Il Controgiro 2017 con le generali dati di partecipazione ed elenco premiati

In primo piano

 

    

    PREMIAZIONI FINALI CONTROGIRO 2017

 JUNIOR 1° SERIE      JUNIOR 2° SERIE
1 AVVANTAGGIATO ELIA 1 MAZZARDIS WILIAM
2 OMARINI SIMONE 2 TORTORELLI ALESSIO
3 SPIEZIA ANTONIO 3 TEMPORELLI MATTIA
4 CERUTTI ANDREA 4 CRACCO LORENZO
5 COLOMBO MARIO 5 BELLOTTI IVAN
6 BARILARI MARCO
7 MOROSO ALBERTO
 SENIOR 1° SERIE     SENIOR 2° SERIE
1 TERNULLO MATTEO 1 BIANCHI ETTORE
2 CROSA LENZ MATTEO 2 PIVOTTO CLAUDIO
3 MADERNA BRUNO 3 BANFI FABIO GIOVANNI
4 MAZZUCCHELLI SAMUEL 4 MANZIN STEFANO
5 LO CANE ANDREA 5 PASTORE MARCO
6 MALVESTIO MIRKO 6 MASSARENTI FABRIZIO
7 GANGEMI MICHELE
VETERANI 1° SERIE      VETERANI 2° SERIE
1 DOLCE GIOVANNI 1 CAPELLI ANGELO FAUSTO
2 PERUCCIO  MASSIMILIANO 2 CAPPELLI ELIO
3 LAZZATI GIANLUCA 3 PEROLIO SILVIO
4 BAGGIO FLAVIO 4 BERNASCONI ANDREA
5 VALLANTE MARCO 5 CIULLA SIVESTRO
6 TINELLO FABIO
7 PONTI MIRKO
GENTLEMAN 1° SERIE      GENTLEMAN 2° SERIE
1 MARINI BRUNO 1 BARNABA ALDO
2 CRIPPA SERGIO 2 MILANI CARLO
3 MINUZ PAOLO 3 TISSOT FABIO
4 FORNERIS FLAVIO 4 RESSA RAFFAELE
5 CAVALLARI EZIO 5 ALIOLI FABIO
6 PUGGIA TIZIANO
7 BIANCHI FABIO
SUPERG A 1° SERIE      SUPERG A 2° SERIE
1 FERRARI TIZIANO 1 GARVAGLIA FABIO
2 CRUGNOLA PAOLO 2 MANZATO G.PAOLO
3 MALVESTIO TIZIANO 3 BRAVINI CLAUDIO
4 STOPPA LUCIANO 4 CURA’ GIUSEPPE
5 STUCCHI ENZO 5 SAMMARINI FABIO
6 GRAZIOLI DARIO 6 BONALANZA AMEDEO
7 COZZI ANTONIO
8 LOMBARDI DIEGO
 SUPERG B 1° SERIE      SUPERG B 2° SERIE
1 BOGO ALBERTO 1 BARONCHELLI FERDINANDO
2 MAIETTI FRANCO 2 SANVITALEMAURO
3 PARNISARI GIULIANO 3 DEPONTI MARCO
4 PELATI GIANCARLO 4 BONALANZA GIUSEPPE
5 GATTONI ANGELO 5 CERRI MARIO
6 FELTRIN DOMENICO 6 FRACCARO ANTONIO
7 GEMME PIETRO
8 GARANZINI ERNESTINO
 DONNE     CLASSIFICA  SOCIETA’ 
1 MARIANI VALENTINA 1 POLISPORTIVA BESANESE
2 CANTAMESSA SIMONETTA 2 AGRATE CONTURBIA
3 FRIGO CECILIA 3 BASSO TOCE
4 GAGGINI DANIELA 4 LEGNANESE
5 CAIMI PATRIZIA 5 BORSANO
6 ZUCCO VALENTINA

Come segnalato laddove i punteggi tra concorrenti erano minimi, abbiamo voluto premiare qualche atleta in più rispetto a quanto stabilito dal Regolamento.

Ora rimanete in attesa della data del Gran Galà e noi vi diamo appuntamento con il 17 Agosto a Bogogno di cui alleghiamo il volantino:

Trofeo S. Rocco

 

Bene la 15a edizione si è chiusa con risultati inferiori allo scorso anno ma comunque sempre grandi risultati.

IMGL9226IMGL9092

Nello scenario di questa manifestazione sono transitati ca. 700 atleti tra le due serie e ben 240 società risultati di tutto rispetto nella scenografia nazionale dell’amatorietà.

Abbiamo ancora alcuni dati da inserire ma vogliamo da subito darvi le classifiche finali del Controgiro, seguirà poi l’elenco dei premiati e già diciamo laddove la differenza è insignificante, noi andremo a premiare qualche atleta in più.

Seguirà anche la classifica di presenze sociali che stiamo mettendo a punto in quanto fuori dal programma informatico dove la Besanese l’ha fatta da padrona e a loro va un grazie per la costante partecipativa.

Bene mi fermo qui per il momento e vi diamo le generali finali del Controgiro 2017

Controgiro 1 serie

Controgiro 2 serie

 

Il Controgiro 2017 chiude con una buona partecipazione

In primo piano

Sicuramente la gara di Revislate per taluni atleti è una tappa che non lascia respiro  o come qualcuno aveva a suo tempo definito “da infarto”, ma dei 240 partecipanti nessuno e morto e tantomeno in un percorso tortuoso, ci sono state cadute.

Una giornata iniziata di buon mattino nella sistemazione dell’arrivo con tanto di transenne delimitatrici sul tratto di arrivo, le segnalazioni al riguardo nei tratti definiti a rischio, il riempimento delle varie buche che in parte erano già state sistemate con la collaborazione della provincia e la rimozione di detriti sabbiosi specie nelle curve strette.

Un cielo a tratti molto nuvoloso e qualche goccia di pioggia nelle prime due gare partite puntuali dalle 14.

Come  al solito Ferrari ha lasciato il segno arrivando da solo al traguardo dei Supergentlemen ma possiamo dire che tutto sommato anche nei Gentlemen i distacchi sono stati molto limitati, segno che la platea presente nelle due gare erano come noi li abbiamo sempre definiti “veri ciclisti” senza offendere naturalmente i passisti da risaia.

Alle 16 puntuali le seconde partenze anche qui senza grosse sorprese o distacchi.

Un grazie come al solito allo staff di giuria completato dalle ns. ragazze unitamente alla miss che in questa circostanza si è presentata infortunata dopo una caduta ma sempre vigile attenta e disponibile.

Scorte tecniche e auto di apertura e chiusura sempre al top di professionalità e un grazie alla new entry dell’AIB di Soriso capitanati da Luca agli altri amici e ns. consociati.

Un particolare grazie alla Pro Loco di Revislate e Veruno capitanata da Mauro, all’Avis Veruno con il presidente Gianni che hanno offerto i trofei societari di cui la ns. società ha siglato un ottimo secondo posto davanti al’onnipresente Besanese e seguita dalla Veroca di Como.

Ora due settimane di tranquillità poi il 17 a Bogogno il Trofeo S. Rocco con il Memorial Colpo e Sacco Luciano per finire la stagione di strada.

Come detto in settimana la definizione dei premiati di questa 15a Edizione le cui premiazioni si terranno nella prima settimana di Ottobre nel Gran Galà del Controgiro 2017 presso la palestra comunale di Agrate Conturbia.

Saremo più precisi sulla data nel fine settimana.

Un grazie a tutti per la partecipazione anche se i numeri hanno subito qualche riduzione  ma sempre alti rispetto ad altre manifestazioni, sinonimo di aggrado del lavoro svolto.

Di seguito gli ordini di arrivo della giornata e qualche foto fornita da Asse Focale dell’amico Beppe Fierro e Davide Brancaccio

GENT2

DONNE

JUN1

JUN2

SEN1

SEN2

SUPERA1

SUPERA2

SUPERB1

SUPERB2

VET1

VET2

IMGL8949 IMG_8668 IMG_8702 IMGL8970 IMGL8990 IMGL8997 IMGL9025 IMGL9034 IMGL9048 IMGL9058 IMGL9071 IMGL9085 IMGL9092 IMGL9104 IMGL9112 IMGL9125 IMGL9128 IMGL9143 IMGL9152 IMGL9169 IMGL9177 IMGL9184 IMGL9198 IMGL9208 IMGL9226 IMGL9232 IMGL9249 IMGL9262 IMGL8946 IMGL8934 IMGL8933 IMGL8919 IMGL8912 IMGL8909 IMGL8906 IMGL8898 IMGL8885 IMGL8883 IMGL8880 IMGL8879 IMGL8875 IMGL8858 IMGL8854 IMGL8852 IMGL8848

 

SABATO 29 A REVISLATE CHIUDE IL CONTROGIRO 2017

In primo piano

Carissimi lettori del ns. blog

Sabato 29 Luglio a Revislate di Veruno chiude la 15a Edizione del Controgiro e come accennato su altri social, potrebbe essere l’ultima edizione.

Ho messo potrebbe(condizionale d’obbligo) poichè dovranno intervenire diversi fattori per farci desistere dalla decisione che potremmo assumere.

Infatti noi promotori, stiamo diventando sempre più vecchi e i ricambi mancano a livello interno della società, poichè la mentalità di oggi è basata su altri valori, a volte anche frivolezze.

Noi che 36 fa decidemmo di costituire la società, l’abbiamo fatto per cercare di riunire la socialità tra le famiglie e tante volte sacrificavamo un po’ di tempo per questi valori: se mi leggesse qualcuna a me vicina, direbbe tanto.

Ebbene noi siamo rimasti con questi sani principi e abbiamo comunque dato continuità alle famiglie pur privando le stesse di qualcosa, ma il tema di socialità che ci riuniva superava questi vuoti famigliari dedicati alla convivenza sociale.

Dicono che sono cambiati tempi e potrebbe anche essere vero, ma la valenza del principio di socialità in parte è stato abbandonato dall’arrivismo di ciascuno e finita la ns. generazione i giovani e meno giovani, si ritroveranno un vuoto abissale con immaginabili conseguenze

A parte questo sfogo di richiamo ai ns. giovani o meno giovani, parliamo di questa ultima tappa considerata da tanti una delle migliori del Controgiro.

Come dicevo nel richiamo sociale ci sono altri fattori legati alla poca disponibilità delle persone all’assistenza gara tanto che precedentemente, tutta la gestione era assicurata dai sociali.

Oggi tutto è sotto cauzione anche se pur limitata ma sui ns. percorsi che asseverano lunghezze rilevanti, abbiamo difficoltà a reperire personale a pagamento.

I costi stanno lievitando in maniera esponenziale e quindi piuttosto che fare gare da quattro angoli, preferiamo chiudere la baracca organizzativa.

Quindi a tutta la platea che ci segue chiediamo uno sforzo partecipativo per farci desistere da questi intendimenti se veramente l’aggrado alle ns. manifestazione è reale.

Tenete conto che sabato grazie ai ns. pochi sociali, all’AIB di Soriso, agli amici Avis, alla Pro loco Revislate e Veruno e altre piccole realtà individuali, siamo riusciti a mettere a terra 38 persone per garantire sicurezza e viabilità  durante la gara.

Fiduciosi che l’aggrado del Controgiro è una realtà e non un effimero di piacere, Vi aspettiamo!!!

Scusate lo sfogo ma è doveroso porlo a conoscenza

Vi alleghiamo il volantino della manifestazione e ricordo che quest’ultima manifestazione è la prova finale del Campionato Provinciale CSAIn, ente in cui noi siamo rimasti dopo la caduta UDACE, la cui  premiazione verrà effettuata durante la ns. festa sociale

Revislate 30 luglio

Pur con le varie difficoltà, plana il Campionato Nazionale di Seconda serie

In primo piano

E’ scontato siamo in un territorio dove la preminenza di associati non è configurara in CSAIn , ma oltre 250 atleti suddivisi tra Prima e Seconda Serie, hanno dato lustro a questa manifestazione.

Noi a suo tempo durante i Regionali Strada e Italiano di MTB, abbiamo dato una concreta partecipazione portando sul podio diversi atleti ma spiace dover considerare che alcune provincie del Nord, non abbiano saputo interpretare la manifestazione.

Alle 14 puntuali il via alle prime due gare che asseveravano  le realtà più vecchie di Prima e Seconda Serie e puntuali alle 16 le partenze giovanili dove complessivamente sono partiti oltre 250 atleti.

Fortunatamente nessun incidente e danni ai mezzi sono la maggior soddisfazione del risultato di gara.e forte è stata la presenza della ns. ASD a questo Campionato Nazionale dove Novara ha totalizzato ben 5 Campioni Nazionali seguiti da Torino, Alessandria e Pavia.

Come detto un solo rammarico che alcune provincie  non hanno portato nessun atleta.

I ns. Campioni sono: Mattia Temporelli nella categoria Junior, Tinello Fabio nella Categoria Veterani 1, Rossatti Davide nella Categoria Veterani 2, Cerri Mario nella Categoria Supergentlemen B e Cantamessa Simonetta nelle Donne a loro e comunque agli altri 15 concorrenti della ns. ASD, va il plauso del risultato e della partecipazione.

Gli altri titoli assegnati vanno a Florian Maurizio nella categoria Gentlemen 1, Saraco Ezio nella categoria Gentlemen 2, Bianchi Davide nella Senior 2 e Iorio Ivan nella Senior 1

Ed ora in attesa dell’ultimo appuntamento del Controgiro 2017, ci concediamo qualche giorno di tregua.
Un grazie a tutto il personale di servizio che con il nuovo innesto di AIB Soriso , ha garantito sicurezza a tutti gli atleti ben coordinati dalle scorte tecniche e auto di Inizio e Fine gara.
Due importanti premi poi di carattere sociale sia nei risultati di presenza e di classifiche, sono stati attribuiti alla società: Memorial Antonio Raso con la presenza dei fratelli Gino e Maurizio che congiuntamente al vicesindaco Marco Zonca hanno consegnato alla società l’ambito riconoscimento e Trofeo EMC di Cavallari Ezio e Antonella per la sommatoria di punteggi classifica di tutti gli atleti dell’ASD presenti nelle due Serie.
Ottimo il piazzamento di Omarini Simone nella prima Serie che ha battuto il “rivale” del Controgiro.
Oltre a tutto il ns. staff capitanato da Mariangela, Silvia e Laura a cui va il ns. sincero grazie per la qualificata professionalità e cortesia raggiunta, un grazie a Elisa Zoggia e Mirko e al coordinatore pavese Gigi Mantovani per la loro presenza.
A breve tutte le foto della giornata e classifiche:
Cominciamo dalla Seconda Serie

Ed ora riversiamoci sulla gara del 15 Luglio e le classifiche generali riviste dopo i passaggi di serie e quant’altro

In primo piano

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

 

Come è il percorso di Bogogno con arrivo ad Agrate ci viene chiesto da diversi?

Si entra da Agrate in Bogogno e si affronta una salitella di 250 mt. da fare con rapporto poi si scende per 3 Km con avvallamenti all’ingresso di Cressa tratto piatto per ca 3 Km  e a seguire rientro in Bogogno con un falso piano in salita di altri 3Km. questo per ciò che riguarda il circuito da farsi per 6 tornate, all’ultimo giro si devia per Agrate con una salitella di 1,3 Km con pendenza media del 3,5-4%

Rammentiamo che la manifestazione è aperta a tutti sia di Prima che Seconda Serie

Cosi scrivevamo nei giorni scorsi ed ora è stata presa la decisione definitiva pertanto la gara del 15 luglio valevole come prova Nazionale di Seconda Serie CSAIn si modifica in questo modo.
La gara viene aperta a tutti gli Enti con la suddivisione delle serie.
Nella seconda Serie tra i partecipanti CSAIN ci sarà l’assegnazione delle maglie Nazionali ai primi giunti al traguardo di Agrate tra le varie categorie.
Come detto la gara si suddivide tra prima e seconda serie e le partenze risulteranno le seguenti:
Ore 14 Gentlemen 1 e 2 , Supergentlemen A e Supergentlemen B di Prima Serie
Ore 14, 06 Gentlemn 1 e 2 , Supergentlemen A e B di Seconda Serie e Donne
Ore 15,55 Junior, Senior 1e 2, Veterani 1 e 2 di Prima Serie
Ore 16 Junior, Senior 1 e 2 , Veterani 1 e 2 di Seconda Serie
pertanto il volantino si modifica come segue

Campionato Nazionale Seconda Serie in caso di default

e la maglia del Nazionale di Seconda Serie CSAIN

S7301788

PUR CON L’INCOGNITA DEL TEMPO 240 ATLETI SUL PERCORSO DEFINITO DA TALUNI……. DA INFARTO ed ora le generali dopo le varie azioni di controllo e revisione

In primo piano

 

Classifica Controgiro 1 serie

Classifica Controgiro 2 serie

Premettiamo che i commenti sono bene accetti, noi accettiamo quello che i vertici dell’Assise hanno deciso dopo revisione su un’atleta e a loro riversiamo  ogni commento.

Scrivevamo:

Gara di sabato a Gattico su un percorso di veri ciclisti a parte qualche goccia di pioggia oserei definire stupenda gara per stupendi atleti.
Ringraziando il Gallo Verde per l’ospitalità, alle 14 in punto con un cielo plumbeo le partenze dei Gentlemen Super A e B e Donne.
Subito dopo la partenza le prime gocce di pioggia che hanno interessato per trequarti di gara le prime partenze, in ogni caso senza rischi affrontando specialmente la curva di Oleggio Castello per Gattico.
Al termine delle prime due gare da nord iniziava a intravedersi il sereno che poi ha accompagnato le seconde due partenze.
Esprimo un grazie a quelle persone che con i loro scritti, hanno mostrato gratitudine alla società e al lavoro preparatorio basato sempre sulla sicurezza, gratificazione e scelta dei percorsi.
Come si suol dire questi percorsi non sono sicuramente adatti per i cosidetti “succhia ruote” senza biasimo ma con un pizzico di ironia di sorta ,che caratterizzano la poca completezza del vero atleta .
Tutto bene con la novità delle premiazioni che ha mostrato l’aggrado della platea, anche se noi abitudinalmente con le borse prodotti operiamo con prodotti di marca.
La nota dolente della giornata una violenta discussione con l’aggiunta di minacce da parte di un esponente o meglio presidente di una società novarese che come al solito vorrebbe fare ciò che vuole, ma quello lo può fare a casa sua se gli è concesso dal suo Comitato.
Eterno problema della Seconda Serie, che il Comitato stesso dovrebbe portare a conoscenza dell’interessato che mastica poco di informatica e non segue i regolamenti che l’Assise Lombardo Ovest Ticino hanno sottoscritto.
Ora se io mi ritrovo che un mio atleta è considerato di Prima Serie dal 2016 e non sono in accordo con la definizione, per tempo debito mi rivolgo alla commissione a richiedere chiarimenti.
A questa persona seguendo le imposizioni di serie non doveva essere rilasciato il tesserino, ma se fugavano dei dubbi, era corretto chiedere delucidazioni in merito.
Il sottoscritto ieri applicando il fascicolo di appartenenza alla Prima Serie, ha tolto la possibilità di continuità di appartenenza alla Seconda all’atleta trasferendo il punteggio non al 50 ma all’80% alla Serie Superiore.
Apriti o cielo cosa ne ho sentite da parte di questo presidente, minacce di ogni genere e che lui mi avrebbe sovrapposto gare alle ns. gare forse dovrebbe risparmiarsi questo genere di insulti e pensare maggiormente alle sue responsabilità sulla sicurezza quando gestisce le sue gare.
Ora per dovere comportamentale anche se non mi compete in quanto appartenente ad altro Ente, ho richiesto al vertice dell’Assise documentazioni al riguardo e se ci fossero i crismi di errore, siamo pronti a reintegrarlo in Seconda Serie.
Noi cerchiamo di applicare il Regolamento alla lettera con i resoconti che settimanalmente l’assise inoltra a noi e agli altri Enti, poi se non viene fatto divulgo agli interessati per motivi che non ci riguardano, noi non vogliamo essere colpevolizzati e minacciati.
A noi, questa risoluzione che dopo le due vittorie si passa di Serie, ci ha creato notevoli disguidi in quanto l’intervento di passaggio esula dall’automazione del programma e deve essere fatto manualmente con rischi annessi e connessi, pertanto riteniamo che nella prossima stagione se Controgiro ci sarà ancora, chi entra nella Serie finisce nella Serie.
Scusatemi se ho affrontato questo argomento che sta diventando insopportabile tale da pensare che nelle categorie Supergentlemen toglierei da subito la Seconda Serie infatti i problemi marginalmente nascono da personaggi appartenenti a queste categorie, forse qualcuno stufo di queste situazioni, ha ben pensato di togliere queste categorie dalle sue gare e noi assolutamente non vorremmo fare altrettanto, ma deve essere la serietà di applicazione del Regolamento da parte dei Comitati di tutti gli Enti a far si che si evitino questi incresciosi atteggiamenti.

IMGL4659 IMGL4672 IMGL4688 IMGL4695 IMGL4722 IMGL4728 IMGL4742 IMGL4751 IMGL4769 IMGL4777

IMGL4810 IMGL4818 IMGL4839 IMGL4856 IMGL4889

E QUI ALLEGATI GLI ORDINI DI ARRIVO

Gentlemen 1 serie

Donne

Gentlemen 2 serie

Junior 1 serie

Junior 2 serie

Senior 1 serie

Senior 2 serie

SgA 1 serie

SgA 2 serie

SgB 1 serie

SgB 2 serie

Veterani 1 serie

Veterani 2 serie