizioni. Noi abbiamo dato come evidenzia la brochure, un limite di tempo sino al 24 maggio, ma vi invitiamo a farlo quanto prima poi capiamo che ragioni di forza maggiore, sarà possibile qualche defezione, però sulla base dei numeri saremmo in grado di stabilire partenze differenziate sulle categorie o accorpate e di conseguenza se gestirlo in due o una giornata.

Noi siamo pronti a qualsiasi soluzione di massima se in due giornate le partenze potrebbero essere le seguenti:

1 Giugno

ore 14 Gentemen A, ore 14,07 Gentlemen B

ore 15,50 Veterani A ore 16 Veterani B

2 Giugno

ore 9 Supergentlemen A

Ore 9.10 Supergentlemen B e C

Ore 14, 30 Junior – Senior 1 e Senior 2

Nel caso di unica giornata partendo dal mattino stabiliremo gli accorpamenti in funzione degli iscritti delle varie categorie e questo in data 25 maggio.

Per chi si deve spostare da lontano,  abbiamo convenzionato l’Hotel Roma con prezzi di favore che potrete visionare sulla brochure.

Un  ultimo appello a preiscrivervi per ridefinire quanto prima le due o una giornata. GRAZIE!!

 

Campionato Italiano di Seconda serie:
https://forms.gle/s5nt3NxgxBcoQtEY8

Pag. 1pag. 2pag. 3

Bene anche nell’apertura della Wolf Cup a Gozzano

In primo piano

I ns portacolori con una defezione dell’ideatore della Wolf Cup si sono ritrovati in quel di Gozzano x l’XC della Fungera. Bravi ragazzi raccogliete anche il pezzo mancante non importa vincere ma dare lustro partecipativo ed ora rigettatevi a Maggiora per la seconda prova.

Da parte della società un plauso partecipativo con ben 9 atleti di cui segue foto:

IMG-20240414-WA0002

Le classifiche:

Classifiche Gozzano

E LA PRIMA DEL CONTROGIRO A BARAGGIA DI SUNO CON IL BOTTO

In primo piano

La poca concomitanza dettata dalle regole di Assise Lombardia Piemonte, ha fatto confluire in quel di Baraggia di Suno ben 340 atleti con provenienze anche dall’estremo Lombardo , Liguria e estremo Piemonte.

Nonostante le varie raccomandazioni alla partenza su un circuito in cui gli esponenti di Giuria FCI hanno dato plauso per la sicurezza e professionalità dei preposti, si sono verificati due incidenti che hanno coinvolto principalmente due atleti.

Il tutto si è verificato sulle statali e su provinciali di notevole ampiezza cosa che non ti aspetteresti mai, ma purtroppo il protagonismo ancora una volta è prevalso prevaricando le regole comportamentali che ciascun atleta dovrebbe tenere pensando alla sua e altrui incolumità.

Auguriamo alle due persone che hanno subito i maggiori danni una pronta guarigione.

Una giornata nata all’insegna della titubanza anche perchè uno dei più stretti e storici collaboratori, ha avuto problemi di salute e quindi non ha potuto esserci per dirigere  la parte di sua competenza, debbo dire però che grazie alla volontà dei collaboratori siamo riusciti a colmare questa assenza tanto importante nella ns. gestione.

Mi limito a questo punto a ringraziare tutti i sociali presenti , alle varie realtà  nel gestire la sicurezza a terra, alle scorte tecniche alle auto presenti per inizio e fine gara, supporto della giuria e direttori di corsa oltre all’auto medica dove un ns. tesserato professionale, ha fattivamente collaborato col medico di gara nel soccorrere le persone delle due cadute.

Un grazie a Giudici di gara, ai direttori di corsa , alla CRI di Borgomanero, al servizio di Fotofinish dove le classifiche sono uscite nei tempi corretti, purtroppo per l’attesa di rientro delle ambulanze, abbiamo dovuto ridurre forzatamente di un giro le seconde partenze  per non uscire dagli orari stabiliti dalle autorizzazioni.

Ed ecco gli ordini di arrivo e le classifiche Generali

Ordini di arrivo Baraggia

Classifica Campionato 1 Serie

Classifica Campionato 2 Serie (2)

Le foto di Davide:

DSC_6401 DSC_5918 DSC_5923 DSC_5932 DSC_5933 DSC_5973 DSC_5975 DSC_5981 DSC_5988 DSC_6012 DSC_6015 DSC_6018 DSC_6023 DSC_6029 DSC_6034 DSC_6040 DSC_6043 DSC_6044 DSC_6045 DSC_6049 DSC_6052 DSC_6058 DSC_6061 DSC_6068 DSC_6070 DSC_6079 DSC_6082 DSC_6083 DSC_6088 DSC_6102 DSC_6106 DSC_6124 DSC_6155 DSC_6161 DSC_6167 DSC_6171 DSC_6172 DSC_6195 DSC_6214 DSC_6219 DSC_6237 DSC_6276 DSC_6299 DSC_6327 DSC_6341 DSC_6358 DSC_6360 DSC_6370 DSC_6385

e anche noi stiamo programmando la stagione 2024!!!

In primo piano

Cari amici e simpatizzanti

Crediamo che il ns. Blog possa essere il veicolo per tutti voi per il consulto  delle ns. manifestazioni 2024 che si apriranno il 13  Aprile con Baraggia di Suno.

Nella calendarizzazione che andremo a elencare, si aggiunge anche una manifestazione per Allievi che si terrà in data 25 Aprile 2024 in quel di Invorio.

Dopo la chiusura della società Nuovi Orizzonti, che contribuisce al realizzo della summenzionata manifestazione, abbiamo voluto cimentarci in qualcosa di nuovo che possa contribuire al rilancio del ciclismo giovanile.

Ritengo che in futuro da un punto di vista gestionale e organizzativo, la struttura FCI debba alleggerire il peso burocratico, in modo che le società affiliate possano dare continuità organizzativa a favore della crescita di settore naturalmente fatti salvi i principi del regolamento e sicurezza.

Per la stagione 2024 il Controgiro, sarà gestito da due Federazioni ovvero FCI e ACSI  che già in altri settori collaborano e ben 5 saranno le manifestazioni stabilite nel Challange di Prima e Seconda Serie di cui alcune partenze saranno separate, ma altre purtroppo per esiguità numerica, saranno accorpate tra Prima e Seconda Serie naturalmente con classifiche separate e premiazioni di giornata e finali suddivise.

Inoltre come ormai penso sia a conoscenza di tutti, ci è stato assegnato il Campionato Italiano ACSI di Seconda Serie che si terrà in data 1 e 2 Giugno 2024 ( le due date potrebbero essere riunite in una sola giornata in funzione degli iscritti) le preiscrizioni onde stabilire i criteri di partenza e divulgarli, saranno chiuse entro domenica 26 Maggio.

Le stesse da qualche giorno sono aperte sia per la Prima tappa del Controgiro che per il Campionato Italiano di Seconda Serie ai seguenti link:

Prima gara del Controgiro 2024:
https://forms.gle/UvBffc3wdK8DrA7e9

Campionato Italiano di Seconda serie:
https://forms.gle/s5nt3NxgxBcoQtEY8

Nessuna fretta c’è tempo è vero, ma intanto ve li postiamo

Pubblicazione rid

 

Il volantino della Prima tappa del Controgiro

Diapositiva1

Inoltre in data 1° Maggio avremo la Mediofondo in Alpi Superprestige che sarà sino a Baveno a velocità controllata, poi da Baveno a Levo cronometrata con classifiche per categoria e rientro in sede sempre a velocità controllata.

 

L’ASD Agrate nello spolvero partecipativo di inizio stagione al Superprestige

In primo piano

Ebbene nella gara iniziale del Superprestige 2024 l’ASD Agrate Conturbia risulta quarta società nella partecipazione di classifica grazie ai suoi atleti che si sono cimentati nella disciplina che vedete nella foto e grazie alla sicurezza nella gestione della manifestazione dove Cesare e i suoi ex commilitoni di Comalp ora Canegratese, hanno garantito sicurezza agli atleti.

Una giornata iniziata con il freddo specie nella  parte pianeggiante poi il sole ha dato la sua sferzata di calore e sulle gobbe di Coiromonte il calore profuso dai partecipanti ha riscaldato l’ambiente.

In attesa delle classifiche generali ufficiali postiamo la foto dei ns. atleti.

1_prova_Alpi_SuperPrestige_Borgomanero_24_Marzo_2024_Assoluta (2) 1_prova_Alpi_SuperPrestige_Borgomanero_24_Marzo_2024_categoria (4) 1_prova_Alpi_SuperPrestige_Borgomanero_24_Marzo_2024_Squadra (3)

cnm2rMVw

Nello stesso giorno i 4  del quartetto Cetra di Mountan Bike si sono ben distinti a Verona

Bravi ragazzi ottima prestazione e presenza societaria

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone, bicicletta e testo

La festa della donna!!!

In primo piano

20240228_132738

Auguri a tutte le donne del ns. sodalizio ASD Agrate Conturbia, Rita,Mariangela, Flo, SIMONETTA, Sara, Paola e a tutte le donne della Scorpion a partire dalla responsabile Claudia, a tutte le ns. mogli, compagne anche se non cicliste, a tutte le donne del mondo ciclistico  de “Il Controgiro” e tutte atlete nazionali, insomma………….a tutte le donne!!!.

AUGURIIIIIIIIIIIIIII!!!!

Con il convivio sociale, abbiamo messo in archivio la stagione!!

In primo piano

Domenica 12 Novembre si è chiusa la giornata dedicata alla società, dapprima con una messa di ringraziamento  presso la chiesa di Agrate, dove nella preghiera finale, sono stati ricordati tutti i ns. sociali passati ad altra vita e dove il parroco Don Antonio, ci ha benedetto la ns. divisa sociale.

Ci siamo poi trasferiti presso “Il Gallo Verde”  di Gattico che dalla prossima stagione rientrerà a pieno titolo tra le realtà sponsorizzative che ci sostengono dandoci la continuità che da taluni dura da 42 anni.

DSC_4285 (Copy)

Un discorso introduttivo del Presidente di cui diamo seguito:

Carissimi consociati,carissimi collaboratori e gentili sostenitori

Siamo giunti al ns. 42° anno di attività e siamo ancora sopravvissuti alle complicazioni che nel gestire le ns. organizzazioni si sono create, in parte condivisibili specie nell’ambito sicurezza, altre invece solo complicazioni di come si suol dire degli affari semplici.

La ns. realtà sociale conta 60 tesserati praticanti con aggiunta di 20 ASA e di 18 Scorte Tecniche, insomma un bel gruppo che a seguito delle ultime prescrizioni del minister Sport e Salute ci ha fatto rinnovare lo statuto e tutta una serie di altre prescrizioni di cui l’associato ha si dei diritti, ma altrettanti doveri al momento dell tesseramento che lo qualifica come appartenenza sociale.

Che dire è stata un’annata nel complesso organizzativo e di gestione discreta e subito il mio grazie va a quelle persone che si prodigano nell’aiuto organizzativo e qualche volta vorremmo averagrateconturbia presenti altri, che al di là di qualche competizione non si sono mai visti.

E’ vero son cambiati i tempi ma la spinta di continuità viene anche dagli atteggiamenti di presenza e vita sociale come nei trascorsi e che oggi per vari motivi o esigenze, sono radicalmente cambiati

Tante partecipazioni e ottimi risultati con a capofila Matteo Giudici che in questa stagione ha consolidato tante vittorie e piazzamenti dove spiccano in assoluto la vittoria di categoria al Campionato Italiano di Seconda Serie e la conquista del Controgiro di categoria.

Risultati positivi comunque da tutti gli stradisti con diversi piazzamenti nelle tante manifestazioni a cui hanno partecipato.

Buona anche l’attività di MTB dove i vari Vecchio Davide , Bortolaso, Forzani e il Debuttante Parmigiani Gabriele si sono distinti nei campionati Provinciali e nella Wolf Cup di recente costituzione.

Il grazie a questa continuità va ai ns sponsor che sono i pilastri della società e li voglio citare: BIS, ARIENA E COLPO, SACCO FERRAMENTA, TOP CAR UNO, RASO ANTONIO E &, CANTINE VEDOVA, FLORICOLTURA FUCCI, ERGA, VEZZOLA METALLI, PRO LOCO REVISLATE, EMC DI CAVALLARI, CENTRO FRUTTA, GNR DI AGRATE, IL BRESCIA AUTOTRASPORTI, ADM e FAMMILUME  e tutte quelle piccole realtà commerciali e famigliari che durante le singole manifestazioni danno il loro contributo anche in ricordo di famigliari.

Un grazie a Tino Garanzini che durante le varie premiazioni ci aggrada dei suoi prodotti dolciari e di forneria dopo le vicessitudini che ha avuto nell’incendio della sua azienda

Che cosa ci riserva la prossima stagione e la domanda consueta : abbiamo chiesto un campionato Italiano  e faremo un mini Controgiro con 5 tappe  poi Il Superprestige tricolore e una tappa di Mtb.

Direte poche gare??? E si gli anni passano e la complessità di procedure aumentano, con rischi annessi e connessi qualora non si ottemperasse al meglio specie nel tema sicurezza.

Nel ricambio statutario, abbiamo inserito anche NUOVI ORIZZONTI la società da cui provengono diversi consociati per il settore amatoriale e con cui nei trascorsi, abbiamo condiviso i ns. simboli.

Avendo la doppia affiliazione, dopo la loro chiusura, abbiamo garantito come pegno nella prossima stagione, una manifestazione di Allievi ad Invorio

A tutti gli intervenuti il ns. grazie di partecipazione e tra una portata e l’altra premieremo gli atleti che si sono distinti a livello sociale, gli sponsor ed infine la ns. bella lotteria con ambitissimi premi confidando che la fortuna arrida a tutti.

L’immancabile torta sociale allestita dagli abili pasticceri de “Il Gigante” e il benaugurante brindisi  finale a suggello della continuità del gruppo, hanno chiuso la giornata dandoci un arrivederci alla prossima stagione.

Ora cominciamo a riflettere per la prossima stagione e quindi con il direttivo andremo a ritrovarci per programmare le gare sia su strada che col fuori strada,  l’adeguamento dello statuto dopo le recenti disposizioni di Ministero Sport e salute che stiamo inserendo nella richiesta di affiliazione presso FCI e ACSI e infine le nuove disposizioni per il rinnovo delle visite medico sportive di cui diamo segnalazione del comunicato pervenutoci dallo Studio De Ruvo e confermato l’adeguamento anche da Teorema:

Con riferimento alla convenzione in essere tra la società e il nostro Centro, vi informiamo che a partire dal 1° ottobre 2023 il nostro Centro applicherà le nuove linee guida COCIS per le visite agonistiche agli atleti maschi over 40 e alle atlete femmine over 50, denominati atleti “Master”.

La visita medico sportiva agonistica assumerà un ruolo determinante nella prevenzione e diagnosi precoce della cardiopatia ischemica negli atleti “Master” e al medico sportivo sarà demandata una più approfondita valutazione del “rischio cardiovascolare”.

Il nuovo protocollo prevede pertanto che la visita agonistica c.d. “Master” includa un Test Ergometrico Massimale, anziché l’ECG sotto sforzo classico e la presentazione di esami del sangue eseguiti negli ultimi 12 mesi in cui sia compreso il Colesterolo Totale e HDL. Nel caso l’atleta non abbia effettuato esami del sangue recenti, dovrà comunque presentare un test del Colesterolo Totale e HDL, anche eseguito in farmacia.

Il costo della visita agonistica Master è fissato a euro 75 ed è valido anche per le società convenzionate con il nostro Centro.

Restano invariate le altre tariffe oggetto della convenzione, che qui riassumiamo:
visita agonistica atleti maggiorenni (maschi under 40 e femmine under 50): euro 55 (anzichè 60 euro)
visita agonistica atleti minorenni: euro 55
visita sportiva non agonistica con ECG a riposo: euro 38 (anzichè euro 40), tariffa valida per tutti gli atleti
visita sportiva non agonistica con ECG sotto sforzo: euro 55 per gli atleti minorenni e under 40/50; euro 75 per gli atleti over 40 u. /50 f.

Vi chiediamo cortesemente di informare i vs. iscritti, specificando che la nuova tariffa “Master” decorrerà dal 1° ottobre 2023 anche se l’appuntamento per la visita è stato preso anteriormente a tale data.

Di seguito le foto di Giornata:

DSC_4348 (Copy) DSC_4347 (Copy) DSC_4335 (Copy) DSC_4333 (Copy) DSC_4330 (Copy) DSC_4329 (Copy) DSC_4316 (Copy) DSC_4303 (Copy) DSC_4302 (Copy) DSC_4299 (Copy) DSC_4290 (Copy) DSC_4285 (Copy) DSC_4277 (Copy) DSC_4273 (Copy)  DSC_4270 (Copy) DSC_4266 (Copy) DSC_4265 (Copy) DSC_4260 (Copy) DSC_4257 (Copy) DSC_4253 (Copy) DSC_4246 (Copy) DSC_4240 (Copy) DSC_4237 (Copy) DSC_4228 (Copy) DSC_4225 (Copy) DSC_4224 (Copy) DSC_4217 (Copy) DSC_4212 (Copy) DSC_4211 (Copy) DSC_4209 (Copy) DSC_4195 (Copy) DSC_4194 (Copy) DSC_4192 (Copy) DSC_4187 (Copy) DSC_4180 (Copy)

 

 

 

IL GRAN GALA’ DEL CONTROGIRO E WOLF CUP 2023

In primo piano

La serata congiunta delle premiazioni del Controgiro, associata alle premiazioni del Wolf Cup e alle premiazioni ACSI MTB provinciali, ha raggiunto una grande partecipazione.

Famiglie con i piccoli  e parenti , un unico rammarico sono mancati come al solito diversi premiati al di la’ delle posizioni di classifica, anche 2  vincitori assoluti.

Questo è il ns. unico rammarico di una bella serata all’insegna della solidarietà comune e amicizia e ci farà molto riflettere per il futuro.

Posso dire che sono mancati i primi attori principalmente di prima serie ed è spiacevole sentirne anche i commenti denigratori degli stessi partecipanti alla serata.

Si vede che la loro soddisfazione finisce nel dopo gara forti del risultato da presentare alle società che li foraggiano, mancando di rispetto ad una organizzazione che ha fatto di tutto per dare aggrado e soddisfazione a ben 78 atleti classificati al Controgiro 2023.

Questa è stata l’unica nota dolente della serata , ma bando a questo ns. appunto, possiamo dire che tutto si è svolto nel migliore dei modi con l’entusiasmo dei partecipanti che hanno dato grande segno di gradimento.

Alle 19,30 prende la parola Cesare Vecchio presidente dell’ASD Agrate da ben 42 anni e in cerca di validi sostituti per la continuità, un discorso che qui di seguito riportiamo con anche taluni note riguardanti il nuovo sistema statutario di Sport e Salute:

BUONASERA A TUTTI

Siamo giunti al ns. finale di stagione che da qualche anno prevede una serata all’insegna della tranquillità e non alla abituale fretta di rientro legata anche al rispetto degli impegni famigliari.

Il Controgiro pur con tappe ridotte a 6  , ha consolidato 1500 presenze con 182 società partecipi, numeri medi che nessun altra società di comprensorio di Piemonte e Lombardia ha fatto nei vari challenge proposti.

Il Controgiro è una realtà che piace perché impergnata su alcuni principi fondamentali.

  • SICUREZZA
  • AGGRADO PERCORSI
  • GRATIFICAZIONE

Se si vogliono raggiungere risultati, questi sono gli elementi fondamentali che hanno caratterizzato le 20 edizioni di questo challenge iniziato nel 2003.

Da noi è sempre prevalso il sistema organizzativo societario, da altre parti prevale oggi un altro spirito,  dove  la gestione organizzativa non è più delle società ma  a singole persone fisiche.

Quest’anno come sapete, abbiamo voluto a livello provinciale evitare la perdita di attività dell’MTB e congiuntamente agli amici di Maggiora e Gargallo abbiamo istituito la Wolf Cup che pur con varie vicissitudini dettate da avverse situazioni metereologiche, abbiamo portato a termine e ci auspichiamo che nella prossima stagione si aggiungano altre società provinciali o extraprovinciali.

A questo scopo a breve indiremo una riunione  per valutare nuove adesioni e stendere un calendario compatibile con le disponibilità del sistema di rilevazione a chip e non più manuale che abbiamo sperimentato in quel di Borgoticino.

Tornando alla strada dove Piemonte e Lombardia sotto egida FCI allineeranno i vari Enti definitivamente, si stenderà un calendario congiunto osservando i principi di distanza tra le varie manifestazioni e si auspica che le manifestazioni non siano più di categorie tutte ma di alternanza con la seconda Serie questo vale anche per FCI, anche se la seconda serie a livello nazionale non esiste, però a livello locale si identificano tessere.

Durante la prima assemblea di Assise Lombardo Piemontese uno degli argomenti di discussione era la permanenza in prima serie degli atleti il sottoscritto si era battuto per i due anni, mentre invece era prevalso solo l’anno del passaggio e il successivo.

Risultato che a fine stagione dei 700 atleti considerati di prima serie, otre 400 atleti passeranno di Seconda e quindi si aprirà di nuovo il divario tra le serie.

Ribadisco che il criterio non è corretto e a questo punto sarebbe più opinabile creare l’Elite di persone che superano 4 0 5 vittorie e fare un’unica serie.

Sono osservazioni personali come organizzatore che divide le due serie e che purtroppo è costretto in alcune situazioni a far gareggiare serie miste per mancanza di numeri partecipativi.

Cosa faremo nella prossima stagione per l’MTB l’abbiamo detto pocanzi, mentre per la strada decideremo se continuare con il Controgiro o allineare una serie di manifestazioni di eccellenza anche con altre realtà provinciali.

Abbiamo visto di recente per mancanza di numeri partecipativi, degli abbinamenti con divari di età non indifferenti e non vorremmo arrivare a quello al di là del discorso serie.

Posso dire che se facciamo tutto questo è grazie ai ns. Sponsor che ci gratificano di economie fondamentali alla riuscita di queste manifestazioni e voglio qui ricordarle:

BIS SRL,ERGA,VEZZOLA, SACCO FERRAMENTA, TOP CAR UNO,EMC,AUTOTRASPORTI IL BRESCIA,CANTINE VEDOVA, GNR ANALITICAL INSTRUMENTS, ARIENA & COLPO, FLORICOLTURA FUCCI, RASO ANTONIO & C, PRO LOCO REVISLATE.

Infine permettetemi un grazie particolare a tutti i ns. collaboratori sociali nell’ambito della gestione organizzativa non dimenticando tutte le realtà di supporto alla sicurezza.

Nella prossima stagione con un impegno organizzativo non indifferente faremo una o due giornate intere alternando tra mattino e pomeriggio  gare amatoriali e  categorie di giovanissimi  e allievi, questo in pegno ad un’azione congiunta con la Nuovi Orizzonti che con questa stagione chiuderà un percorso di anni di storia.

Un’altra novità che spero conosciate, e che le ASD per essere riconosciute tali debbono rinnovare entro il 31 Dicembre gli statuti  con una serie di prescrizioni che di seguito accenno:

Il Decreto legislativo n. 36 del 28 febbraio 2021 fissa alcuni principi inderogabili in relazione alle forme giuridiche delle Società Sportive ed ai principi statutari che devono essere necessariamente presenti nell’atto costitutivo e nello statuto di ogni sodalizio sportivo affinché possa essere definito Associazione Sportiva Dilettantistica e conseguentemente affiliato ad una Federazione Sportiva Nazionale e iscritto all’apposito Registro Nazionale della Attività Sportive Dilettantistiche.

Il decreto, pone l’accento sui contenuti obbligatori previsti nello statuto delle società, affinché queste possano essere considerate a pieno titolo Associazioni Sportive Dilettantistiche.

Contenuti che riguardano i principi inderogabili, i divieti e le modalità di svolgimento della vita sociale.

L’oggetto sociale, ad esempio, riveste una particolare importanza. Il legislatore ha infatti indicato come l’oggetto sportivo, declinato nella partecipazione e organizzazione di attività sportiva, didattica e formativa debba essere lo scopo principale e stabile dell’attività sociale.

Così come per l’oggetto sociale il decreto individua e richiede che vengano adeguatamente esplicitati all’interno degli statuti i principi, i divieti e le modalità di attuazione attraverso meccanismi di democrazia interna adeguati e in linea anche con quanto disposto dal codice civile.

E’ quindi importante che ogni società adotti uno statuto adeguato alle nuove normative.

Solo le società con uno statuto adeguato potranno essere riconosciute dal Registro Nazionale delle Attività Sportive Dilettantistiche e sarà lo stesso Registro, attraverso la società sport e Salute ad eseguire specifiche verifiche.

Cosa fare in pratica.

 Dai siti FCI e Enti di promozione Sportiva si possono scaricare i moduli di Verbali d’assemblea e statuto contenente le nuove normative per il riconoscimento

Inoltre, questo statuto, prevedendo dettagliatamente i meccanismi di democrazia interna, le qualifiche e le mansioni dei dirigenti, i diritti e doveri dei soci è un valido strumento per regolare la normale vita sociale ed evitare contenziosi tra i soci.

Naturalmente lo statuto proposto, soprattutto nella parte dell’oggetto, potrà essere liberamente modificato dalle società che lo ritengano necessario. L’importante che l’integrazione relativa agli scopi sociali sia comunque strumentale e subordinata allo scopo principale, quello sportivo.

Per adottare il nuovo statuto:

  1. indire un’assemblea societaria ed approvarlo;
  2. recarsi all’agenzia delle entrate e registrarlo.
  3. Caricare il nuovo statuto tra i documenti della società in sostituzione del vecchio
  4. Modificare sulla scheda di affiliazione la data ed il protocollo di registrazione del documento

Per quanto riguarda i punti 3 e 4 sarà opportuno effettuare queste operazioni in fase di rinnovo di affiliazione. I nuovi documenti infatti verranno trasferiti al registro solo in concomitanza col rinnovo delle affiliazioni.

In fase di richiesta di rinnovo la FCI e Enti di Promozione Sportiva, verificheranno tutti gli statuti di società e il rinnovo di affiliazione verrà concesso esclusivamente alle società in regola.

Il decreto prevede un termine al 31 dicembre 2023 per l’adeguamento degli statuti e fino a questo termine, è prevista la gratuità della registrazione.

Ovviamente sarà possibile adeguare il proprio statuto anche successivamente alla data del 31 dicembre ma in questo caso, a meno di ulteriori proroghe, non è prevista la gratuità.

Infine un elemento che ritengo fondamentale nell’esercizio delle ns. attività ovvero l’esborso ANAS per percorre le strade statali.

Io ho scritto ad Anas, al Ministero infrastrutture e trasporti sia nelle due precedenti legislature e recentemente al politico locale allineato politicamente al reggente del Ministero infrastrutture e trasporti di cui la competenza, ma senza risposta.

Invito chi di voi ha conoscenze o rapporti politicamente allineati a darci una mano per togliere questa ingiusta tassazione di 400 Euro. Ve ne saremmo grati a livello nazionale sia come Enti che FCI

Un grazie sentito a Tecnogear per le maglie del Controgiro e a Rosti per la Wolf Cup.

Si sono pi susseguite le premiazioni  e al termine un saluto e un arrivederci alla prossima stagione e poi il lauto apericena annaffiato dal Prosecco Luigi Vedova di Valdobbiabene e un grazie particolare anche alla famiglia GARANZINI (Gel Gar) che in settimana ha riavviato i suoi impianti di produzione dopo l’incendio occorso e ha voluto essere presente e partecipe alla serata.

Di seguito i Premiati e le foto gentilmente offerte dalla signora Giuliana Buschini alla quale va il ns. grazie di presenza.

Wolf Cup Finali519 premiati507

Queste le foto ufficiali  Dei vincitori del Controgiro

394119138_6699403320173061_1442801170256063319_n 394134048_6699403010173092_8519552466039397130_n

La società INDUNO PER LA MAGGIOR PARTECIPAZIONE

394318042_6699404986839561_8932189697854862480_n

CAMPIONI PROVINCIALI ACSI E I VINCITORI WOLF CUP

394321648_6699407430172650_6716525508806143442_n394341104_6699406846839375_7935873092434312168_n

I RAPPRESENTANTI DELLE SOCIETA’ PREMIATE

394341290_6699403800173013_3512322331002844026_n 394687507_6699407100172683_8557752516021596191_n

LO STAFF ORGANIZZATIVO DELL’ASD

394406647_6699409320172461_1042289308717846881_n

e altre foto gentilmente offerte da Giuliana

393487494_6699404280172965_5272585531005546154_n 393869064_6699400726839987_8372713200270149431_n 393941601_6699396926840367_6294182311922540188_n 394019359_6699399746840085_6121085960741209699_n 394041847_6699400063506720_5332833281803469960_n 394044449_6699407363505990_1282906494004296227_n 394055622_6699399273506799_142821554813399717_n 394059660_6699402313506495_7427733139696947893_n 394064590_6699401633506563_8901476947344184689_n 394066075_6699396886840371_6583836560803852376_n 394071736_6699396923507034_4894399009389669840_n 394083353_6699405553506171_6647943449785264858_n 394085705_6699401096839950_5896442801978718098_n 394094789_6699397820173611_1875855121256169047_n 394094795_6699407936839266_2941175519465931846_n 394117662_6699406570172736_4068663483803242125_n 394117664_6699405226839537_5820528458978159595_n 394126867_6699405686839491_315114538760568803_n 394146976_6699398686840191_3830413032728382960_n 394303210_6699398643506862_2807747029395614989_n 394306510_6699399503506776_1791858161046479426_n 394310604_6699408143505912_6438857849789080577_n 394312116_6699408060172587_3047799614872430794_n 394313822_6699402716839788_7834224436522631879_n 394314540_6699404070172986_4073968545186707433_n 394316453_6699406020172791_5705572641112549198_n 394316935_6699398040173589_6232273946229884786_n 394318042_6699404986839561_8932189697854862480_n 394319336_6699403970172996_7809393269387934651_n 394321648_6699407430172650_6716525508806143442_n 394325717_6699404476839612_3468813781292843997_n 394329741_6699399013506825_2121765288403327577_n 394355331_6699400326840027_8347914728987213366_n 394355627_6699401746839885_4402647083687599336_n 394358136_6699399920173401_1652774165788471322_n 394365686_6699402536839806_9169576671568825483_n 394372116_6699408503505876_1569386037036117665_n 394372713_6699400480173345_4478188239460955583_n 394381458_6699402026839857_1954450184011134125_n 394391935_6699396916840368_5009964338518212517_n 394398360_6699407836839276_4357335746361070305_n 394400166_6699408263505900_4785323318528811465_n 394414080_6699405120172881_4663908838290176180_n 394422979_6699397993506927_7561661388838990589_n 394441400_6699397076840352_833682929643084625_n 394461195_6699406436839416_5842381211135214265_n 394640279_6699401313506595_4124799987901686455_n 394648597_6699397723506954_4836487672140944209_n 394668820_6699398363506890_3813123645710657311_n 394674881_6699404716839588_1359135825982574292_n

 

Le aree di parcheggio per il Gala’ del Controgiro e Wolf Cup

Buonasera a tutti in questa grafica vi segnaliamo dove parcheggiare

agrate521

Vi aspettiamo vogliamo solo dirvi che noi ci teniamo alla presenza dei premiati e verà valutata l’eventuale assenza per la consegna premi ad altre persone.

Ripeto ci teniamo alla presenza anche per lo sforzo economico fatto e ritengo da persone civili se non c’è un impedimento di lavoro o altro, debbono coscienziosamente essere presenti.

Ore 19 iniziamo!!!!!!!!!

Grazie!!!!!!!