ED ECCOCI AL RENDEZ-VOUS FINALE DI STAGIONE

In primo piano

CARISSIMI CONSOCIATI
Come ben sapete la data del ns. convivio è fissata per il 24 di Novembre presso il Ristorante il Gallo Verde di Gattico alle ore 12 che sarà preceduto dall’abituale momento di ringraziamento e ricordo dei ns. tesserati passati ad altra vita presso la chiesa di AGRATE (Agrate e non Conturbia) alle ore 11 e subito dopo ci trasferiremo in quel di Gattico .
Gradiremmo entro metà Novembre avere le adesioni anche per correttezza e una buona gestione organizzativa ns. e del ristorante.
Di seguito il menù proposto di cui se ci fosse qualche suggerimento è bene accetto, noi in ogni caso in data 15 Novembre ci ritroviamo in sede per la definizione ultima dei vestiari dopodichè chi non ha fatto le debite richieste, utilizzerà quello della stagione trascorsa siamo stufi di correre dietro ai singoli almeno sarebbe auspicabile una segnalazione telefonica in caso di impossibilità a presenziare.
PRANZO SOCIALE 2019
presso Ristorante GALLO VERDE in data 24 Novembre a Gattico ore 12

Menù

Polipo alla catalana
Cocktail di gamberi in salsa all’arancia
Crudo di Langhirano e gnocco fritto
Conchiglia di mare gratinata
Crostino ai funghi
Scialatelli con pesto di rucola dadolata di spada e pinoli
Risotto con radicchio di trevisana,salsiccia e fonduta di taleggio
Trancio di spada alla marinara
Zucchine trifolate
Sorbetto
Medaglioni di tacchino lardellato ai funghi
Crocchette di patate
Torta sociale
Vini Bianco, Rosso e Spumante
Caffe.
Inoltre ricordo che nella stessa giornata oltre al piacere di avere i ns. Sponsor, saranno premiati gli atleti Societari e CSAIN Novara distintisi nella varie discipline di cui alleghiamo elenco:

CARUSO CRISTIAN

CAMPIONE REGIONALE 2aSERIE STRADA

CRESCENTE GIORGIO

CAMPIONE REGIONALE 2aSERIE STRADA

TONATI ALESSANDRO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS MTB E ITALIANO MONTAGNA

BALLINI SIMONE

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

PARMIGIANI IVANO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

VECCHIO  DAVIDE

CAMPIONE PROVINCIALE MTB  CICLOCROSS PROVINCIALE e REGIONALE

OMARINI ANTONIO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

MAZZONI MARCO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

BRIZIO RENATO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB E CICLOCROSS

PERUCCIO ADRIANO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

VECCHIO LAURA

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

ROSSATTI DAVIDE

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS E STRADA

CAVALLARI EZIO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

GATTONI ANGELO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

MUSCA CARMELO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

PUGGIA TIZIANO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

PASTORE MARCO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

CERRI MARIO ALFONSO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

TINELLO FABIO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

MUNGO FABIO

CAMPIONE REGIONALE CICLOCROSS

NICOLINI ROBERTA

CAMPIONESSA REGIONALE CICLOCROSS

FORNERIS CARLO

CAMPIONE ITALIANO MONTAGNA

 CANTAMESSA SIMONETTA     CAMPIONESSA PROVINCIALE STRADA

 

Nella serata del 15  novembre come tempo max per le adesioni al pranzo sociale, analizzeremo anche le opportunità partecipative in ambito MTB, Strada e Ciclocross aggiunte alla definizione vestiari.

Sono già da ora invitati a presenziare i nuovi papabili iscritti per la stagione 2021

 

CON IL GRAN GALA’ DEL CONTROGIRO CHIUDE LA STAGIONE SU STRADA DELL’ASD AGRATE CONTURBIA

In primo piano

Infatti come consuetudine da 4 anni a questa parte, il Controgiro ha chiuso con la sua 17° edizione con una sontuosa serata nella palestra comunale di Agrate Conturbia.

Ben 150 partecipanti dove ad inizio serata  dopo un saluto agli intervenuti,il presidente ha voluto sintetizzare la stagione appena conclusa con un’incisivo discorso improntato su statistiche , novità e programmi per la prossima stagione di cui alleghiamo il testo:

 

Carissimi Controgirini, gentili signore e signori

Anche per il 2019 il Controgiro nella sua 17° Edizione, chiude il sipario e come consuetudine da alcuni anni con il Gran Galà del Controgiro.

 Abbiamo adottato questo momento di intrattenimento su fine stagione  senza la fretta abituale delle premiazioni a fine gara, trascorrendo qualche ora insieme , intavolando una discussione su iniziative future e quant’altro,questo perché noi crediamo che la crescita di una manifestazione sia subordinata all’aggrado  della platea.

Che dire di questa edizione dove la negatività metereologica ci ha portato a ben 3 rinvii ovvero Gattico, Revislate e Moncrivello ?

Sicuramente non all’altezza delle trascorse edizioni ma comunque non ci lamentiamo in quanto c’è stato di peggio sul territorio e limitrofi.

I dati alla mano ci dicono che la manifestazione è sempre apprezzata anche se per varie ragioni le partecipazioni sono scese di un ulteriore 12%

I numeri:

1897 partecipazioni complessive

185 le società partecipanti

625 gli atleti partecipi

Le riflessioni:

Dove sono finiti i giovani e quali considerazioni future fare?

Noi abbiamo voluto fare una piccola statistica degli atleti partecipi, suddivise per categorie e serie e ne scaturiscono queste %

                           

CATEGORIA

PRIMA SERIE %

SECONDA SERIE %

JUNIOR

5,00

5,00

SENIOR 1

7,50

3,80

SENIOR 2

6,40

6,20

VETERANI 1

12,80

12,20

VETERANI 2

13,90

16,20

GENTLEMEN 1

19,80

21,00

GENTLEMEN 2

12,90

16,20

SUPER G  A

9,70

11,20

SUPERG B

7,10

8,20

DONNE

4,90

 

PARTECIPANTI

330 ATLETI

295 ATLETI

 

Dall’analisi  invece di gara di una giornata ne scaturiscono percentuali che non si scostano di molto dal riepilogo partecipanti, è evidente che le categorie giovanili non possono più supportare partenze  per cumulo di serie e tantomeno per suddivisione.

 E’ un’analisi che la stessa FCI sta facendo nelle varie discipline del dilettantismo e che in ogni caso si riversano sull’amatorietà.

Quali potrebbero essere le soluzioni

  • Raggruppamento delle categorie
  • Variazione delle fasce anagrafiche

Naturalmente queste sono  riflessioni personali nostre, ma comunque è bene che gli organi competenti specie la FCI che ha imposto   le suddivisioni, oggi corra ai ripari riparametrando diversamente le categorie; non possiamo fare delle partenze di 20-25 atleti sarebbe un suicidio organizzativo dovremmo mettere un tal numero di scorte a gestire la sicurezza dei pochi in gara.

Se saranno presi nelle giuste sedi gli opportuni e necessari ravvedimenti bene, altrimenti saremo costretti noi organizzatori a farne una equa distribuzione intervenendo sul raggruppamento delle categorie in particolare nelle fasce giovanili.

Rimarrebbero escluse dal discorso fasce i vari campionati da provinciali, regionali e nazionali

Al termine di queste riflessioni vorremmo sentire il vs. pensiero al riguardo, naturalmente debbono essere osservazioni non di parte ma guardando anche verso il futuro e mettendosi nei panni degli organizzatori.

Un’altro argomento sono le sovrapposizioni e voi qui potreste dire che con le sovrapposizioni c’è più scelta, ma quanto possono durare queste scelte se gli organizzatori debbono gestire l’economia di gara non avendo  sponsorizzazioni?

Il discorso cambia laddove ci sono contributi sponsorizzativi  che non sono opinabili per tutte le gare nello scenario odierno di corse propositate, quindi la soluzione può essere una sola: ridurre drasticamente le gare lasciando anche spazi organizzativi di recupero laddove la manifestazione viene rinviata a causa di avverse condizioni metereologiche e non ultimo evitare sovrapposizioni in un breve raggio chilometrico.

Noi per consuetudine sino ad oggi possiamo ringraziare i ns. sostenitori che da anni  ci sorreggono in una reciproca fiducia e collaborazione, coi numeri di oggi se non ci fossero loro non garantiremmo una manifestazione.

Voglio ricordarli qui tutti perché va a loro un grazie sentito  se il Controgiro ha ancora oggi continuità:BIS,AUTOTRASPORTI IL BRESCIA, EMC,OMNIA SPORT,F.LLI GARGIULO, FLORICOLTURA FUCCI, REM DEVICE, DA MORENO, TOP CAR UNO,FERRAMENTA F.LLI SACCO, CENTROFRUTTA, AUTOARONA SKODA, GALLO VERDE, GNR, RASO ANTONIO & C,CANTINE VEDOVA  e tutte quelle piccole realtà locali e individuali nelle ubicazioni delle varie manifestazioni.

Non da ultimo vorrei esprimere il mio grazie a tutti i collaboratori a livello sociale, alla ns. esuberante Mariangela , a Elena , Bruno, e ai giudici esterni Marco e Moreno che si sono altalenati nelle ns. manifestazioni , alla disponibilità di Monica nel gestire il panorama delle generali, al Vicesindaco Marco Zonca per la presenza e per il servizio fotografico e a Giacomo Bogogna speaker della serata.

Un grazie particolare alle scorte tecniche  del COMALP,  gli angeli custodi degli atleti, che  hanno raggiunto un alto livello di professionalità e posso dirlo con un pizzico di immodestia che la nascita del gruppo è legata al Controgiro e ha oggi   più di 20 unità che roteano nell’assistenza di tutte le manifestazioni regionali e extra regionali.

Agli amici delle auto di Inizio e fine gara:Giorgio, Emanuele, Giovanni , Andrea e Roberto al personale sociale a terra, AIB Soriso, Protezione civile Robbio, CRI Borgomanero, e dott. Angelini va un sentito grazie.

Come ben saprete dalla prossima stagione le regole del nuovo disciplinare prevedono figure nuove quali il Capo scorta e  il Direttore di corsa la cui formazione viene affidata direttamente a formatori FCI e qualora non fossero attuate queste normative si potrebbe incorrere in sanzioni molto pesanti.

Quindi capite che organizzare diventa sempre più difficile con la fiscale applicazione  delle regole . I rischi per gli organizzatori sempre più alti e laddove la regola non viene applicata la responsabilità assicurativa potrebbe tornare a carico dell’organizzatore per inadempienza applicativa del disciplinare.

Lo stesso Capo scorta e il Direttore di corsa  potranno annullare la gara qualora venissero a mancare i requisiti di sicurezza.

L’applicazione delle regole comportamentali,   richiama anche gli atleti ad una maggiore responsabilità deontologica in gara.

Siamo amatori che il giorno successivo debbono essere al lavoro o come nonni al servizio dei nipoti, con comportamenti scorretti si rischia l’integrità fisica dell’atleta o degli atleti e una perdita dell’economia gestionale famigliare, quindi  non saranno più tollerati comportamenti scorretti che mettono a rischio l’incolumità delle persone.

Un ultimo argomento che vorrei affrontare è il discorso della seconda serie. Una volta per tutte i Comitati e le società usino il buon senso nel richiedere il cartellino di seconda. Mi è capitato nell’ultima gara di recupero di trovare una persona segnalata dal 2018 sino al 2020 nell’elenco della FCI di Prima serie, gareggiava ancora con il tesserino di seconda.

Sarebbe il caso qualora queste situazioni perdurassero di prendere dei provvedimenti disciplinari innanzitutto verso l’atleta che è il primo fautore della richiesta e poi anche a chi li convalida.

Se la seconda serie potrà avere la continuità potrà esserlo solo con la serietà degli atleti dei presidenti di società e comitati altrimenti è meglio chiuderla, gli organizzatori sono stufi di sentire lamentele degli atleti verso persone che non hanno la giusta collocazione nella serie!! .

Chiudo questa carrellata di statistiche , ringraziamenti e quant’altro dandovi un’ anteprima : al Controgiro della prossima stagione limiteremo ulteriormente il numero di gare ma dovranno essere solo gare di grande qualità adatte a tutti anche per stimolare quei corridori che oggi rifiutano  le piccole variazioni altimetriche del medio collinare, ad esserne anche loro protagonisti e partecipi .

Altre manifestazioni fuori dal Controgiro come la ripresa ulteriore del Giro delle Torbiere (Gagnago) che è molto piaciuto e un Giro del Medio novarese in 3 tappe con assegnazione maglie

Un sincero grazie a voi tutti che avete onorato la serata con la vs. presenza .

 

Al termine di questo sintetico e incisivo discorso si sono susseguite tutte le premiazioni tra le categorie e serie e le premiazioni societarie  di cui alleghiamo nuovamente le classifiche finali dei premiati.

SECONDA SERIE PRIMA SERIE

Un lauto buffet con prodotti locali gli immancabili stuzzichini, torte e panettoni della Gel Gar del consociato Garanzini annaffiate dal Prosecco delle Cantine Vedova Luigi.

Il commiato finale con i partecipanti chiudeva  la serata dando appuntamento alla prossima stagione su strada.

Ora  un periodo di relativa tregua, incombono: vestiari da rinnovare e quindi l’invito ai sociali a comunicare le necessità, Pranzo societario e Provinciale CSAIN Novara al 24 Novembre  presso il Ristorante Gallo Verde di Gattico e il 28 di Dicembre il ns. Ciclocross chiuderanno definitivamente la ns. stagione ciclistica.

Di seguito foto della serata

DSC_0023 DSC_0026 DSC_0028 DSC_0031 DSC_0037 DSC_0039

DSC_0041

DSC_0047 DSC_0049 DSC_0051 DSC_0053 DSC_0057 DSC_0060 DSC_0062 DSC_0064 DSC_0065 DSC_0068 DSC_0070 DSC_0072 DSC_0073 DSC_0078 DSC_0079 DSC_0081 DSC_0083 DSC_0089 DSC_0091 DSC_0097 DSC_0099 DSC_0100 DSC_0102 DSC_0104 DSC_0113 DSC_0114

e venerdì 18 ottobre riunione in palestra comunale alle ore 21

In primo piano

La travagliata riunione precedentemente rinviata in cui andremo a prendere decisioni diverse dai vestiari, gare 2020,pranzo sociale come sapete è stata fissata per Venerdì 18 alle ore 21,15 presso la palestra comunale di Agrate Conturbia.

Nella serata prepareremo anche le premiazioni del giorno successivo quindi l’invito indistinto alla partecipazione per avere una totale collegialità sulle decisioni da assumere.

Inoltre il pranzo sociale si terrà presso il Gallo Verde in data 24 Novembre alle ore 12 di cui anticiperemo il menù venerdi sera

Prima avremo nella Parrocchia di Agrate la messa di ringraziamento in ricordo anche di ns. consociati passati ad altra vita, inoltre andremo anche a premiare tutti i ns.consociati e i tesserati presso il Comitato di Novara appartenenti ad altre società, che si sono distinti nel 2019.

Ricordo che il premio viene consegnato esclusivamente con la presenza degli interessati a meno di comprovati motivi documentati.

CARUSO CRISTIAN

CAMPIONE REGIONALE 2aSERIE STRADA

CRESCENTE GIORGIO

CAMPIONE REGIONALE 2aSERIE STRADA

TONATI ALESSANDRO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS MTB E ITALINO MONTAGNA

BALLINI SIMONE

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

PARMIGIANI IVANO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

VECCHIO  DAVIDE

CAMPIONE PROVINCIALE MTB  CICLOCROSS PROVINCIALE e REGIONALE

OMARINI ANTONIO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

MAZZONI MARCO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

BRIZIO RENATO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB E CICLOCROSS

PERUCCIO ADRIANO

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

VECCHIO LAURA

CAMPIONE PROVINCIALE MTB

ROSSATTI DAVIDE

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS E STRADA

CAVALLARI EZIO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

GATTONI ANGELO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

MUSCA CARMELO

CAMPIONE PROVINCIALE CICLOCROSS

PUGGIA TIZIANO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

PASTORE MARCO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

CERRI MARIO ALFONSO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

TINELLO FABIO

CAMPIONE PROVINCIALE STRADA

MUNGO FABIO

CAMPIONE REGIONALE CICLOCROSS

NICOLINI ROBERTA

CAMPIONESSA REGIONALE CICLOCROSS

FORNERIS CARLO

CAMPIONE ITALIANO MONTAGNA

 CANTAMESSA SIMONETTA     CAMPIONESSA PROVINCIALE STRADA

LE PREMIAZIONI FINALI DEL CONTROGIRO 2019

In primo piano

A tre settimane dalle premiazioni finali della 17a Edizione del Controgiro, siamo a presentare l’elenco dei premiati congiuntamente alle società che hanno totalizzato il maggior numero di presenze.

Il programma della serata fissata in data 19 Ottobre 2019 alle ore 18 presso la Palestra Comunale di Agrate Conturbia sita in via Roma nella parte posteriore del Palazzo Comunale, assevera una iniziale relazione del Presidente con annesso anche un dibattito per le aspettative degli atleti nella prossima Edizione.

A seguire tutte le premiazioni individuali(ben 90) e quelle societarie per numero complessivo di presenze.

Ribadiamo sin d’ora che i premi saranno consegnati esclusivamente ai presenti e non ai tramite, ad eccezione di motivate e segnalate impossibilità quali malattia e lavoro precedentemente segnalate.

Al termine un ricco buffet come consuetudine aggraderà i presenti alla serata con prelibatezze locali fornite dal ns.consociato titolare della GEL GAR e Panetteria Visconti annaffiate dal prosecco che la ditta Vedova Luigi ci ha fornito.

A conclusione un saluto e augurio per la nuova stagione con un arrivederci anche al fuoristrada di Ciclocross che terremo in data 28 dicembre sul bellissimo percorso di Conturbia.

L’invito è esteso a Carlos Nicolello del Team a Ruota Libera e a Angelo Santoro della Penta Bike che hanno collaborato con noi in questa Edizione oltre ai giudici di gara che hanno gestito con celerità tutte le classifiche delle varie manifestazioni .

Un saluto e un arrivederci con i premiati al 19 Ottobre

Le maglie del Controgiro 2019

PRIMA SERIE SECONDA SERIE

E CON IL RECUPERO DI GATTICO CHIUDE LA 17a EDIZIONE DE “IL CONTROGIRO 2019”

In primo piano

Mancava solo questo recupero di una stagione nefasta che nella ns. classica manifestazione, ci ha portati a rinviare ben 3 gare delle 8 previste e se vedevamo le previsioni ci poteva essere il rischio di ulteriore rinvio o definitivo annullamento anche nella giornata di ieri.

Naturalmente nel fine stagione e dopo 3 gare svoltesi nel pomeriggio di sabato, non potevamo aspettarci che una mediocre partecipazione ed è il record negativo del Controgiro 135 partenti abbiamo fatto meglio nella gara del Mottarone.

La giornata di primo mattino ha portato una leggera pioggerellina che poi è svanita dopo le prime partenze dove gli uomini di classifica non sono mancati all’appello su un circuito definito da tanti atleti, uno dei migliori.

Due partenze anche per non scoraggiare i Supergentlemen B a partire con i Gentlemen sulle 4 tornate previste del percorso che hanno lasciato su alcuni il segno della fatica anche perchè avevano gareggiato il giorno precedente.

Al termine delle prime due gare partenza unica per i giovani e mezza età ovvero Junior, Senior e Veterani che chiudevano la prova con limitati distacchi tra i gruppi che si erano formati e dove il Bruno Sanetti inesauribile atleta, insieme al compagno di fuga Speroni Matteo, neo campione lombardo,  tagliavano il traguardo congiuntamente a braccia alzate.

20190922_12592920190922_121550_Burst01

Un sentito grazie a tutto lo staff organizzativo che alle prime luci del giorno era operativo per la manifestazione, un grazie particolare a Roberto & family del Gallo Verde per la disponibilità ricettiva.

Ora la ns. stagione su strada ha calato il sipario definitivamente e nel predisporre le varie date di appuntamento segnaliamo sin d’ora che il Gran Galà Finale di questa ennesima manifestazione, si terrà in data 19 Ottobre dalle ore 18 presso la palestra Comunale di Agrate Conturbia.

Di seguito alcune foto della giornata , gli ordini di arrivo e le classifiche finali. l’elenco dei premiati lo pubblicheremo a breve anche in funzione di altre inclusioni nel pacchetto in caso di limitata differenza di punteggio.

Un sentito grazie a tutta la platea che con la loro presenza hanno tenuto viva  questa ormai storica manifestazione

https://agrateconturbia.myblog.it/wp-content/uploads/sites/54599/2019/09/GATTICO-2^-TAPPA.pdf

https://agrateconturbia.myblog.it/wp-content/uploads/sites/54599/2019/09/Classifiche-generali-FINALI.pdf

20190922_111950 20190922_112153 20190922_112303_Burst01 20190922_112446 20190922_112657 20190922_112807 20190922_112935 20190922_113240 20190922_113342 20190922_115434_Burst01 20190922_115721_Burst01 20190922_120636_Burst01 20190922_121610 20190922_125741 20190922_130045 20190922_130144 20190922_130145 20190922_130306 20190922_130427 20190922_130539

LA MEDIOFONDO DEL GIGANTE

In primo piano

 Una crescita partecipativa nella finalizzazione di un progetto di aiuto alla Parent Project, associazione onlus che  sostiene la ricerca delle malattie distrofiche e rare infantili,  ringraziamo tutti i partecipanti a questa edizione che si è svolta sulle rive del Lago Maggiore e nell’entroterra del Vergante.

Alle 8.30 la partenza da Varallo Pombia  e costeggiando il ns. lago, cI siamo trasferiti in quel di Baveno dove dopo la svolta per Levo è stato dato il via volante che ha portato gli  agonisti a cimentarsi nei 6,5 Km di tratto libero, altri amatori che hanno voluto fare scarico e cicloturisti ,sono giunti tra le fila degli stessi agonisti.

Alla sommità di Levo un lauto ristoro ha intrattenuto i protagonisti per una mezzora per poi riprendere il cammino di rientro dall’Alto Vergante.

In vetta a Levo in cui Capra a pochi metri dal traguardo si rialzava alzando le mani in segno di vittoria , è stato “beffato” dal   soprendente scatto di Rezzani che così si aggiudicava la vittoria seguiti da Marchini ad una media di 23,56.

Dopo il ristoro, rientro a velocità “controllata” presso la sede di partenza ovvero il Centro Commerciale “Il Gigante” che ci ha ospitati, con un grazie a Riccardo Ventimiglia Direttore di galleria e a tutto lo staff con in testa il Direttore del Centro al quale va un plauso per la sensibilità e cortesia, un ulteriore lauto ristoro ha aggradato i partecipanti e successivamente si sono susseguite le varie premiazionile molto apprezzate dai presenti.

Un ringraziamento del Presidente a tutto lo staff di servizio a cominciare  dalle scorte tecniche del Comalp che hanno svolto un ottimo e sicuro servizio lungo una tratta non facile per il traffico, alle auto di inizio e fine gara con Roberto e Gianni, allo staff della CRI di Borgo e al medico di gara.

A livello societario la ns. ASD ha prevalso sul GC 95 di Novara , Bike training, Cycling Center, Tornaco la Vichimica, Cicloamatori Borgomanero, Agogna Bike, Gauv, Penta bike e Myg.

Premiazioni societarie con piccoli elettrodomestici molto gradite dai presenti, un breve ma incisivo discorso da parte di rappresentanti della Parent Project nel richiamo a sostenere la loro attività di sviluppo nella ricerca. Un grazie particolare al consociato Fulvio e signora per la loro attiva presenza di sostegno e per la documentazione fotografica che inoltreremo quanto prima.

Ora la ns. stagione su strada sta volgendo al termine e in data 22 in quel di Gattico presso la Pizzeria Gallo Verde, si disputerà l’ultima prova del Controgiro 2019 (recupero del 18/5)annullata per maltempo.

Voremmo   vedere il vero attaccamento al Controgiro in quest’ultima prova, su una bellissima tratta che chiuderà definitivamente l’edizione 2019 e quindi vi aspettiamo.

Come al solito ci rivolgiamo ancora ai giovani “se ci siete fatevi vivi” altrimenti nella prossima stagione c’è un vero rischio di accorpamento nelle vs. categorie che già parzialmente viene effettuato.

Il ritrovo dalle 7,45 presso la Pizzeria Ristorante Gallo Verde in quel di Gattico(vicinale alla caserma dei Carabinieri) con partenza alle 9 di Gentlemen 1 e 2 di Prima e Seconda Serie a seguire alle 9,05 Supergentlemen A e B di Prima e Seconda e Donne e successivamente alle 10,50 ca. gli Junior e Senior 1 e 2 di Prima e Seconda Serie e alle 10,56 i Veterani 1 e 2 di Prima e Seconda Serie.

Qualora il numero dei primi di queste ultime partenze non si presentasse congruo, ci sarà un’unica partenza con i Veterani.

Un grazie rinnovato per la partecipazione odierna confidando in una buona  partecipazione all’atto finale dell’edizione 2019 del Controgiro per darci stimolo alla continuità nella 18° Edizione.

Di seguito gli arrivi della parte agonistica:

POS.

JUNIOR E SENIOR

POS.

VETERANI

1

MARCHINI ALESSANDRO

1

REZZANI MICHELE

2

PASTORE MARCO

2

CAPRA SIMONE

3

TEMPORELLI MATTIA

3

CAPPELLETTI FABIO

4

CARIOLI MARCO

4

NERVI ROBERTO

5

MAULINI

5

VECCHIO DAVIDE

6

CLAUDIO

6

DOTTI FABIO

7

GRAZI PAOLO

7

FAVINI ANDREA

8

SOMMARUGA GIOVANNI

8

MONTAGNER STEFANO

9

PASTORI LUCA

9

TALUCCI STEFANO

10

FORNARA MAURIZIO

10

PIZZOLI SAMUELE

11

SIBILIA MORENO

11

ORSETTI PAOLO

12

VELLA GIUSEPPE

12

FOA’ RUGGERO

13

PELLATI CESARE

POS.

GENTLEMEN

14

FITTABILE DAVIDE

1

CROCCO VINCENZO

15

PIVA ALESSANDRO

2

SIGNINI FRANCO

3

ROSSATTI DAVIDE

POS.

SUPERGENTLEMEN A

4

OMARINI ANTONIO

1

ROSSETTI GIOVANNI

5

VIALE SERGIO

2

VANDONI ANTONIO

6

REBECCHI FULVIO

3

CAVANNA EZIO

7

RONDI GIORGIO

4

SAVAZZI LUIGI

8

RAVAGNANI ALBERTO

5

BENEDETTO VITO MICHELE

9

FEDELI CLAUDIO

6

PASTORI VITTORIO

10

LEONARDI EMANUELE

11

BERTAZZONI RAFFAELE

POS.

SUPERGENTLEMEN B

12

MUSCA CARMELO

1

FRACCARO ANTONIO

13

SACCHETTI GIANCARLO

2

VIETTO IVO

14

FAVAZZI ANNIBALE

3

CORINI MARIO

15

COMERO PAOLO

4

GATTONI ANGELO

16

ALDI ANTONIO

5

COCUZZA EMANUELE

17

FAGGIN ANDREA

6

BAGLIONE AURELIO

18

SPINELLI PAOLO

7

ROLLINI PIETRO

19

CAVALLARI EZIO

8

SAVOINI ALDO

20

AZZALIN STEFANO

9

PERUCCIO ADRIANO

21

BOSSI MARCO

POS.

DONNE

1

ROLLINI TAMARA

2

DE MARCHI SABRINA

3

CALDERONI ATTILIA

4

TONAZZO GIOVANNA

5

ANTOCI GRAZIANA

6

CANTAMESSA SIMONETTA

Le foto della manifestazione

IMG_3732 IMG_3733 IMG_3737 IMG_3741 IMG_3745 IMG_3746 IMG_3762 IMG_3763 IMG_3796 IMG_3797 IMG_3825 IMG_3833 IMG_3836 IMG_3839 IMG_3844 IMG_3846 IMG_3848 IMG_3854 IMG_3856 IMG_3858 IMG_3860 IMG_3864 IMG_3869 IMG_3872 IMG_3875 IMG_3879 IMG_3900 IMG_3922 IMG_3945 IMG_3959 IMG_3975 IMG_3993

IL RECUPERO DEL 27 LUGLIO TAPPA DEL CONTROGIRO 2019 IN QUEL DI AGRATE CONTURBIA

In primo piano

Giornata quasi autunnale con velature diffuse ma una temperatura gradevole che ha messo a prova le caratteristiche  dei singoli su un percorso con continui saliscendi e con la sgroppata finale  che portava all’arrivo situato nei pressi del palazzo comunale.

Il percorso prevedeva il trasferimento a velocità controllata sino a Bogogno dove è stato dato il via volante e si sono fatte per tutti 6 ripetute sull’anello che da Bogogno porta a Cressa, Suno,Bogogno.

All’ultimo giro dopo essere entrati in Suno,  il proseguimento verso Mezzomerico e la deviazione verso Conturbia e arrivo per altri 8Km. tutti con salita o falsi piani in salita.

Possiamo dire dai commenti ricevuti che questa percorrenza è stata molto apprezzata: qui ognuno dimostra quello che è realmente nella sua completezza non si può nascondere dietro ad altri deve per forza esprimersi per quello che è realmente.

Un plauso  và dato anche a coloro che si sono ritirati però hanno voluto affrontare ugualmente la percorrenza con una forza di volontà e spirito di sacrificio.

Alle 14 le due partenze con un nutrito numero di partecipanti  135 atleti dove  il numero maggiore di partecipazione è della categoria Gentlemen.

Ed ecco gli arrivi delle prime tre posizioni:

Categoria Gentlemen 1 Prima serie

1

1

93

VEZZOLI GIANLUCA

G1

1

7909127

01VB009

ASD B&B CYCLING TEAM

2

2

61

SCORTICHINI MARCO

G1

2

A135356

02Q0194

PEDALE SENAGHESE ASD

3

3

71

BRAVO STEFANO

G1

3

AM826817

0016PV

ASD G.C VARZI

Categoria Gentlemen 1 Seconda Serie

1

11

167

FINOTTI ANDREA

G1

1

7925271

01NO019

PEDALE COSSATESE BELTRAMI

2

13

172

FORONI GIULIANO

G1

2

7900788

04MI147

CERAMICHE LEMER

3

14

158

COLOMBO GIANFRANCO

G1

3

7904542

04CO056

ASD VELOCLUB CADORAGO

Categoria Gentlemen 2 Prima Serie

1

4

84

MINUZ PAOLO

G2

1

7900090

01VB009

ASD B&B CYCLING TEAM

2

15

68

CORTI MASSIMO

G2

2

7912290

04CO098

TEAM SEAL

3

24

72

MILANI CARLO

G2

3

7903413

01VB009

ASD B&B CYCLING TEAM

Categoria Gentlemen 2 Seconda Serie

1

16

170

UGATTI MARIO

G2

1

A169437

02W0046

US LEGNANESE

FCI

2

32

174

BESOZZI ANTONIO

G2

2

895851R

02M3464

SC BIKE DELU MAPEI

FCI

3

36

187

FORNERIS CARLO

G2

3

AM829423

01NO057

AGRATE CONTURBIA ASD

C.S.A.IN

Categoria Supergentlemen A Prima Serie

1

2

14

GRECO SALVATORE

SGA

1

7901594

01CO041

ASD KILOMETRO ZERO

2

3

13

CARACI PLACIDO

SGA

2

7904789

04MI080

ASD GS ZIBIDO SAN GIACOMO

3

4

7

SANGUIN ANTONIO

SGA

3

10088319490

151’969

SWISS CYCLING

Categoria Supergentlemen  A Seconda Serie

1

15

193

RUSSO GIORGIO

SGA

1

7942289

04VA124

ASD ORLANDO LAMPADARI

2

19

191

BONALANZA AMEDEO

SGA

2

7911866

01NO002

NOVARA CHE PEDALA

3

25

192

FLISIO CLAUDIO

SGA

3

AM832761

00VC048

TEAM F.LLI OLIVA

Categoria Supergentlemen B Prima Serie

1

1

280

BOGO ALBERTO

SGB

1

7906120

01VB009

ASD B&B CYCLING TEAM

2

12

274

FASSONE PIER MARIO

SGB

2

7967281

04PV025

ASD GS CASORATESE

3

13

277

MAIETTI FRANCO

SGB

3

7904370

01VB009

ASD B&B CYCLING TEAM

Categoria Supergentlemen B Seconda Serie

1

6

65

RUMORI FULVIO

SGB

1

7923408

04VA094

ASD ARCISATE

2

14

66

PAGANI ANGELO

SGB

2

7907178

04VA050

ASD CLAMAS TEAM

3

23

61

BONALANZA GIUSEPPE

SGB

3

7911860

01NO002

NOVARA CHE PEDALA

Categoria Donne

1

21

253

GAGGINI DANIELA

WOM B

1

7904331

04VA005

POLISPORTIVA BESANESE

2

24

252

DE MARCHI SABRINA

WOM A

1

7967119

12RM465

SOMEC – MG.K VIS . LGL

3

33

251

CANTAMESSA SIMONETTA

WOM B

2

AM827256

01NO057

AGRATE CONTURBIA ASD

 

Alle 16 le seconde partenze con 114 atleti di cui i Veterani  il numero maggiore e si è visto qualche  giovane in più

Di seguito gli arrivi dei primi 3 di ogni categoria

Categoria Junior Prima Serie

1

4

5

PEROLIO  FRANCESCO

J

1

7909592

01NO030

EDIL MORA CYCLE TEAM

2

5

8

COLOMBO MARCO

J

2

7925240

04VA104

ASD UC TERNATESE DAL MOLIN

3

12

9

MAZZARDIS WILLIAM

J

3

7932906

01NO034

TARTAGGIA ASD

Categoria Junior Seconda Serie

1

6

443

BALZAROTTI NICCOLO

J

1

7971812

04MI097

ASD EQUIPE CORBETTESE

Categoria Senior 1 Prima Serie

1

3

153

BELLOTTI IVAN

S1

1

7904010

04VA005

POLISPORTIVA BESANESE

2

7

154

MERONI CRISTIAN

S1

2

7900543

04MI147

CERAMICHE LEMER

3

9

160

SCIMONELLO ANTONIO

S1

3

7911114

04VA068

ASD NRDC-ITA

Categoria Senior 1 Seconda Serie

1

22

332

CATTANEO STEFANO

S1

1

7955202

04CO051

TEAM MTB BEE AND BIKE 2000

Categoria Senior  2 Prima Serie

1

1

157

NATALI ANDREA

S2

1

7917657

01AL041

ASD SANETTI SPORT – VVF PI

2

2

156

SANETTI  BRUNO

S2

2

7948815

01AL041

ASD SANETTI SPORT – VVF PI

3

14

158

DROZ  YURI

S2

3

A106442

LOM-PV0156

ASD CROCE VERDE PAVESE FON

Categoria Senior 2 Seconda Serie

1

8

333

BIANCHI ETTORE

S2

1

7905387

04MI246

ASD RED CICLISMO LIGHTWEIG

2

11

336

SIRIWARDONA KASHYAPA

S2

2

190854890

1177

ASD GC ARGENTARIO

3

13

331

BANFI FABIO GIOVANNI

S2

3

7937047

04MI246

ASD RED CICLISMO LIGHTWEIG

Categoria Veterani 1 Prima Serie

1

4

251

REZZANI MICHELE

V1

1

7913773

12RM452

CANNONDALE – AG CORES – FS

2

5

287

MALVESTIO MIRKO

V1

2

7906205

04VA104

ASD UC TERNATESE DAL MOLIN

3

6

254

MIGNOSI GILBERTO

V1

3

A140118

A1401118

S.C BIKE DELU MAPEI

Categoria Veterani 1 Seconda Serie

1

3

77

PIZZAGALLI ALESSIO

V1

1

7976607

04CO014

TEAM ALTA BRIANZA

2

18

71

MADERNA BRUNO

V1

2

7905630

01NO014

ASD TECNO ASSISTENZA TEAM

3

35

59

CARUSO CHRISTIAN

V1

3

AM827586

240548

ASD PENTA BIKE

Categoria Veterani 2 Prima Serie

1

1

285

RAPACCIOLI GIORGIO

V2

1

7966557

04MI147

CERAMICHE LEMER

2

2

277

ALBERTO CRISTIANO

V2

2

7928357

04VA033

ASD NEWSCICLISMO

3

8

289

ARDITO MARCELLO

V2

3

7945094

04VA005

POLISPORTIVA BESANESE

Categoria Veterani 2 Seconda Serie

1

11

87

FENZI EMANUELE

V2

1

7908594

04VA029

GS JERAGO

2

20

53

CERIANI MASSIMO

V2

2

7914884

04VA084

ASD BUSTO BIKE

3

23

57

PONTI  MIRKO

V2

3

A139815

02J1029

SOCIETà CICLISTICA FAGNAN

 

A livello Societario la B&B Cycling vince l’ambito Trofeo placcato oro zecchino davanti all’ASD Agrate e Besanese.

UN PO’ DI FOTO anche se la risoluzione non è delle migliori comunque un grazie a Fulvio

20190907_163936 (2) 20190907_164532_Burst01 20190907_164710 (2) 20190907_164753_Burst01 IMG_3492 IMG_3494 IMG_3495 IMG_3497 IMG_3500 IMG_3506 IMG_3507 IMG_3513 IMG_3514 IMG_3516 IMG_3517 IMG_3527 IMG_3528 IMG_3530 IMG_3542 IMG_3544 IMG_3611 IMG_3616 IMG_3618 IMG_3628 IMG_3630 IMG_3634 IMG_3637 IMG_3639 IMG_3644 IMG_3650 IMG_3651 IMG_3652 IMG_3653 IMG_3655 IMG_3657 IMG_3659 IMG_3666 IMG_3675 IMG_3681 IMG_3683 IMG_3684 IMG_3689 IMG_3691 IMG_3694 IMG_3695

Un grazie come al solito a tutto il servizio gara dalle scorte Tecniche auto di apertura e chiusura, personale a terra, CRI Borgomanero al medico Dott. Angelini, allo staff di giudici esterni e locali

Un grazie dell’ospitalità al Circolo dell’allegria di Agrate e all’amministrazione Comunale.

Ora ci spostiamo a domenica 15 con la Mediofondo del Lago maggiore con tratto libero a classifica nel tratto da Baveno a  Levo ritrovo dalle ore 7,30 presso il Centro Commerciale  Il Gigante di Varallo Pombia e partenza alle 8,30 con premi societari in elettrodomestici, borse prodotti e materiale tecnico per il tratto libero, e un premio e gadget a tutti i partecipanti.

Due i ristori previsti come consuetudine a Levo e al rientro al Centro Commerciale

La manifestazione da diversi anni ha come finalità il sostegno alla Parent Project che si occupa della ricerca sulle malattie rare e distrofiche infantili.

Un invito a tutti  i sociali alla presenza e alla platea di Mediofondo e Amatoriale non rimarrete delusi.

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2019

Vi aspettiamo!!!!!!

Di seguito  gli ordini di arrivo e le classifiche generali dopo la 7 tappa, l’ 8° sarà di scena a Gattico il giorno 22 Settembre

 

https://agrateconturbia.myblog.it/wp-content/uploads/sites/54599/2019/09/AGRATE-CONTURBIA-8^-TAPPA-1.pdf

https://agrateconturbia.myblog.it/wp-content/uploads/sites/54599/2019/09/Classifiche-generali-alla-7^tappa-1.pdf

 

Nella Medifondo del 15 Settembre finalizzata a scopi benefici per la Parent Project che si occupa delle malattie distrofiche e rare infantili

In primo piano

Si vorremmo che quegli antagonismi che noi abbiamo sempre evitato, diano il frutto ad una partecipazione attiva di tutte quelle società sia in ambito provinciale che extra provinciale.

Anche se ci siamo tenuti fuori dai vari Challange, con questo non abbiamo mai biasimato le prerogative di ciascun Ente e possiamo dire con tutta forza che questa tipologia di attività è stata concepita da  noi anni or sono.

Infatti il tratto competitivo Baveno-Levo è da sette anni che noi lo pratichiamo. Premettiamo che da parte ns. il “dissentire” organizzativo ha diverse motivazioni di non condivisione e voglio essere chiaro nelle motivazioni:

  • La società che effettua la manifestazione ha tutti gli effetti è responsabile in solido di tutto e pertanto ne risponde di organizzazione, scelta di percorsi, permessi, premiazioni e altro.
  • Qualora nella società ci fossero impedimenti dettati da non struttura o altro è giusto che intervenga il Comitato promotore in una reciproca collaborazione ma resta valido il principio che chi organizza ne è responsabile.
  • Le premiazioni, ristori e quant’altro hanno di base una regola che la società può tranquillamente aumentare a suo piacimento
  • La struttura prevede scorte tecniche, auto e Ambulanze che debbono essere discrezionali sulla base di convenzioni in essere nel proprio territorio
  • I rientri debbono essere fatti a velocità controllata e non allo sbaraglio con rischi annessi e connessi tanto vale farli rientrare tutti insieme anche perchè le premiazioni saranno doverosamente fatte in presenza di tutti gli attori partecipanti
  • L’eventuale indizione della manifestazione  a scopi benefici scelti dall’associazione , non deve avere preclusioni dettate da mediazioni tra le varie manifestazioni, ognuno deve poter gestire il suo ricavato per la forza che ha avuto nella gestione e devolverlo direttamente alla finalità

Con questo non vogliamo insegnare niente a nessuno, la ns. regola deontologica è questa.

Pertanto al di là delle osservazioni fatte gradiremmo vedere una buona partecipazione anche in funzione della finalità. Nelle premiazioni individuali e di società, non rimarrete sicuramente delusi.

Sui ristori sia in vetta a Levo che al rientro, vi attendono prelibatezze locali. Che dire confidando nel tempo altrimenti la manifestazione viene spostata al 6 di ottobre in quanto in data 28 e 29 Settembre saremo in quel di Roccaforte di Mondovi per una due giorni di cultura e di culinaria.

Aspettiamo le adesioni degli ultimi incerti sociali in ogni caso se dagli esterni ci fosse volontà, noi siamo disponibili a accoglierli nella ns. compagnia.

Di seguito il volantino de”Mediofondo del Gigante” e il programma e i costi della due giorni nelle terre cuneesi

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2019

Il programma della due giorni di Mondovì:

                                      Presentazione standard2

 Si avvicina il periodo e dobbiamo delle conferme di prenotazione chi fosse interessato mi contatti al 333 6156622 la gita è aperta ai sociali e non!!

Per i continui spostamenti delle date della Prosecco Cycling, ci siamo ritrovati con Albergo e Agriturismo impegnati nella data del 28 e 29 Settembre, ma noi non demordiamo e grazie all’amico Bongiovanni responsabile CSAIn del Cuneese, abbiamo programmato una sorta di gemellaggio  con la realtà locale.

Pertanto in data 28 e 29 Settembre abbiamo organizzato questa  trasferta in quel di Norea di Mondovì  e pertanto la estendiamo a tutti i consociati e simpatizzanti che vogliono aderire con il programma di massima e i costi.

Partenza ore 8,30 dalla prima destinazione per raggiungere poi a Conturbia l’ultimo punto di carico poi destinazione Norea dove arriveremo per l’ora di pranzo.

SOGGIORNO PENSIONE COMPLETA:

SABATO 28 SETTEMBRE: Arrivo per l’ora di pranzo. Aperitivo di Benvenuto.

Pranzo : (1 primo, 1 secondo con contorno, buffet delle verdure, dolce, frutta, caffè, vino e acqua)

Cena:  Menu gastronomico 🙁 Prosciutto crudo con pere e raschera, Carne all’albese con funghi porcini, Vitello tonnato, Sfogliatina ai funghi, Involtino di asparagi, Tagliolini ai funghi, Ravioli al ragù , Brasato al barolo, Patate e carote, Formaggio Locale, Torta di mele, Bunet, frutta ,caffè,  vino , acqua ).

Nella serata gemellaggio Novara Cuneo

Pernottamento.

DOMENICA 29 SETTEMBRE:

Prima colazione  a buffet.

Pranzo: (1 primo, 1 secondo con contorno, buffet delle verdure, dolce, frutta, caffè, vino e acqua)

PREZZO DEL SOGGIORNO:

Da Sabato a pranzo a Domenica pomeriggio: € 85,00 a persona in camera doppia

Supplemento singola: € 15,00  a notte

Per quanto concerne il costo autobus saremo precisi a breve sulla base delle partecipazioni.

VISITA GUIDATE: ( facoltativa)

Sabato Pomeriggio: Visita guidata  Santuario Monte Regale di Vicoforte (Vanta il primato di cupola ellittica più grande in europa, uno straordinario capolavoro artistico ed il frutto di un’antica devozione popolare). A seguire degustazione dolci presso Silvio Bessone “Artigiano del cioccolato”

Domenica  mattina:  Ore 9.00 Incontro con guida locale. Trasferimento a Mondovì Breo e salita in funicolare. Visita guidata Piazza maggiore, Museo della Ceramica Vecchia Mondovì, (con le sue 17 sale espositive e gli oltre 600 pezzi esposti, per immergervi nella più antica delle tradizioni della Città “La ceramica del Gallo”). A seguire visita al Vescovado, Belvedere e la Torre civica dall’esterno(dovetroverete l’unica parete al mondo con12meridiane,che scandisco il tempo deicittadini e deivisitatori).

( COSTO: Biglietto città di Mondovì ( guida + salita  in funicolare + entrata  ai monumenti ): € 9,50 persona (  da 20 a 34 persone.)

 

 

A due settimane dal recupero della gara di Revislate…..

In primo piano

A due settimane dal recupero di Revislate che per ragioni varie andremo ad ospitare ad Agrate Conturbia abbiamo pensato di trovare una soluzione confacente di percorrenza in quanto invaso dai lavori per la fibra ottica che avremo forse nel 2021e questa impresa lavora anche di sabato.
Pertanto abbiamo richiesto una variante sull’autorizzazione e il percorso si snoderà con questa soluzione.
Partenza da Agrate Centro per poi scendere a Bogogno in velocità controllata. Da Bogogno il via volante per 5 tornate sul circuito Bogogno, Cressa, Suno, Bogogno.
Il contagiri sarà sistemato al semaforo di Suno e all’ultimo passaggio anzichè deviare per Bogogno si procede sulla strada che va a Mezzomerico per deviare verso Conturbia sulla strada Comunale.
Nei 8 Km che portano all’arrivo situato presso il Comune ci sarà la battaglia dei forti in quanto non ci sono grandi pendenze ma falsi piani in salita, tratto piano e discesa.
Quindi se i giochi non vengono fatti nelle 6 tornate del percorso di Bogogno, tutto è possibile.
Complessivamente sono 68 Km.
Da parte ns. vogliamo recuperare al meglio (inteso dal punto di vista altimetrico) la gara di Revislate anche perchè entra nel doppio punteggio sia di presenza che di classifica di arrivo. Confidando nel benestare prefettizio e provincia vi alleghiamo la mappa di percorrenza.
Ricordiamo sin d’ora che in caso di cattivo tempo la gara viene recuperata nel giorno successivo ovvero l’8 Settembre con le stesse modalità e orari anche per lasciare spazio in mattinata alla Mediofondo di Andrea Noè che transita sul ns. territorio.
Se qualcuno avesse avuto perplessità o difficoltà sulla percorrenza, eccolo direttamente e parzialmente accontentato.
Vi aspettiamo il ritrovo viene fissato in Agrate presso il Circolo Don Boschetti(vicinale alla chiesa) dalle ore 12.
Noi facciamo il possibile per accontentarVi e di conseguenza Vi aspettiamo!!!!
agrate

due centurie nella gara di Bogogno Memorial Colpo, Sacco e Raso

In primo piano

Continuiamo a riscontrare la non presenza delle fasce giovanili di Junior e Senior e stavolta ci potrebbe essere la scusante delle ferie, ma riteniamo ormai un fenomeno diffuso su tutte le gare che a ns. avviso ci porteranno a rivedere l’appartenenza di categoria modificando o raggruppando definitivamente queste fasce di età.

Già nelle premiazioni taluni lo fanno, noi vorremmo chiudere la stagione per poi conferire con i rappresentanti centrali di Ente e amatoriali di FCI e valutarne la possibilità di un raggruppamento diverso specie ai fini di premiazione.

Ma veniamo alla gara, complessivamente due centurie di atleti si sono dati battaglia sul percorso ondulato di Bogogno che toccava anche i centri di Cressa e Suno.

Come al solito le partenze di Gentlemen 1 e 2 ed a seguire i Supergentlemen e Donne,poi alle 15,45 partenza congiunta delle categorie giovanili e Veterani.

Sulla categoria Donne, voglio spendere una parola di circostanza dopo segnalazioni avute: noi premieremo sempre questa volontà partecipativa al femminile gratificandole tutte anche se non hanno completato la percorrenza. Giusto o sbagliato che sia lo abbiamo sempre fatto e continueremo a farlo anche per stimolare la loro presenza che le porta a confrontarsi nella gara dei”vecchietti”.

Di seguito le classifiche di giornata

DONNE

GENT1

GENT2

JUNIOR

SEN1

SEN2

SUPER-B

VET1

VET2

SUPER-A

Le foto di premiazioni e gara gentilmente fornite da Beppe Fierro

FNZ_2292 FNZ_2239 FNZ_2231 FNZ_2197 FNZ_2194 FNZ_2155 FNZ_3407 FNZ_3403 FNZ_3397 FNZ_3392 FNZ_3384 FNZ_3375 FNZ_3068 FNZ_3059 FNZ_3057 FNZ_3015 FNZ_3013 FNZ_2994 FNZ_2990 FNZ_2971 FNZ_2961 FNZ_2954 FNZ_2942 FNZ_2892 FNZ_2826 FNZ_2775 FNZ_2762 FNZ_2759 FNZ_2703 FNZ_2578 FNZ_2560 FNZ_2534 FNZ_2486 FNZ_2394 FNZ_2333 FNZ_2206 FNZ_2197 FNZ_2194 FNZ_2155 FNZ_2153 FNZ_2144 FNZ_2139 FNZ_2119

Un grazie particolare come al solito per la collaborazione avuta da Carpenteria Ariena e Colpo, Sacco Autoriparazioni, Raso srl, Bon Merk di Agazzone, Massara prodotti per agricoltura, Nicetto Pitturazioni, Odontotecnica Sacco, Gestore Ristorante Quadrifoglio, Ferramenta F.lli Sacco.

Immancabile grazie a Elena e Marco per l’ottimo servizio di giuria,Mariangela e Bruno alla gestione numeri gara , Scorte Tecniche la cui professionalità garantisce sicurezza oltre a tutto il personale a terra composto da sociali e non, al servizio di inizio e fine gara, CRI di Borgomanero e al medico dott. Croce.

Ora una pausa di qualche settimana per poi riprendere al 7 Settembre con il recupero della prova del Controgiro ad Agrate Conturbia, il 15 con la Mediofondo del Gigante, e il 22 con il recupero della gara di Gattico