Bravo Pietro!!

In primo piano

Una vittoria cercata in quel di Valdengo per il Pietro con il micio che affila gli artigli in vista dei due laghi.

Bravo Pietro!!!

 

    
 
    
 
    
 
    
 
    
 
    
 
    
 
 
 

l’elenco atleti considerati di prima serie in base al regolamento della CTP

In primo piano

In allegato l’elenco atleti che sono da considerare di Prima serie per effetto dei risultati raggiunti in ambito territoriale Piemontese, naturalmente se qualcuno fosse inserito nell’ambito del Controgiro 2015, potrà continuare le presenze in seconda serie come da regolamento, sino a termine delle tappe indette in tutte le altre manifestazioni è da considerarsi di Prima Serie. I comitati di appartenenza sono pregati di attuare il passaggio.

L’aggiornamento è ai primi di maggio.

 

BALDUCCI Lorenzo – J – Sabbionere –  ASC TO – Art. 7/A

BAUSARDO Michele – G – Michebau – ACSI VC – Art.7/D

CARBONE Stefano – G – Pedala sport – ACSI CN – Art.7/A

DANIELE Marco – J – Passatore – LIBERTAS CN – Art.7/A

FALZONI Nicolo’ – J – Fornasari – ACSI AL – Art. 7/A

FARIANO Lucio – G – Vigor cycling –  ACSI CN – Art. 7/A

FIORE Diego – J – Bassotoce – ACSI VB – Art. 7/A

FRENO Gerolamo – V – Zero team – ACSI IM – Art.7/A

GROSSO Nicolo’ – J – Team bike 94 – ACSI CN – Art.7/A

MANSI  Giuseppe – G – Dedonato – ASC TO Art.7/A

MARCIANTE Paolo – S – Cadorago – ACSI CO – Art. 7/B

MAZZUCCHELLI Samuel – J – Casalese – ACSI AL – Art. 7/A

MONGE ROFFAR. Marco – V – Vigor cycling – ACSI CN – Art. 7/A

ONGARO Riccardo – J – Pettenasco – ACSI VB – Art. 7/A

PERARO Matteo – V Quinto a. m. – ACSI GE -Art. 7/A

TERZONI Claudio – Fr. Rizzotto – ACSI LO – Art. 7/B

Preciso che buona parte dei passaggi per Art. 7/A potrebbero gia’ essere stati

qualificati  di 1°Serie dai loro C.P. ma erano sconosciuti all’anagrafe  in quel

momento . A maggior ragione la loro vittoria ne e’ la conferma

a Momo i numeri non smentiscono pur con diverse concomitanze

In primo piano

Una giornata all’insegna della nuvolosità stratificata con sprazzi di apertura, poi verso le 17,30 la prima pioggerellina.

Classifiche Momo

Pur con le concomitanze di altri Enti nei vicini bacini provinciali, la presenza di atleti ha raggiunto quasi quota 350 sul classico percorso che da Momo assevera quello di Baraggia di Suno con un arrivo inedito o quasi, che avevamo collaudato nei primi anni de “Il Controgiro”

foto di Marzia Giugno.foto di Marzia Giugno.
foto di Marzia Giugno.
 
 
 

Puntuali alla partenza con le solite raccomandazioni di rito,dapprima i Gentlemen poi i Supergentlemen A e a seguire i Supergentlemen B.

A seguire alle 16 le successive tre partenze riservate alle categorie giovanili e di mezza età.

FNZ_3009FNZ_3015FNZ_3022FNZ_3109FNZ_3111FNZ_3114FNZ_3118

Tutto si è svolto nella più completa regolarità e sicurezza grazie anche al notevole servizio d’ordine disposto dal Comune e Polizia Municipale in quel di Momo.

Un grazie all’Amministrazione Comunale per la disponibilità dell’androne del Municipio dove sono state effettuate le premiazioni.

FNZ_2829FNZ_2643

Non di meno grazie a tutto il servizio tra scorte tecniche, auto inizio e fine gara a tutto il personale a terra e tutto l’assetto giudicante per la tempestività dei risultati infatti alle 18 tutti in libertà per il ritorno alle proprie abitazioni visto che anche il tempo scandiva la sua minacciosità.

Vi alleghiamo le classifiche di Momo e tra un paio di giorni le generali riviste e corrette per le Donne e per le variazioni di appartenenza societaria subentrate.

Ora ci prepariamo all’appuntamento dei “Due Laghi” il fiore all’occhiello del Controgiro

 

Giro dei due Laghi

 

Vi aspettiamo numerosi!!!

Le foto non appena ci verranno inoltrate di cui una parte sul sito e le restanti sulla pagina Facebook del Controgiro.

 Classifiche Momo

 

il tempo di respiro è finito ed eccoci a Momo per il Trofeo Globum e Antico Vapore ed ecco le classifiche generali

In primo piano

in allegato pdf le classifiche Generali dopo la terza prova

Classifiche ControGiro 2015 dopo Maggiate

L’unica novità per questo collaudatissiomo circuito è l’arrivo, infatti sollecitati dall’amministrazione Comunale per i disagi che si creano all’interno del centro, abbiamo optato ad una soluzione esterna che chiuderà la gara sulla circonvallazione prima della Cartiera.

Purtroppo per gli asseverati di altre manifestazioni, non abbiamo potuto dilazionare le ns. gare e come società organizzatrice eccoci al quarto impegno in quel di Momo sabato 23 maggio.

Il ritrovo come abitudinale è fissato presso il caffè Antico Vapore e con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, gestiremo le premiazioni presso il Municipio.

Che dire sino ad oggi di questa edizione del Controgiro 2015? Parlano i risultati delle prime tre manifestazioni quasi 1200  partenti un nrisultato che corona gli sforzi della ns. ASDTrofeo Globum

Pur con qualche contrattempo elegantemente rimediato, il Controgiro ha il suo fascino!!!

Vi aspettiamo!!!

la terza tappa del Controgiro 2015 “TROFEO TARTAGGIA” in quel di Maggiate con le classifiche di giornata

In primo piano

Trofeo Tartaggia

Dalle previsioni del giorno prima avevamo dei seri dubbi in un’apertura di una giornata all’insegna del bel tempo e con una temperatura aggradante.

Ben 350 atleti si sono misurati su un percorso ondulato con tutte le caratteristiche contrarie alle risaie ed hanno saputo onorare questa manifestazione.02-FNZ_190701-FNZ_185803-FNZ_196504-FNZ_204308-FNZ_2134

Il team Bike Tartaggia o meglio Cicli Tartaggia, questa manifestazione l’ha fortemente voluta e sulla spinta di Prefettura e Provincia si sono appaortate alcune variazioni del tracciato specie nella fase finale di arrivo

.09-FNZ_213910-FNZ_214011-FNZ_214212-FNZ_214513-FNZ_214914-FNZ_215119-FNZ_226520-FNZ_226721-FNZ_226922-FNZ_227123-FNZ_227324-FNZ_2276

 

Infatti possiamo dire che la soluzione adottata è risultata vincente e che se la manifestazione  nel suo iter sarà riproposta, il tracciato odierno sarà ripetuto.

La stessa proprietà ha già annunciato la disponibilità per la prossima stagione anche per due manifestazioni,  variando i tracciati ma che comunque si identificano nel mediocollinare novarese.

 Puntuali alle prime partenze dove gareggiavano le serie e categorie più anziane,  a seguire alle 16 largo spazio ai giovani che pur su un tracciato ondulato, hanno superato  i 40 Km /ora di media.

Come al solito e spiace doverlo segnalare in salita i Superg B hanno avuto l’ennesima caduta  senza gravi conseguenze.

Un grazie particolare a tutto l’atto di giudizio per la solerzia elaborativa delle classifiche, alle scorte tecniche, alle auto di apertura e chiusura, al personale a terra con l’ausilio dell’Associazione Carabinieri di Momo e Borgomanero.

Ora la 4a tappa del Controgiro in data 23 confidando nelle previsioni del tempo anche qui con novità che riguardano l’arrivo.

In allegato foto permiazioni e classifiche:

Classifiche_Tartaggia

LE CLASSIFICHE GENERALI DOPO LA SECONDA TAPPA DI MERGOZZO:

Classifiche Generali ControGiro 2015

GRANDE SUCCESSO PARTECIPATIVO NEL VCO A MERGOZZO CON LA ASD BASSOTOCE

In primo piano

Memorial FinettiMergozzo

 Subito con la tempestività abituale che ci contraddistingue  e che annulla l’inconveniente tecnico di Baraggia, ecco le classifiche di Mergozzo e subito dopo seguirà la cronaca e il reportage fotografico

Classifiche Mergozzo

Con assefocale in … Corsa !!!

foto di Giuseppe Beppe Fierro.
La collaborazione con l’ASD Basso Toce nella seconda tappa del Controgiro ha dato i suoi risultati in una splendida giornata di sole nella vallata di fondo ossolana con la partecipazione di ben 250 atleti.
Con un imponente servizio di scortatecnica,   auto al seguito e con l’aiuto consueto delle forze dell’ordine coordinate dalla questura di Verbania,  tutta la manifestazione è stata gestita nella massima sicurezza, tempestività dei risultati con ben 13 categorie da sfornare in una mezzora e con la consueta gratificazione finale verso gli atleti.
IMG_7238IMG_7228IMG_7223IMG_7275IMG_7270IMG_7262IMG_7298IMG_7293
Qualche piccolo incidente dettato dalla condizione di salita verso Piedimulera dove diverse  buche sul manto di asfalto, hanno costretto i corridori a diversi slalom con potenziali rischi di caduta.Purtroppo si sa quali sono le condizioni delle provincie e si spera che successivamente si ritrovino i fondi per sistemare questi tratti che dopo la stagione invernale, hanno lasciato un profondo segno.
IMGL0195IMGL0341IMGL0290IMGL0288IMGL0285IMGL0277IMGL0046
Alle 9,30 la prima delle due partenze con la fascia giovanile e subito dopo il via volante sono cominciati i primi scatti che hanno portato al termine del primo giro alla divisione in tre tronconi del folto gruppo. Seconda partenza anche lei alle 9.45 con la seconda fascia
Un servizio fotografico in corsa con Beppe di Asse Focale e con Mario Curti.
Un grazie per la fattiva collaborazione con la grande famiglia della Basso Toce capitanata dai fratelli Paolo e Marco Brandani, al prezioso lavoro delle scorte tecniche e alla collaborazione di Antonio, Alberto e all’asse giudicante di Andrea e Paola con i collaboratori di giornata da Giovanni, Piero Massimo, Anna e il prezioso contributo di Antonio e Orlando.
In attesa delle foto della giornata ci fermiamo qui e quanto prima immetteremo le classifiche generali