AD UNA SETTIMANA DAL RECUPERO DI MOMO E SUBITO DOPO LA MEDIOFONDO DEL GIGANTE con il tratto agonistico Baveno – Levo

In primo piano

Siamo ad una settimana circa dal recupero della gara di Paruzzaro, sospesa a causa maltempo la cui nuova ubicazione  sarà Momo in data 3 Settembre con ritrovo presso l’Antico Caffè del Vapore.

Trofeo Antico Vapore

La nuova gestione ci darà una mano nelle premiazioni gara e il percorso è quello classico di Momo le cui partenze, date le diverse concomitanze extra prrovinciali, vengono ridotte a 4 con le seguenti modalità:

Ore 14 Gentlemen di Prima e Seconda Serie
Ore 14,06 Supergentlemen A e B di Prima e Seconda Serie e Donne​
Ore 15,50 Iunior e Senior Veterani di Prima
Ore 15,57 Junior, Senior e Veterani Seconda Serie

Vi chiederete il perchè ridotte a quattro, la motivazione è legata alle quattro gare che si svolgono a pochi Km. di distanza è quindi pensiamo da subito a consolidare un corretto numero di partenti per gara e non farlo all’ultimo momento con i rischi annessi e connessi.

Il percorso può in ogni caso contenere anche partenze da 150 e oltre in quanto si svolge su strade ampie, però una linea gestionale corretta va presa e quindi abbiamo optato per questa soluzione.

Le premiazioni come al solito verranno suddivise tra prima e Seconda Serie in cui si gratificheranno ben 140 atleti ed è allo studio una premiazione speciale partecipativa su 6 società con il maggior numero di partenti con cartoni di Prosecco di Valdobbiadene, oltre ai soliti trofei per somma di punteggi classifica.

In data 11 Settembre la Mediofondo con il tratto agonistico Baveno Levo che partirà da Varallo Pombia alle 8,15 come da volantino allegato in caso di avverse condizioni meteo, viene spostata al 25 Settembre sempre con le stesse modalità.

Trofeo Il Gigante MEDIOFONDO 2016

In questa data tutti i sociali dovranno essere tassativamente presenti per la rituale foto di gruppo sono solo dispensati quelli con problematiche di lavoro o forza maggiore. 

E con questi due ultimi appuntamenti vogliamo chiudere una stagione di 12 gare complessive.

Una grande giornata per l’MTB Agrate Conturbia in quel di Mareto (Piacenza)

In primo piano

Grandi protagonisti seppure solo in due  i ns. portacolori dell’MTB ovvero Davide Vecchio e Antonio Aldi in quel di Mareto una frazione di Farini sulle colline piacentine.

20160828_091653_resized

Naturalmente come in manifestazioni che si rispettino, c’era l’accompagnatore ovvero quello che voi tutti definite il President, il quale ha stimolato i due atleti ai massimi risultati ottenibili in una manifestazione aperta agli Enti  e legata alla Franchigena Cup.

Ho ritrovato Simona Dajma e l’amico e tuttofare Tedeschi veri artefici della giornata a cui va il plauso per la riuscitissima manifestazione che ha portato in quel di Mareto una ventata tricolore nel fondo MTB.

Arrivare a Mareto dopo essere usciti a Piacenza Sud, è come percorrere per 50 Km le strade del Mottarone in ogni caso l’ospitalità di Mareto è stata grande e grazie all’Albergo Cacciatori che ha contenuto i prezzi sia nel pernottamento che nei pasti.

20160828_111549_resized20160828_120505_resized

Ora come vi dicevo è stata una bella gara piena di soddisfazione per i ns. portacolori con un rammarico(da parte sua) per non avere indossato la maglia di Campione Italiano CSAIn di Fondo da parte di Davide Vecchio quarto assoluto e secondo di categoria Senior 2 .

20160828_125705_resized

Buona anche la prestazione di Aldi Antonio nella categoria Genrtlemen 2 arrivato 12°  di categoria pur con problemi al mezzo che potevano migliorare ulteriormente la posizione.

Insomma nel complessivo una bellissima giornata tra i colli Piacentini e un grazie all’ospitalità ricevuta.

Ora ci tuffiamo nella giornata di sabato 3 Settembre tappa conclusiva del Controgiro 2016 a Momo in cui ci siamo ripromessi di devolvere al netto di spese,  l’incasso della giornata inviando direttamente il contributo al Sindaco di Amatrice o meglio al Comune onde evitare passaggi strani che non si sa mai come vanno a finire.

Noi come al solito Vi aspettiamo e per dare lustro alla finalizzazione della giornata, abbiamo inserito ulteriori premi in base alla presenza societaria : CARTONI DI PROSECCO!!!! VI ASPETTIAMO!!!!

Due Centurie a Bogogno nel Trofeo Colpo & Sacco Luciano

In primo piano

IMG_0130

Due centurie di atleti, hanno dato vita al Trofeo e Memorial Sacco e Colpo Luciano una gara che da diversi anni si svolge a Bogogno durante i festeggiamenti di S. Rocco.

Nutrita la platea di ammiratori e locali che così ha potuto seguire nella giornata qualcosa di diverso dall’usuale.

Grazie alla disponibilità locale di tutti gli sponsor Bogognesi ovvero: F.lli Sacco City Work, F.lli Nicetto Pitturazioni, F.lli Sacco Autoriparazioni, Ariena & Colpo, Odontotecnica Sacco, Massara prodotti agricoli, Distributore Total e non ultimi il gestore del Bar Ristorante “Il Quadrifoglio” e la Rem Device Service.

IMGL9770IMG_0064IMG_0071IMG_0107IMG_0156IMGL0248IMG_0078

Un grazie particolare all’amico Alberto e alla Marisa per l’asse giudicante e alle solite ns. donne Mariangela e Anna oltre a Renato e a tutto lo staff di sicurezza da Comalp, al personale a terra e alle auto di Inizio e Fine gara.

Una giornata all’insegna del bel tempo ma anche del periodo vacanziero che ha segnato un nuovo successo partecipativo.

Durante la gara è stata definita l’ultima data e località di recupero  della manifestazione di Paruzzaro,  infatti il recupero sarà in data 3 Settembre a Momo presso l’abituale Caffè Antico Vapore.

Qualcuno su quella data ci ha criticati di sovrapposizione, che dire quando questi hanno fatto ciò che hanno voluto in coincidenza di ns. gare è corretto definire la giusta ricompensa.

Gli ordiini di arrivo e una parte   di foto che troverete su Asse Focale da Bette e Davide a cui và il ns. grazie per la collaborazione.

Ordini di arrivo Bogogno

Scrivevamo:

Carissimi amici della platea ciclistica

Manca una gara di recupero sul Controgiro, ma come da anni viene asseverata, in quel del 17 Agosto 2016 a Bogogno si rinnova  la classica dei festeggiamenti Bogognesi ora divenuto anche Memorial Colpo e Sacco Luciano due ns affezionati simpatizzanti scomparsi prematuramente.

La gara che si svolge sul collaudato circuito di 10 K m  che da Bogogno porta a Cressa e succesivamente a Suno per poi rientrare a Bogogno per giri 6 per tutte le categorie.

Sul volantino nel fare un copia incolla regresso,avevamo indicato nella prima partenza i Supergentlemen in ogni caso le partenze ufficiali si susseguiranno in questo modo:

Ore 14,00 Gentlemen 1 e 2

Ore 14,05 Supergentlemen A e B e Donne

Ore 15, 50 Junior e Senior 1 e 2

Ore 15,55 Veterani 1 e 2

Vi alleghiamo il volantino per tutti i dettagli del caso

Trofeo S. Rocco

Vi aspettiamo!!!

Una ulteriore prova di successo organizzativo quella del Trofeo Carrozzeria Mazzucchelli ora con le classifiche generali in attesa dell’ultima prova!!!

In primo piano

Classifiche ControGiro 2016 dopo Casale Litta

E’ stata una giornata di grande ciclismo quella di Casale Litta in cui si disputava il “Trofeo Carrozzeria Mazzucchelli” gara precedentemente calendarizzata e rinviata per il “fantomatico” Air Show che ha messo in difficoltà  le prefetture di Novara e Varese nella gestione della sicurezza.

IMG_9607IMG_9614IMG_9617 IMG_9636IMG_9651IMG_9716IMGL7931IMGL7938

Data la limitata lunghezza di un percorso rivelatosi alquanto piaciuto ai concorrenti, abbiamo dovuto realizzare un notevole ciclo di partenze iniziato alle 13.15 per terminare con le ultime alle 16,40.

Grande è stata la coreografia inserita in un contesto industriale, grazie alla Famiglia Mazzucchelli alla ns. ASD e alla ASD Casalese capitanata dal fantomatico Giorgio con tutti i suoi collaboratori.

IMGL8633IMG_9705IMGL8648 IMGL8764

La disponibilità della famiglia Mazzucchelli di cui Massimo è ns. consociato è stata importantissima nella gestione dell’evento sia in termini di allestimento delle premiazioni che di servizio all’utente.

IMG_9762IMG_9747

L’ASD Agrate e Casalese in moto dal primo mattino, hanno presentato uno scenario da gara professionistica improntato alla massima sicurezza sul circuito con un dispiegamento di forze notevoli sia a livello di scorte tecniche, personale a terra, auto di Inizio e Fine Gara.

Non finiremo mai di ringraziare la signora Mazzucchelli e Nicora che alle 11  puntualmente hanno aggradato i mattineri di una bella pastasciutta per ritemprare le forze dispese.

Poi al ristoro verso gli atleti, la Casalese ha fatto il massimo trattandosi di una zona industriale dove era impossibile appoggiarsi a un bar e quindi loro stessi hanno attrezzato un camion frigo e attivato la griglia per le salamelle.

Come detto alle 13,15 la prima partenza unica come al solito dopo lo schianto delle categorie Supergentlemen specie di Prima Serie.

A seguire le partenze come da volantino di cui le ultime due hanno avuto termine alle 18,15 velocissimo l’atto di giuria per le premiazioni infatti prima delle 19 tutti a casa.

Ora ci concediamo una decina di giorni per poi riprendere fuori dal Controgiro con la classica di agosto a Bogogno del 17, dove verranno rispettate le categorie imposte dalla FCI con le suddivisioni nei Senior, Veterani e Gentlemen di cui alleghiamo il volantino:Trofeo S. Rocco

Un grazie ai 246 atleti presentatisi al via e trattandosi di periodo agostano e feriale possiamo dire che la manifestazione ha avuto il suo meritato successo.

Un grazie a Beppe di Asse Focale, Mariangela, Anna e Piero Primatesta che hanno fattivamente collaborato nella gestione, a tutto il servizio dalle auto di Inizio e Fine Gara alle scorte tecniche Comalp e al personale a terra rimasto sotto il sole per garantire un’adeguato servizio di sicurezza

Di seguito gli arrivi ed alcune foto gentilmente concesse da Beppe di Asse Focale un arrivederci a Mercoledì 17 a Bogogno!!!

ORDINI DI ARRIVO CASALE LITTA

IMG_9566IMG_9569IMG_9585IMG_9592IMG_9604IMG_9537